6 modi per trattare i vecchi porcili in modo naturale

Considerata una malattia che insorge a causa del frequente sbirciare tra le persone che fanno il bagno, l'orzaiolo può sicuramente essere fastidioso e imbarazzante. Fortunatamente, per i bambini e gli adulti che lo sperimentano, ci sono vari modi naturali per trattare un porcile che possono essere provati. Un ingrediente che potresti non pensare che sia in grado di trattare un porcile è una bustina di tè. Come usare? Dai un'occhiata alla seguente spiegazione.

Come trattare l'orzaiolo in modo naturale

Puoi usare gli oggetti che hai in casa per curare l'orzaiolo. Ecco come.

1. Impacco caldo

Uno dei passaggi semplici ed efficaci per trattare un porcile è comprimerlo usando acqua calda. La temperatura calda può aiutare a drenare il pus e l'olio all'interno del grumo. Puoi inumidire un panno morbido o un asciugamano con acqua tiepida e comprimere l'orzaiolo negli occhi per circa 5-10 minuti. Fallo tre o quattro volte al giorno. Ricorda, non cercare di spremere o far scoppiare il grumo.

2. Comprimi la bustina di tè

Oltre all'uso di un asciugamano, esiste un materiale insolito che puoi effettivamente utilizzare per comprimere un porcile: una bustina di tè calda. Si ritiene che il tè nero sia un modo efficace per trattare l'orzaiolo. Questo tipo di tè può aiutare a ridurre il gonfiore e ha proprietà antibatteriche. Ecco i passaggi che puoi eseguire per comprimere un porcile usando una bustina di tè.
  • Far bollire l'acqua fino all'ebollizione.
  • Metti una bustina di tè in un bicchiere e versaci sopra dell'acqua bollente.
  • Lascia riposare la bustina di tè per circa un minuto.
  • Rimuovere dal bicchiere, quindi lasciare riposare di nuovo fino a quando la temperatura della bustina di tè non è troppo calda, solo calda, quindi è sicuro applicare impacchi sugli occhi.
  • Comprimi l'orzaiolo per 5-10 minuti.
  • Se l'orzaiolo si verifica in entrambi gli occhi, usa una bustina di tè diversa per ogni occhio.
Abbastanza semplice, vero? Tuttavia, questo metodo non è necessariamente adatto a tutti. Anche se sembra facile, bisogna fare attenzione nella pratica, soprattutto se si fa sui bambini.

3. Pulisci le palpebre

Uno dei primi passi da compiere quando appare un porcile è pulire le palpebre. Puoi usare ingredienti sicuri e delicati come lo shampoo per bambini, come detergente. Scegli uno shampoo per bambini che non faccia scattare le lacrime. Quindi, sciogliere lo shampoo con un po' d'acqua e pulire delicatamente i bordi delle palpebre al centro utilizzando la soluzione con un batuffolo di cotone. Successivamente, sciacquare le palpebre con acqua tiepida e asciugare delicatamente con un batuffolo di cotone o un asciugamano.

4. Lavarsi diligentemente le mani

A volte, inconsciamente, ti tocchi spesso gli occhi anche se le mani non sono pulite, soprattutto nei bambini. Lavandosi diligentemente le mani, si può ridurre la possibilità che lo sporco penetri negli occhi e possa ostruire le ghiandole circostanti. Ciò riduce anche il rischio che qualcuno si ottenga un porcile. Non solo, se l'orzaiolo si è già formato, il lavaggio regolare delle mani può ridurre il rischio di infezione.

5. Smetti di usare trucco temporaneo

Se l'orzaiolo si verifica negli adulti, si consiglia di interrompere temporaneamente l'uso del trucco prima. Non coprire l'orzaiolo con trucco. Perché se lo copri con il trucco, il processo di guarigione sarà ostacolato e causerà irritazione. Uso del pennello trucco I porcili negli occhi possono anche consentire ai batteri di diffondersi ulteriormente. È meglio sostituire i cosmetici troppo vecchi con quelli nuovi. Nel frattempo, i pennelli e gli altri strumenti cosmetici che vengono spesso utilizzati devono essere puliti regolarmente, perché possono diventare terreno fertile per i batteri.

6. Presta attenzione a come usare le lenti a contatto

Se usi le lenti a contatto, assicurati di lavarti le mani prima di rimuoverle o indossarle. Non toccare le protuberanze causate dall'orzaiolo, poiché i batteri possono diffondersi in altre aree circostanti. [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ

Questo modo naturale di trattare l'orzaiolo può essere applicato sia ai bambini che agli adulti. Ma prima di esercitarti, assicurati che non ci siano strumenti o materiali che possano scatenare allergie. Se il modo naturale per trattare un porcile non funziona, contatta immediatamente il medico per ottenere ulteriori trattamenti.

messaggi recenti