Cause e modi per superare la congestione dell'orecchio a causa dell'influenza

Non solo provoca sintomi come il raffreddore, ma puoi anche sentire dolore all'orecchio durante l'influenza. Sebbene possa scomparire insieme al recupero dell'influenza, l'acufene è sicuramente piuttosto fastidioso. Quindi, come affrontare le orecchie intasate a causa dell'influenza? Dai un'occhiata alla spiegazione completa qui.

Cause di orecchie ostruite durante l'influenza

Il dolore all'orecchio durante l'influenza può essere causato dal gonfiore della tromba di Eustachio. Le orecchie si sentono piene, bloccate o bitorzolute è una cosa normale che si verifica durante l'influenza. Ci sono diverse cause che ti fanno male alle orecchie quando hai un virus influenzale, vale a dire:

1. Gonfiore del condotto uditivo

Come riportato dalla Mayoclinic , il gonfiore del condotto uditivo può essere la causa dell'orecchio stretto quando l'influenza. Nell'orecchio interno si trova la tromba di Eustachio che collega l'orecchio medio (lo spazio dietro il timpano) con la gola e la parte posteriore della cavità nasale. Normalmente, il muco scorrerà dalla tromba di Eustachio alla parte posteriore della gola fino a quando non sarà finalmente inghiottito. Quando l'influenza, la produzione di muco aumenterà. Sfortunatamente, questa condizione è solitamente accompagnata da gonfiore della tromba di Eustachio. Di conseguenza, invece di fluire nella gola, il muco si accumula e rimane intrappolato nell'orecchio. Il blocco è ciò che fa sentire l'orecchio pieno e sotto pressione, causando dolore quando si ha il raffreddore. Non di rado, questa condizione provoca anche ronzio nelle orecchie e perdita temporanea dell'udito.

2. Infezione all'orecchio

Il dolore all'orecchio durante l'influenza può anche essere causato da un'infezione secondaria (aggiuntiva) dell'orecchio. L'orecchio è costituito da tre parti, vale a dire l'orecchio esterno, medio e interno. Quando si ha l'influenza, il virus dell'influenza dal naso e dalla gola può raggiungere la tromba di Eustachio e causare un'infezione nell'orecchio interno o dietro il timpano (membrana timpanica). Questa condizione, nota anche come otite media, è la complicanza più comune dell'influenza. Ecco perché, quando hai il raffreddore, potresti avvertire il blocco dell'orecchio, il ronzio, il dolore e la perdita temporanea dell'udito. Sebbene temporanea, la perdita dell'udito può diventare grave se il virus attacca l'orecchio interno. Per anticipare questo, dovresti consultare immediatamente un medico se soffri di perdita dell'udito durante l'influenza. [[Articolo correlato]]

3. Infezione del seno

I raffreddori dell'influenza che non vengono risolti possono diffondersi ai seni e causare sinusite. Ciò provoca l'infiammazione del naso e dell'area della fronte che è l'area del seno. La sinusite può causare pressione nell'orecchio, causando dolore all'orecchio.

Come sbarazzarsi delle orecchie ostruite a causa dell'influenza

Impacchi caldi sulle orecchie per trattare il blocco dell'orecchio durante l'influenza In generale, la congestione dell'orecchio, il dolore e il ronzio dovuti all'influenza guariranno da soli. Tuttavia, ci sono diversi modi che puoi fare per ridurre il dolore all'orecchio quando hai il raffreddore, vale a dire:

1. Impacco caldo sull'orecchio

L'applicazione di un panno caldo aiuta a sciogliere il muco che lo blocca e apre la tromba di Eustachio. Questo metodo è considerato il modo più efficace per trattare le orecchie ostruite a causa dell'influenza e può fornire un effetto rilassante e calmante.

2. Migliora la posizione del sonno

Correggere la posizione del sonno può aiutare ad alleviare i problemi alle orecchie causati dall'influenza. Se solo un orecchio è bloccato, prova a dormire dalla tua parte verso l'orecchio sbloccato. Questo può ridurre la pressione sull'orecchio bloccato. Si consiglia inoltre di utilizzare due cuscini durante il sonno per ridurre la pressione sulle orecchie. Tuttavia, questo metodo deve essere adattato alle condizioni perché può far sentire il collo teso.

3. Pulisci il naso

Come già accennato, l'influenza che non va via può causare sinusite. Questo può peggiorare il tuo mal d'orecchi. Come affrontare contemporaneamente il mal d'orecchi dovuto all'influenza e alla sinusite è lavarsi il naso. Puoi lavarlo usando una soluzione soluzione salina specifico per la pulizia del naso. In questo modo, anche le tue orecchie possono riprendersi gradualmente.

4. Bevi abbastanza

Bere abbastanza può aiutarti a rimanere idratato. Inoltre, bere molta acqua può anche aiutare a fluidificare il muco che ostruisce le orecchie. Assicurati di assumere abbastanza liquidi, bevendo fino a 2 litri al giorno.

5. Riposati a sufficienza

Un adeguato riposo o sonno è molto importante nel processo di recupero. Questo può supportare la capacità del tuo corpo di combattere raffreddori e infezioni. Se l'influenza scompare rapidamente, anche le orecchie ostruite vengono risolte rapidamente. [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ

Le orecchie tappate, doloranti e ronzanti quando si ha il raffreddore sono condizioni comuni che scompaiono da sole. Concentrati sulla guarigione dell'infezione da virus influenzale che stai vivendo. Se ti dà fastidio, puoi fare alcune delle cose sopra per farti sentire meglio. Se hai ancora domande su come trattare le orecchie ostruite a causa dell'influenza o di altri problemi di salute ORL, non esitare a consultare direttamenteconsultare direttamente un medico attraverso l'applicazione per la salute della famiglia SehatQ. Scarica l'app su App Store e Google Play Ora!

messaggi recenti