Incline a lesioni, riconoscere la funzione dei tendini

Il muscolo è solo uno dei tanti tessuti del corpo che sono interconnessi e si uniscono per modellare e muovere il tuo corpo. Un altro tessuto che tiene insieme i tuoi organi sono i tendini. I tendini sono uno dei tessuti del corpo che svolgono un ruolo nel collegare i muscoli alle ossa. Insieme ai legamenti, questo tessuto è il tessuto più comunemente danneggiato. [[Articolo correlato]]

Cosa sono i tendini?

I tendini sono tessuti spessi e fibrosi di colore bianco brillante e contenenti collagene. Il tessuto tendineo è diffuso in tutto il corpo, dalla testa ai piedi. I tendini sono tessuti duri ma flessibili. Il tendine più grande del corpo umano è il tendine di Achille, che collega il muscolo del polpaccio all'osso del tallone. La posizione del tendine è alla fine di ogni muscolo. Pertanto, un muscolo deve avere due tendini. I tendini sono disponibili in varie forme e dimensioni, a seconda del muscolo a cui sono attaccati. I muscoli che producono più forza avranno tendini più corti e più larghi. Mentre i muscoli che svolgono un ruolo nel fare movimenti fluidi, come muovere le dita, avranno una dimensione del tendine più lunga e più sottile. La funzione del tendine non è una ma multipla.
  • Collega i muscoli a determinate ossa o organi

La funzione principale dei tendini è quella di collegamento tra muscoli e ossa o altri organi, come il bulbo oculare. A differenza dei legamenti che collegano un osso all'altro
  • Movimento di alcune ossa e organi

I tendini svolgono un ruolo importante nel movimento di alcune ossa o organi del corpo. Ad esempio, tirare un osso per creare un certo movimento. Un altro esempio sono i tendini della spalla, questi tendini aiutano a muovere la spalla in alto, avanti, indietro.
  • Stabilizza alcune ossa o organi

Oltre a connettere e spostare determinate ossa o organi, un'altra funzione dei tendini è quella di stabilizzare determinate ossa o organi in posizione o durante il movimento.
  • Resistere alla pressione sui muscoli

Un'altra funzione dei tendini è quella di aiutare a resistere alla pressione esercitata dai muscoli quando ti muovi. Ad esempio, quando stai per cadere, il corpo lo manterrà in equilibrio, è qui che la funzione dei tendini mantiene l'equilibrio.

Disturbi che possono essere vissuti dai tendini

Oltre ai legamenti, i tendini sono i tessuti più comunemente danneggiati. Lesioni ai tendini possono verificarsi nelle gambe, nella schiena e nelle cosce. Quando hai un infortunio, potresti sentire debolezza e crampi muscolari. È possibile che si verifichino lesioni che compromettono la funzione del tendine sotto forma di caduta o impatto, uso eccessivo o continuato del tendine, spostamento del tendine nella direzione sbagliata e debolezza muscolare dovuta a un sottoutilizzo. Non solo lesioni, hai anche la possibilità di sperimentare altri problemi riguardanti il ‚Äč‚Äčtendine. Alcuni dei disturbi che possono essere vissuti dai tendini sono:
  • tendinite

La tendinite è una condizione che si verifica quando un tendine si irrita e si infiamma. La tendinite può verificarsi a causa di una distorsione o di una lesione dovuta a un uso eccessivo o eccessivo del tendine. Oltre all'infiammazione e all'irritazione, i malati sperimenteranno gonfiore, una sensazione di calore nel tendine ferito e dolore.
  • tendine strappato

Le rotture del tendine possono derivare da una combinazione di vari traumi al tendine. Di solito, le lesioni tendinee sono tendini del ginocchio, bicipiti, coscia e tallone.
  • sublussazione

I tendini non solo possono strapparsi, ma possono anche scivolare fuori posto. Quando il tendine è fuori posizione, puoi sentire uno schiocco o uno scatto seguito da dolore e debolezza nell'articolazione. Gli spostamenti dei tendini possono essere il risultato di lesioni o differenze genetiche nell'anatomia del corpo che rendono una persona più suscettibile agli spostamenti dei tendini. Se la lesione del tendine non è troppo grave, puoi curarla facendo riposare il tendine ferito e mettendo un cubetto di ghiaccio avvolto in un panno sulla zona lesa per 20 minuti più volte al giorno finché non guarisce. Puoi anche usare bende per ridurre il gonfiore e prendere antidolorifici per ridurre il dolore e il gonfiore dalla ferita. [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ

I tendini sono tessuto connettivo tra muscoli e ossa o altri organi che sono molto importanti per il corpo. Se hai un disturbo ai tendini che interferisce con la tua attività o rende difficile muoverti, non esitare a farlo controllare da un medico

messaggi recenti