Le vesciche sulle mani possono essere causate da queste 7 condizioni

Non solo sul viso, i brufoli possono comparire anche sulle mani. Le vesciche sulle mani possono essere causate da una varietà di cose, dalle allergie alle infezioni della pelle. Se non trattato, questo problema della pelle può causare disagio a chi ne soffre. Tuttavia, non c'è bisogno di preoccuparsi perché ci sono diverse cose che puoi fare per risolverlo.

Cause e come affrontare i brufoli sulle mani

Ecco una serie di cause di brufoli sulle mani e modi per superarli che puoi fare.

1. Allergie o irritazioni cutanee

Allergie o irritazioni della pelle possono derivare dal contatto con temperature fredde, aria secca, determinati materiali di abbigliamento, lattice, determinati detergenti o saponi. Quando le mani sono esposte direttamente a un allergene, possono verificarsi eruzioni cutanee, eruzioni cutanee rosse, prurito, pelle secca e croste. Non solo, possono verificarsi anche gonfiore, sensazione di bruciore e dolore. Per risolvere questo problema, puoi mettere un impacco freddo sulla mano per 15-30 minuti per lenire la pelle. Successivamente, puoi anche applicare una lozione alla calamina che può aiutare ad alleviare il prurito. Assicurati anche di evitare allergeni e irritanti per la pelle.

2. Punture di insetti

Alcuni tipi di punture di insetti possono causare vesciche sulla pelle delle mani. Questa condizione può anche causare un'eruzione cutanea rossa e prurito. I sintomi di cui sopra possono svilupparsi entro 24 ore dopo il morso e possono durare circa 7 giorni. Per trattare le punture di insetti, puoi applicare un impacco freddo sulla zona della ferita, applicare una crema di idrocortisone all'1%, prendere un antistaminico o un antidolorifico. Se si sviluppa un'infezione nel sito del morso, potresti aver bisogno di antibiotici per curarla.

3. Peli incarniti

Ad alcune persone piace radersi o tirarsi i capelli sulle mani. Ciò può causare peli incarniti. Questa condizione può innescare la formazione di brufoli, arrossamento e gonfiore nell'area della pelle. Le infezioni possono anche svilupparsi nei follicoli piliferi incarniti. I peli incarniti generalmente non richiedono cure particolari. Tuttavia, i rimedi casalinghi, come l'applicazione di un impacco caldo o l'esfoliazione della pelle intorno al follicolo, possono aiutare ad alleviarlo.

4. Dermatite atopica

La dermatite atopica può causare desquamazione delle mani La dermatite atopica è il tipo più comune di eczema. Questa condizione può causare vesciche, arrossamento, prurito e desquamazione della pelle delle mani. Il prurito intenso può persino disturbare il sonno. Tuttavia, non grattarlo poiché ciò aumenterà solo il rischio di infezione. Per trattare questo, potrebbe essere necessaria una combinazione di cure mediche e rimedi casalinghi. Puoi usare una crema idratante per la pelle e umidificatore per combattere l'aria secca. Inoltre, puoi anche trattarlo attraverso farmaci, come creme a base di corticosteroidi, antistaminici orali o terapia della luce. [[Articolo correlato]]

5. Calore pungente

Il calore pungente o miliaria si verifica quando i pori si ostruiscono e intrappolano il sudore sotto la pelle. Questa condizione può causare vesciche molto pruriginose. Non solo nei bambini, il calore pungente può attaccare anche gli adulti, soprattutto quando il clima è caldo e umido. Questa condizione di solito scompare da sola. Tuttavia, puoi alleviarlo prevenendo la sudorazione, applicando un impacco freddo o applicando una lozione alla calamina per raffreddare la pelle. Nei casi più gravi, il calore pungente richiede cure mediche.

6. Scabbia

La scabbia è un problema della pelle causato dagli acari che si nascondono sotto gli strati della pelle. Ciò può causare protuberanze rosse, prurito e formazione di linee grigie sulla pelle. La scabbia può essere trasmessa attraverso il contatto pelle a pelle con una persona infetta o oggetti condivisi con una persona infetta. Puoi trattarlo immergendo la pelle in acqua fredda, applicando una lozione alla calamina o prendendo un antistaminico. Se questi trattamenti domiciliari non funzionano, il medico prescriverà un farmaco topico o orale per uccidere gli acari.

7. Tinea manuum

La tinea manuum è un tipo di infezione fungina delle mani. Questa condizione può causare sfoghi, eruzioni cutanee che si allargano, prurito e persino scolorimento delle unghie. Puoi prendere la tinea manuum da persone, animali o terreno esposto al fungo che causa l'infezione. Per risolvere questo problema, puoi applicare un farmaco antimicotico topico, come un unguento contro le pulci d'acqua. In condizioni gravi, il medico può anche raccomandare farmaci per via orale da assumere per recuperare rapidamente. Assicurati di mantenere una buona igiene delle mani in modo che la condizione possa riprendersi rapidamente. Evita di schiacciare o far scoppiare le macchie, poiché ciò può portare a infezioni. Se i brufoli sulle mani non scompaiono o peggiorano, dovresti consultare immediatamente un dermatologo. Per ulteriori discussioni sui brufoli sulle mani, chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play .

messaggi recenti