Segni di gravidanza a 47 anni, cosa c'è di diverso?

La notizia della gravidanza è una cosa felice, ma è naturale che ti preoccupi se ci sono segni di gravidanza all'età di 47 anni. Dal punto di vista medico, quando una donna rimane incinta all'età di oltre 35 anni (gravidanza geriatrica) il rischio di gravidanza è infatti più elevato. Anche così, sentire i segni della gravidanza all'età di 47 anni è ancora un dono straordinario. Ci sono infatti rischi che perseguitano, ma possono essere anticipati dall'inizio della gravidanza.

Segni di gravidanza a 47 anni

Le vampate di calore sono uno dei segni di una gravidanza in età avanzata.A differenza delle donne incinte tra i 20 ei 30 anni, la gravidanza all'età di 47 anni si sentirà diversa. In questa gravidanza geriatrica bisogna anticipare diverse cose perché può essere considerata un segno di pre-menopausa. Quali sono i segni della gravidanza geriatrica che la distinguono dalle donne in gravidanza in età più giovane?

1. Macchie, ma non un segno di pre-menopausa

La comparsa di macchie è il segno più comune della gravidanza, di solito si verifica 6-12 giorni dopo l'ovulazione. La presenza di macchie indica il processo di attaccamento dell'embrione alla parete uterina. Ma ai segni della gravidanza all'età di 47 anni, le macchie possono anche essere considerate un segno precoce della menopausa. Per essere sicuri, una consultazione con un ginecologo sarà molto utile.

2. Incredibilmente stanco

Nella fase geriatrica della gravidanza, le condizioni fisiche di una persona non sono più adeguate come al di sotto dei 35 anni. Ecco perché, a volte, le donne incinte di età superiore ai 35 anni sentiranno una stanchezza più estrema. Inoltre, durante la gravidanza, aumenta la produzione dell'ormone progesterone. Anche altri fattori come la pressione alta o altre malattie croniche da stress possono far aumentare molte volte questa stanchezza

3. Il rischio di ipertensione

Le donne di età superiore ai 35 anni che hanno una storia di ipertensione o ipertensione possono avere un rischio maggiore di gravidanza. Tuttavia, ciò non significa che la gravidanza geriatrica sia malsana, è solo che il rischio di complicazioni dovute all'ipertensione è maggiore. Gli esempi includono il problema di una placenta distaccata, parto prematuro o preeclampsia. Se necessario, alle donne in gravidanza di età superiore ai 35 anni verrà consigliato di assumere farmaci fluidificanti del sangue per prevenire il rischio di preeclampsia.

4. Urinare molto più frequentemente

La gravidanza all'età ideale come 25-35 anni farà incinta minzione più frequente, in particolare la gravidanza geriatrica. Questa maggiore frequenza di minzione aumenta a partire dalle 6 settimane di gestazione. Inoltre, un segno di gravidanza all'età di 47 anni è la difficoltà a controllare la voglia di urinare rispetto alle donne incinte più giovani. Se necessario, evita le bevande con effetto diuretico come caffè e tè.

5. L'umore è più fuori controllo

Chiunque può sentire sbalzi d'umore, soprattutto le donne di età superiore ai 35 anni che rimangono incinte inaspettatamente. È molto probabile che la sensazione di stress e frustrazione crei sbalzi d'umore peggiorare. Se ciò non bastasse, non dimenticare che i livelli fluttuanti di ormoni nelle donne in gravidanza sopra i 35 anni sono più intensi di quelli per le donne più giovani.

6. Giunti rigidi

Le donne incinte di età superiore ai 35-40 anni tendono a sentirsi rigide alle articolazioni, più intensamente rispetto alle donne incinte più giovani. Per non parlare del peso del feto aumenterà la pressione fino a sentire il movimento fetale nella vagina. Per affrontare il dolore o la tensione, fai esercizi che rafforzano i muscoli del pavimento pelvico. Sdraiarsi con i piedi leggermente sollevati può anche aiutare ad alleviare il dolore alle articolazioni e alla colonna vertebrale.

7. Sensazione di caldo

Durante la gravidanza, la temperatura corporea basale sale a 39 gradi Celsius a causa delle fluttuazioni ormonali. In generale, sensazione di caldo o vampate di calore Ciò si verifica nel secondo e terzo trimestre di gravidanza. A volte, questa sensazione di calore viene anche erroneamente interpretata come un segno di pre-menopausa.

8. Nausea e vomito diversi

Circa il 70-80% delle donne incinte si sentirà nausea mattutina per tutto il loro periodo di gestazione. Tuttavia, per le donne di età superiore ai 35 anni, la nausea e il vomito possono essere molto più gravi. Se accompagnato da altre complicazioni, non tardare a consultare un medico. [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ

La gravidanza geriatrica per le donne di età superiore ai 35 anni non significa rinunciare alla speranza di avere una gravidanza e un bambino sani. Finché la futura mamma mantiene l'apporto nutrizionale, è attiva nello sport e pianifica attentamente la gravidanza fino al parto, non è mai troppo vecchia per accogliere la nascita di un bambino piccolo tra le sue braccia.

messaggi recenti