Olio di pesce per bambini: benefici, dosaggi ed effetti collaterali

Molti credono che l'olio di pesce sia benefico per la salute del cervello sia degli adulti che dei bambini. In particolare, si ritiene che i benefici dell'olio di pesce per i bambini migliorino la funzione cerebrale. Ma i vari benefici dell'olio di pesce sono veri o solo un mito? Ecco la recensione completa. [[Articolo correlato]]

Benefici dell'olio di pesce per neonati e bambini

L'olio di pesce è un'importante fonte di omega-3 per l'alimentazione dei bambini, in particolare dei bambini a cui non piace mangiare pesce. L'Omega-3 è indicato come un amminoacido importante perché non può essere prodotto dall'organismo stesso. In generale, ci sono tre tipi di omega-3, vale a dire ALA, EPA e DHA. Omega-3 EPA e DHA si trovano comunemente nell'olio di pesce. In effetti, i benefici dell'olio di pesce per i bambini non sono un mito perché gli integratori di olio di pesce hanno benefici per i bambini. Quindi, quali sono i benefici dell'olio di pesce per i bambini?

1. Migliora la salute del cervello

Migliorare la salute del cervello è uno dei benefici più riconosciuti di questo olio per i bambini. Gli omega-3 nell'olio di pesce possono infatti migliorare l'umore e le funzioni cerebrali di un bambino, in particolare lo sviluppo, la memoria e l'apprendimento del cervello. In effetti, l'olio di pesce può migliorare le capacità di apprendimento verbale, il controllo degli impulsi, la capacità di pianificazione e l'attenzione nei bambini.

2. Fa dormire meglio

Non solo gli adulti, anche i bambini possono avere difficoltà a dormire. Gli Omega-3 nell'olio di pesce possono ridurre il rischio che i bambini soffrano di disturbi del sonno e si sveglino durante il sonno.

3. Superare i sintomi dell'ADHD

L'ADHD è una condizione caratterizzata da bambini che hanno difficoltà di concentrazione, impulsivi e iperattivi. Contenuto in olio di pesce Può ridurre i sintomi dell'ADHD nei bambini. Dando olio di pesce Per i bambini può ridurre i sintomi dell'ADHD migliorando la memoria, l'attenzione e l'apprendimento e riducendo l'impulsività e l'iperattività nei bambini.

4. Ridurre l'asma

Oltre ai disturbi del sonno, l'asma può essere vissuta anche dai bambini, il consumo di olio di pesce contenente una combinazione di DHA ed EPA può aiutare a ridurre l'impatto dell'asma, in particolare l'asma causata dall'inquinamento dell'aria interna. In effetti, si ritiene che l'olio di pesce sia in grado di ridurre il rischio che i bambini soffrano di disturbi d'asma. Tuttavia, sono ancora necessarie ulteriori ricerche per scoprire i benefici dell'olio di pesce per questo bambino.

5. Superare i sintomi della depressione

L'olio di pesce può migliorare l'umore, da qui il potenziale per ridurre i sintomi della depressione nei bambini. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per supportare questa convinzione.

6. Riduci la possibilità di contrarre il diabete

Dare olio di pesce ai bambini può aiutare a ridurre il rischio che i bambini sviluppino il diabete di tipo 2. Tuttavia, analogamente ai benefici dell'olio di pesce nell'affrontare i sintomi della depressione, questo richiede ancora ulteriori studi.

7. Ridurre il rischio di comportamenti antisociali e aggressivi

Gli studi hanno scoperto che gli omega-3 presenti nell'olio di pesce possono ridurre i problemi di comportamento aggressivo e antisociale nei bambini. Questi effetti sono risultati duraturi e influenzano lo sviluppo neurologico. [[Articolo correlato]]

Effetti collaterali dell'olio di pesce per i bambini

Questo olio è sicuro per il consumo. Tuttavia, consumando integratori di olio di pesce omega-3 in dosi elevate può aumentare la possibilità che i bambini soffrano di problemi di sanguinamento e coagulazione del sangue. Alcuni altri effetti collaterali che possono verificarsi quando si somministra olio di pesce ai bambini sono:
  • Cattivo gusto.
  • Disagio allo stomaco.
  • Diarrea.
  • nausea.
  • Sensazione di caldo al petto (bruciore di stomaco).
  • Alito cattivo.
  • Male alla testa.
Consumare sempre olio di pesce secondo il dosaggio consigliato sulla confezione. Se sei preoccupato per gli effetti collaterali, puoi somministrare olio di pesce a piccole dosi prima di aumentare lentamente la dose.

Suggerimenti per dare olio di pesce ai bambini

Se al tuo bambino non piace l'olio di pesce dato, puoi provare alcuni di questi suggerimenti per aggirare questo problema:
  • Se c'è, scegli integratori di olio di pesce con altre varianti di sapore come menta, zenzero o frutta mista
  • Dai olio di pesce mescolandolo al cibo preferito di tuo figlio
  • Mescolare l'olio di pesce con il miele
  • Scegli l'olio di pesce in forma masticabile così è facile da consumare
  • Mescola l'olio di pesce con la bevanda che prepari per il tuo piccolo

Quanti anni ha l'olio di pesce per bambini?

I genitori non dovrebbero nemmeno costringere il bambino a bere olio di pesce. Non è consigliabile somministrare integratori di olio di pesce ai bambini di 6 mesi o di età inferiore a 1 anno. Questo perché i bambini generalmente ottengono tutto il grasso di cui hanno bisogno dal latte materno. In modo che la somministrazione di integratori di olio di pesce direttamente ai bambini possa essere iniziata dall'età di 1 anno o come raccomandato da un medico. La dose di olio di pesce per neonati che viene generalmente somministrata è di 1 grammo composto da 150-600 mg di EPA e 100-350 mg di DHA.

Regole per bere olio di pesce per i bambini

In generale, dare olio di pesce ai bambini è abbastanza sicuro, ma l'olio di pesce non dovrebbe essere somministrato a bambini con disturbi emorragici, che assumono farmaci più sottili o che soffrono di allergie. Non somministrare olio di pesce ai bambini allergici al pesce o ai crostacei. Puoi cercare altre alternative, come semi di lino o olio di alghe. Consultare un medico se il bambino ha sintomi di allergia o effetti collaterali di cui sopra. L'olio di pesce può essere somministrato come grasso aggiuntivo per alimenti complementari ai bambini. L'olio di pesce per bambini è noto per essere ricco di benefici e può supportare la loro crescita e sviluppo. Tuttavia, il consumo di olio di pesce per i bambini avrebbe dovuto essere consultato prima da un pediatra per garantire che i bambini ottengano benefici ottimali e determinare la giusta dose.

messaggi recenti