Alimento consigliato per l'infiammazione della colecisti, riconosci anche i tabù

L'infiammazione della cistifellea, o colecistite, provoca l'interruzione della cistifellea in modo che la digestione del cibo (soprattutto grasso) sia disturbata. È possibile che questa condizione causi una diminuzione dell'appetito. In effetti, il cibo e l'apporto nutrizionale sono molto importanti per aiutare ad accelerare il processo di guarigione. Alcuni dei seguenti alimenti sono ottimi per il consumo da parte di pazienti con infiammazione della cistifellea. Nulla?

Raccomandazioni alimentari per l'infiammazione della cistifellea

Il cibo per l'infiammazione della cistifellea è importante per prevenire il peggioramento della condizione della colecistite. Inoltre, durante il periodo di guarigione si raccomanda anche il cibo per la colecistite per normalizzare la produzione di bile.

1. Verdura e frutta

Frutta e verdura sono altamente raccomandate per le persone con infiammazione della cistifellea.Verdure e frutta sono una fonte di alimenti a base vegetale ricchi di vitamine, minerali, fibre e antiossidanti che fanno bene al corpo. Tutti i nutrienti in esso contenuti sono utili per prevenire il peggioramento dell'infiammazione della cistifellea. Anche i minerali di calcio contenuti nelle verdure di colore verde scuro, come cavoli, broccoli e agrumi, fanno bene alla salute della cistifellea. La fibra di frutta e verdura è nota per essere buona per la digestione, quindi può aumentare il movimento del cibo attraverso l'intestino e ridurre la produzione di bile. Questo è sicuramente molto utile per facilitare il lavoro della cistifellea. Nel frattempo, gli antiossidanti sono composti in grado di liberare il corpo dalle molecole tossiche o dai radicali liberi. Questi radicali liberi possono accumularsi e causare stress ossidativo nel corpo, causando varie malattie.

2. Noci e semi

Noci e semi, come mandorle, piselli, anacardi, lenticchie, fagioli, noci e semi di lino sono anche alimenti consigliati per l'infiammazione della cistifellea. Il motivo è che il contenuto di proteine, fibre, omega-3, vitamina C, magnesio e acido folico in noci e semi può aiutare a mantenere la salute della cistifellea. Questo è supportato da uno studio sulla rivista Medicina preventiva . Lo studio afferma che una dieta ricca di proteine ​​vegetali può ridurre il rischio di malattie della colecisti, come la colecistite.

3. Pesce

Le proteine ​​del pesce aiutano ad accelerare la guarigione dell'infiammazione della cistifellea.I pesci sono una fonte di proteine ​​animali necessarie all'organismo. Le proteine ​​sono un elemento costitutivo e un costituente del corpo che svolge anche un ruolo nella crescita e nella riparazione dei tessuti del corpo. Oltre alle proteine, il pesce e l'olio di pesce contengono anche acidi grassi insaturi sotto forma di omega-3, oltre a vitamine e minerali come il calcio, utili per la protezione della cistifellea.

4. Carne magra

Un'altra fonte di proteine ​​che puoi inserire nella dieta delle persone con colecistite è la carne magra. Puoi scegliere carni magre di pollo, pollame o manzo. Tuttavia, è necessario considerare la quantità di consumo, i metodi di lavorazione e le parti del corpo animale per prevenire un aumento dell'assunzione di grassi nel corpo. Puoi scegliere porzioni di pollo o manzo senza pelle il giro , lombo , o petto magro. Inoltre, il fegato di manzo può anche essere la tua scelta alimentare perché contiene acido folico che fa bene alla salute della cistifellea. [[Articolo correlato]]

5. Latticini a basso contenuto di grassi

I latticini a basso contenuto di grassi, come il latte scremato, il latte magro e lo yogurt bianco contengono anche proteine, calcio, magnesio e acido folico che sono utili per promuovere la salute della cistifellea. In questo modo, queste proteine ​​possono aiutare ad accelerare il processo di guarigione di una cistifellea infiammata.

6. Caffè

Chi l'avrebbe mai detto, un consumo corretto e non eccessivo di caffè può effettivamente proteggere la funzione della cistifellea. Uno studio pubblicato sulla rivista Giornale di chirurgia nigeriano ha affermato che i componenti del caffè possono aiutare a mantenere la funzione della cistifellea, abbassando così il rischio di cristallizzazione del colesterolo nella bile. Tuttavia, dovresti comunque consultarlo con il tuo medico. Il motivo è che sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrare l'efficacia del caffè come bevanda che può aiutare a curare l'infiammazione della cistifellea.

Tabù alimentari per l'infiammazione della colecisti

Le persone con infiammazione della bile (colecistite) dovrebbero evitare cibi grassi In caso di colecistite, si consiglia di evitare cibi grassi che possono esercitare pressione sulla cistifellea. L'aumento della pressione sulla cistifellea può certamente far sì che l'infiammazione non scompaia, o peggio ancora, le complicazioni. I tabù alimentari per l'infiammazione della bile (colecistite), includono:
  • Cibi ricchi di grassi, come cioccolato, ciambelle, torte, pane, burro
  • Cibo in scatola, come il pesce in scatola
  • Alimenti confezionati, come snack, biscotti, patatine, maionese
  • Fast food o cibo spazzatura
  • Cibi fritti in molto olio
  • Diversi tipi di olio, come olio vegetale e Olio di arachidi
  • Latticini grassi, come il latte pieno di crema , formaggio, gelato
[[Articolo correlato]]

Colecistite a colpo d'occhio

La cistifellea è un piccolo organo vicino al fegato che funge da deposito temporaneo della bile, prodotta dal fegato. Quando mangi, la cistifellea si contrae in modo che la bile si sposti dalla cistifellea all'intestino tenue. È qui che la bile si mescola con il cibo per aiutare a scomporre il grasso. La colecistite è un'infiammazione della cistifellea causata da determinate condizioni, tra cui:
  • Calcoli biliari che bloccano il dotto biliare
  • Un accumulo di liquido denso nei dotti biliari a causa di una gravidanza o di una drastica perdita di peso
  • Tumori che bloccano i dotti biliari
  • Disturbi dei vasi sanguigni in modo che la cistifellea non riceva un apporto di sangue a causa del diabete
  • Infezioni batteriche o virali, ad esempio nelle persone con AIDS
Ecco perché, quando si soffre di colecistite, o infiammazione della cistifellea, è importante scegliere i cibi giusti per facilitare il lavoro della cistifellea. Quando il lavoro è più leggero, il tempo per questo organo di guarire se stesso diventa più lungo. Per evitare ciò, cerca di mangiare sempre cibi a basso contenuto di grassi, mantieni un peso corporeo ideale e fai esercizio regolarmente. Queste sono alcune raccomandazioni alimentari e restrizioni dietetiche per l'infiammazione della cistifellea che puoi applicare per prevenire il peggioramento della colecistite. Se hai dei dubbi su cosa puoi e non puoi fare, puoi consultare un medico in linea attraverso l'applicazione per la salute della famiglia SehatQ. Scarica l'app su App Store e Google Play Ora!

messaggi recenti