Attenzione alla parotite nei bambini, ecco le cause e i trattamenti

Devi avere familiarità con la parotite o la parotite, nota anche come parotite. Non si verifica solo negli adulti, la parotite nei bambini si manifesta generalmente dall'età dai bambini agli adolescenti, per la precisione 5-14 anni. Quando hai la parotite, la parotide o le ghiandole salivari del tuo bambino si gonfiano. Questa condizione provoca anche dolore che interferirà con la vita quotidiana del bambino. In realtà, cosa causa la parotite nei bambini?

Cause della parotite nei bambini e loro sintomi

La causa della parotite nei bambini è un virus chiamato paramyxovirus. Questo virus può infettare le ghiandole salivari, che si trovano sotto le orecchie e vicino alla mascella. La parotite è una malattia che si trasmette facilmente, può diffondersi anche attraverso il contatto con starnuti o tosse di persone infette. Il virus può anche vivere su superfici di oggetti, come maniglie delle porte o posate, che una persona infetta ha toccato. In modo che senza che tu lo sappia, quando un bambino tocca o usa questi oggetti, poi si strofina il naso o la bocca, il virus lo infetterà e gli farà venire la parotite. I bambini sono più a rischio di contrarre questa malattia se non hanno ricevuto il vaccino contro la parotite o se sono vicino a persone che hanno la parotite. Se tuo figlio ha la parotite, i sintomi di solito compaiono entro 2-3 settimane dopo essere entrato in contatto con il virus. I sintomi più comuni della parotite nei bambini sono:
  • Nodulo doloroso al collo dovuto al rigonfiamento delle ghiandole salivari situate vicino alla mascella
  • Puoi anche avere gonfiore che colpisce una o entrambe le guance
  • Difficoltà a parlare e masticare
  • Perdita di appetito
  • Mal d'orecchi
  • febbre malata
  • Male alla testa
  • Fatica
  • Dolore muscolare.
In alcuni casi, la parotite nei bambini non provoca sintomi o sintomi lievi. Tuttavia, se compaiono i sintomi di cui sopra, è meglio portare il bambino dal medico per una diagnosi corretta.

Medicina della parotite nei bambini

L'acqua può prevenire la disidratazione durante la parotite Il trattamento della parotite nei bambini dipende dai sintomi, dall'età e dalle condizioni di salute. Ci sono due opzioni per la medicina della parotite nei bambini, vale a dire medica e naturale. Poiché questa malattia è causata da un virus, il trattamento consiste solo nel ridurre i sintomi fino a quando il sistema immunitario non sarà di nuovo forte. Nella maggior parte dei casi, la parotite guarisce entro 2 settimane ed è raro che la condizione continui. I seguenti farmaci per la parotite possono aiutare ad alleviare i sintomi:

1. Rimedi naturali

I rimedi naturali che possono essere usati come medicina per la parotite nei bambini includono:
  • Garantire che i bambini si riposino a sufficienza

Il bambino deve riposare abbastanza in modo che la situazione si riprenda rapidamente. Lascia che tuo figlio si stenda a letto e non faccia nulla prima, come andare a scuola o giocare.
  • Dare molti liquidi

Se esposti alla parotite, i bambini possono disidratarsi. Pertanto, dai al tuo bambino molti liquidi da bere, soprattutto acqua per evitare la disidratazione che può peggiorare la situazione. Evita di somministrare bevande o succhi acidi perché possono peggiorare il dolore.
  • impacco di ghiaccio

Metti un impacco di ghiaccio sul nodulo sul collo del bambino. Questo metodo può aiutare a ridurre il dolore o ridurre il nodulo. Hai solo bisogno di avvolgere il ghiaccio in un asciugamano, quindi posizionarlo sul collo del tuo bambino.
  • Dare cibo morbido

Quando hai la parotite, tuo figlio può avere difficoltà a masticare a causa del dolore. Pertanto, dai ai bambini alimenti morbidi e facili da masticare, come zuppe, yogurt e frullati.

2. Cure mediche

Ecco alcuni trattamenti medici che aiuteranno a curare la parotite.
  • Dare ibuprofene

Dare ibuprofene ai bambini ha lo scopo di alleviare la febbre e il dolore. Tuttavia, non somministrare l'ibuprofene ai bambini di età inferiore ai 6 mesi. Prima di somministrare farmaci, dovresti consultare il tuo medico sui benefici, gli effetti collaterali e i rischi di questi farmaci.
  • Dare paracetamolo

Simile all'ibuprofene, il paracetamolo può anche ridurre la febbre e alleviare il dolore della parotite. Assicurati di darlo a tuo figlio secondo la prescrizione del medico o le istruzioni per l'uso. Devi essere paziente nel prenderti cura di un bambino con la parotite a casa. Se la parotite non migliora dopo 2 settimane, dovresti portare immediatamente tuo figlio dal medico per ulteriori esami. [[Articolo correlato]]

Dai a tuo figlio il vaccino contro la parotite

Illustrazione del vaccino MMR per bambini Il modo migliore per prevenire che la parotite attacchi i bambini, dovresti somministrare ai bambini il vaccino contro la parotite. Il vaccino contro la parotite viene solitamente somministrato in combinazione con il vaccino contro il morbillo e la rosolia (MMR). La maggior parte dei bambini che ricevono il vaccino sarà protetta dalla parotite. Il vaccino contro il morbillo, la parotite e la rosolia viene somministrato in due dosi per neonati e bambini. La prima dose viene somministrata all'età di 12-15 mesi e la seconda tra i 4-6 anni. Ricevendo entrambe le dosi, l'efficacia della prevenzione della parotite raggiunge l'88%. Nel frattempo, se viene somministrata una sola dose, l'efficacia è solo del 78 percento. Inoltre, se il sistema immunitario di tuo figlio è compromesso o allergico alla gelatina o alla neomicina, non dovrebbe ricevere il vaccino MMR. La maggior parte delle persone a cui viene somministrato il vaccino MMR non ha effetti collaterali e il vaccino non può trasmettere la malattia stessa. Tuttavia, in una minoranza di casi, il vaccino MMR può causare eruzioni cutanee, febbre o dolori articolari. Quindi, parla con il tuo medico del programma di immunizzazione di tuo figlio. Inoltre, nel prevenire la parotite nei bambini, non permettere a tuo figlio di entrare in contatto con persone infette dalla parotite. Per quanto possibile, tieni tuo figlio lontano dalle persone infette. Inoltre, insegna ai bambini a lavarsi diligentemente le mani con il sapone per prevenire varie malattie.

messaggi recenti