Riconoscere le cause degli introversi nei bambini e le loro caratteristiche

Le cause degli introversi nei bambini sono davvero curiose. Quando tuo figlio si siede da solo e legge un libro più che giocare con i suoi amici, potrebbe essere un bambino introverso. Quindi, qual è la causa degli introversi nei bambini e come fai a sapere che tuo figlio ha questa personalità? Non di rado, i genitori si preoccupano quando i loro figli non vogliono giocare con i loro coetanei. L'introversione non è un disturbo, né è un segno che un bambino stia vivendo stress o depressione. Ciò che i genitori devono fare è comprendere e accettare la natura di questo bambino in modo che possa crescere e svilupparsi in modo ottimale.

Le cause degli introversi nei bambini sono questi vari fattori

Una delle cause degli introversi è il rapido flusso di sangue al cervello.In generale, i ricercatori non conoscono con certezza la causa degli introversi nei bambini. Tuttavia, ci sono diverse teorie sulla causa di questo introverso, come ad esempio:

1. Flusso sanguigno

I bambini introversi hanno dimostrato di avere un flusso sanguigno più veloce al lobo frontale (lobo frontale) rispetto ai bambini estroversi. Il lobo frontale è la parte del cervello che funziona per ricordare, risolvere problemi e pianificare le cose.

2. Reazione alla dopamina

Introversi ed estroversi hanno livelli simili di dopamina (l'ormone della felicità). Tuttavia, i bambini introversi non sperimentano mai picchi esplosivi di dopamina, a differenza degli estroversi.

3. Reazione alla sovrastimolazione

Un'altra teoria sulle cause degli introversi afferma che i bambini con questo tratto sono più sensibili all'ambiente, ma scelgono di evitarlo per ottenere tranquillità e un'eccessiva stimolazione. Gli introversi spesso si prendono del tempo libero per riflettere su se stessi. Sebbene le cause degli introversi nei bambini possano variare, i ricercatori concordano sul fatto che i bambini introversi mostrano caratteristiche distintive. Nulla? [[Articolo correlato]]

Conosci i tratti della personalità degli introversi

I bambini introversi hanno pochi amici Alcune delle caratteristiche tipiche che mostrano i bambini introversi sono:
  • Preferisci passare il tempo da solo

    I bambini introversi preferiscono giocare da soli, leggere libri, fare giardinaggio, scrivere e persino fare giochi che non devono coinvolgere molte persone. Quando trascorrono del tempo da soli, sembrano felici.
  • Lamentarsi stanco dopo aver giocato con gli amici

    I bambini introversi saranno persino stanchi di fare solo lavori di gruppo obbligatori come compiti scolastici. Giocare con gli amici può essere stancante. Per rendere di nuovo felice tuo figlio, lascialo dormire, ascoltare musica o fare il suo hobby da solo.
  • Ho solo pochi amici

    Non sorprenderti se a scuola i bambini introversi hanno solo 1-2 amici intimi, non in gruppi per formare "bande". Tuttavia, i bambini introversi interpretano profondamente la loro amicizia perché sono più sensibili.
  • spesso sognare ad occhi aperti

    I bambini introversi a volte "fuggono" dalla realtà permettendo alle loro menti di vagare ovunque. Ad altri, questo può sembrare un bambino che sogna ad occhi aperti e non concentrato.
  • Preferisci scrivere o leggere in silenzio

    Gli introversi sono più a loro agio a passare il tempo in silenzio, a scrivere o a leggere in silenzio piuttosto che a chiacchierare con i loro amici.

Modello genitoriale introverso

Chiedi a tuo figlio quali sono le sue giornate a scuola Oltre alle caratteristiche e alle cause degli introversi, un'altra cosa che i genitori dovrebbero imparare è il fatto che gli introversi sono diversi dalla timidezza. La timidezza è considerata come il comportamento di nutrire paura o inferiorità nei confronti degli altri, mentre l'introverso è la natura dei bambini che preferiscono stare da soli. Alcuni degli stimoli che i genitori possono fare in modo che i bambini possano ancora uscire con i loro amici sono:
  • Loda tuo figlio quando fai amicizia con nuove persone.
  • Coinvolgi i bambini in attività che richiedono lavoro di squadra, come sport o scouting.
  • Prenditi del tempo libero per ascoltare le lamentele dei bambini sulle loro attività quotidiane.
  • Dì all'insegnante a scuola che tuo figlio è un introverso in modo che il tuo approccio possa essere diverso da quello dei suoi coetanei.
Se hai difficoltà ad applicare i modelli genitoriali ai bambini introversi, non esitare a consultare uno psicologo o un medico dello sviluppo. Sebbene la causa dell'introversione non sia una malattia specifica, i bambini con questo tratto potrebbero aver bisogno di una guida separata per essere più aperti al loro ambiente. Per saperne di più sui modelli genitoriali se il tuo piccolo è introverso, puoi chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti