L'epatoma è un pericoloso cancro al fegato, ecco come affrontarlo

L'epatoma è un tipo di cancro al fegato noto anche come epatocarcinoma o carcinoma epatocellulare. Questo cancro si verifica quando le cellule del fegato sperimentano una crescita anormale incontrollata e quindi invadono le cellule di altri tessuti sani. L'epatoma è un cancro che inizialmente nasce dal fegato. Questa condizione è diversa dal cancro del fegato secondario, che è un tipo di cancro di altri tessuti che si diffonde poi al fegato.

Sintomi di epatoma

I sintomi dell'epatoma possono variare a seconda delle condizioni del cancro. Nelle prime fasi, potresti non avvertire alcun sintomo. Tuttavia, poiché il cancro continua a crescere, potrebbero verificarsi i seguenti sintomi:
  • Dolore nella parte superiore destra dello stomaco
  • Nodulo nella parte superiore dell'addome
  • La parte superiore dello stomaco si sente pesante
  • Gonfiore o gonfiore nell'addome
  • Nausea e vomito
  • Perdita di appetito e sensazione di pienezza
  • Perdita di peso
  • Febbre
  • Estrema debolezza o affaticamento
  • Pelle e occhi gialli
  • Sgabelli pallidi come gesso
  • Urina scura.
Questi sintomi potrebbero non essere completamente avvertiti dai pazienti con epatoma. Potrebbe essere che i sintomi dell'epatoma che si verificano siano solo una combinazione di alcuni di questi sintomi.

Cause di epatoma

Fino ad ora, la causa esatta dell'epatoma non è nota. Tuttavia, ci sono alcune persone che sono più a rischio di sviluppare questo cancro. Le persone a più alto rischio di sviluppare l'epatoma sono:
  • Pazienti con epatite B o C
  • Pazienti con cirrosi
  • Diabetici
  • Avere una cardiopatia congenita
  • Pazienti con emocromatosi o accumulo eccessivo di ferro nel fegato e in altri organi
  • Alcolico
  • Obesità
  • Assunzione di steroidi anabolizzanti a lungo termine
  • Eccessiva esposizione a composti di aflatossine.

Come trattare l'epatoma

La chirurgia viene eseguita per rimuovere la parte del fegato colpita dal cancro.Il trattamento medico dell'epatoma può essere effettuato con diversi metodi. Quanto segue è una spiegazione di questi metodi.

1. Operazione

La chirurgia viene eseguita per trattare l'epatoma rimuovendo la parte del fegato colpita dal cancro. Il periodo di recupero dalla rimozione chirurgica del fegato può variare. Durante il periodo di recupero, potresti provare dolore, affaticamento e persino indigestione.

2. Chemioterapia

La chemioterapia è la terapia che prevede la somministrazione di farmaci chemioterapici in combinazione con altri farmaci per il trattamento del cancro al fegato. I farmaci chemioterapici vengono inseriti in una vena che fornisce sangue al fegato per bloccarlo in modo che il tumore non riceva un apporto di sangue. La chemioterapia può essere eseguita in regime ambulatoriale, ma potrebbe essere necessario sottoporsi a questa terapia molte volte fino a quando il trattamento non produce risultati. Anche questo metodo di trattamento non è esente da effetti collaterali. Alcuni degli effetti collaterali della chemioterapia per il trattamento dell'ematoma sono:
  • Nausea e vomito
  • Perdita di appetito
  • Doloroso
  • Febbre e brividi
  • Male alla testa
  • Debolezza
  • Un sistema immunitario indebolito che ti rende più suscettibile a infezioni, lividi, emorragie e affaticamento.
Per eliminare o ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia, potrebbe essere necessario assumere altri medicinali.

3. Radioterapia

La radioterapia viene eseguita utilizzando raggi ad alta energia per uccidere le cellule tumorali dell'epatoma. Questa terapia consiste in radioterapia esterna ed interna. La radioterapia esterna per l'epatoma è una terapia che viene eseguita emettendo raggi di radiazioni in determinati punti del torace o dell'addome. Nel frattempo, la radioterapia interna viene eseguita iniettando particelle radioattive nelle arterie che inviano il sangue al fegato. Queste particelle bloccheranno l'afflusso di sangue al tumore del fegato in modo che le cellule tumorali smettano di crescere. Gli effetti collaterali che possono derivare dalla radioterapia includono nausea, vomito e affaticamento. I sintomi di questi effetti collaterali possono scomparire al termine del trattamento.

4. Terapia mirata

Il prossimo trattamento per l'epatoma è la terapia mirata. Questa terapia viene eseguita utilizzando farmaci che mirano a cambiamenti specifici nelle cellule tumorali. Alcuni farmaci sono usati per bloccare il flusso sanguigno o la crescita dei vasi sanguigni. Nel frattempo, altri farmaci prendono di mira determinati composti che supportano la crescita delle cellule tumorali.

5. Iniezione di alcol

Questo metodo di trattamento prevede l'iniezione di alcol (etanolo) nel tumore, attraverso la pelle o durante un intervento chirurgico per distruggere le cellule tumorali nel fegato.

6. Immunoterapia

L'immunoterapia è una terapia che utilizza farmaci per regolare il sistema immunitario del corpo in modo che possa uccidere le cellule tumorali.

7. Trapianto di fegato

Un altro trattamento per l'epatoma è attraverso un trapianto di fegato. Questo metodo è un'operazione importante che richiede procedure complicate e costi elevati. Durante la procedura di trapianto di fegato, il fegato canceroso viene rimosso e sostituito con un fegato sano di un donatore. Come descritto sopra, ci sono molte opzioni di trattamento per l'epatoma. Pertanto, consulta il problema che stai riscontrando con il tuo medico per ottenere il miglior trattamento. Se hai domande sul cancro, puoi chiedere al tuo medico direttamente sull'applicazione per la salute della famiglia SehatQ gratuitamente. Scarica subito l'app SehatQ dall'App Store o da Google Play.

messaggi recenti