4 forme di capezzoli al seno insolite, ma normali

Sapevi che la forma del capezzolo di ogni donna è diversa? Sì, non tutte le donne hanno capezzoli "normali" perché quelle che hanno capezzoli rivolti lateralmente, capezzoli unilaterali, affondanti e capezzoli doppi. Ciò che si intende per capezzolo di forma normale è un capezzolo che sporge e rimane così per tutto il giorno. I capezzoli possono anche indurirsi se esposti a stimoli, come aria fredda, tatto o attività sessuale. Circa il 90% delle donne ha la forma del capezzolo in modo che sia associato a una normale forma del capezzolo. Tuttavia, l'altro 10% delle donne ha capezzoli diversi ma che rientrano comunque nella categoria normale.

Diverse forme di capezzoli femminili

I capezzoli possono avere forme diverse Ci sono momenti in cui una forma diversa del capezzolo è normale, sebbene ci siano anche alcune malattie che possono essere viste attraverso la differenza della forma del capezzolo rispetto al solito. Se hai i capezzoli che non sporgono come la maggior parte delle donne, niente panico. Il motivo è che ci sono diverse forme di capezzoli che non sono come al solito, ma rientrano comunque nella categoria normale, vale a dire:

1. Capezzoli invertiti

La forma del capezzolo sembra affondare nell'areola (area scura nel seno). Questa inversione è solitamente causata dal tessuto mammario che si attacca alla base del capezzolo. I capezzoli invertiti sono normali se sei nato con loro. Nei casi lievi, il capezzolo può essere stimolato manualmente (come un impacco freddo o leggermente pizzicato) in modo che sporga e funzioni come un capezzolo normale, ad esempio quando si desidera allattare il bambino. Tuttavia, dovresti stare attento se il capezzolo diventa invertito dopo essere stato normale o noto come retrazione del capezzolo. Questa condizione può indicare un grave problema di salute, come il cancro al seno, quindi dovresti consultare immediatamente un medico, di solito seguito da sintomi di secrezione rossastra dal capezzolo e rugosità della pelle intorno al seno.

2. Capezzoli piatti

La forma del capezzolo sembra parallela all'areola e all'altra pelle del seno. Il capezzolo non si solleva, ma non affonda (inversione) e non può sollevarsi se sottoposto a stimolazione manuale, né pizzicando né con impacchi freddi. I capezzoli piatti sono normali per alcune donne, ma possono rendere difficile l'allattamento al seno del bambino. L'attacco può essere imperfetto, il che fa sì che il bambino non ottenga la massima assunzione di latte, anche se non tutti i bambini avranno problemi con questo capezzolo piatto. Per aiutare l'allattamento al seno in modo più ottimale, puoi utilizzare un prodotto chiamato guscio del seno che può sollevare il capezzolo prima che il bambino succhi. Puoi anche pompare il latte materno prima di allattare il bambino direttamente per sollevare i capezzoli piatti.

2. I capezzoli hanno i capelli

L'area del seno, in particolare l'area intorno al capezzolo, ha follicoli piliferi. Pertanto, è molto naturale se trovi peli fini intorno al seno. Puoi anche rimuoverlo, raderlo, rimuoverlo con ceretta, o addirittura sottoporsi a un trattamento con tecnologia laser. Tuttavia, dovresti stare attento se questa forma di capezzolo peloso è accompagnata da altri sintomi, come mestruazioni irregolari e eccessiva crescita di peli sul viso. Questi sintomi possono indicare la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) o la sindrome di Cushing che devono essere trattate immediatamente da un medico.

3. Doppi capezzoli (soprannumerari)

Come suggerisce il nome, questa forma di capezzolo indica una donna che ha due o più capezzoli in una parte dell'areola. Questa è una condizione rara e può influenzare l'allattamento al seno, sebbene non sia un'indicazione di una malattia grave e mortale. Questa condizione del capezzolo può essere lasciata in pace se non ti dà fastidio o un intervento chirurgico dopo aver consultato un medico. Se il capezzolo mostra altri sintomi, come secrezione di pus, dolore o retrazione, consultare immediatamente un medico. [[Articolo correlato]]

Che aspetto hanno i capezzoli che indica il cancro?

Attenzione ai grumi intorno al seno Le condizioni dei capezzoli di solito non sono il punto di riferimento principale per la diagnosi del cancro al seno. Quello che di solito si vede per rilevare il cancro è un nodulo intorno al seno o sotto l'ascella. Tuttavia, dovresti stare attento se i tuoi capezzoli mostrano segni anormali, come:
  • I capezzoli subiscono una retrazione alias che affonda per ragioni sconosciute
  • I capezzoli si sentono insensibili aka intorpiditi
  • Scarico (non latte materno) dal capezzolo, può essere pus o anche sangue
Questi tre segni possono verificarsi in un solo capezzolo o anche in entrambi. Se lo provi, indipendentemente dalla forma dei tuoi capezzoli, consulta immediatamente un medico. Inoltre, il medico può raccomandare test di scansione come le mammografie per rilevare la presenza o l'assenza di cancro al seno. Per saperne di più sulla salute del seno, puoi chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti