La tachicardia è un battito cardiaco molto veloce

Le malattie cardiache sono diventate la principale causa di morte nel mondo. Sulla base dei dati dell'OMS, il 31% dei decessi nel mondo è causato da malattie cardiache, che uccidono 17,9 milioni di persone ogni anno. Pertanto, riconoscere le anomalie nel cuore è fondamentale per prevenire ritardi nel trattamento delle malattie cardiache. Un tipo di anomalia nel cuore è la tachicardia. Cos'è la tachicardia?

Differenza tra tachicardia e bradicardia

La tachicardia è una condizione in cui il cuore batte molto velocemente. Per gli adulti in generale, si dice che il cuore batte troppo velocemente quando la frequenza cardiaca raggiunge più di 100 battiti al minuto.D'altra parte, una condizione in cui la frequenza cardiaca è troppo lenta è chiamata bradicardia. In genere, si dice che la frequenza cardiaca di un adulto è lenta se è inferiore a 60 battiti al minuto. Tuttavia, come con la tachicardia, le condizioni della frequenza cardiaca possono variare a seconda dell'età e delle condizioni fisiche di una persona.

Sintomi di tachicardia

Fondamentalmente, le palpitazioni cardiache veloci sono ancora considerate normali in determinate situazioni, come durante l'esercizio, in risposta a stress o malattia. Tuttavia, nella tachicardia, il cuore batte rapidamente a causa di condizioni non correlate al normale stress psicologico. Un cuore che batte troppo velocemente avrà difficoltà a pompare abbastanza sangue in tutto il corpo. Ciò può privare gli organi e i tessuti del corpo di ossigeno che può causare i seguenti sintomi:
  • Respiro corto
  • La testa sembra fluttuare
  • Martellante cuore
  • Dolore al petto
  • Svenire.
In alcuni casi, la tachicardia potrebbe non mostrare alcun sintomo e viene scoperta solo durante un controllo fisico o utilizzando un dispositivo di registrazione del cuore chiamato elettrocardiogramma (ECG). Tuttavia, se non trattata tempestivamente, la tachicardia può causare:
  • Insufficienza cardiaca
  • ictus
  • Arresto cardiaco improvviso.

Cause di tachicardia

Alcune condizioni che possono causare tachicardia sono:
  • Condizioni legate al cuore come la pressione alta (ipertensione)
  • Scarso apporto di sangue al muscolo cardiaco a causa di malattia coronarica (aterosclerosi), malattia della valvola cardiaca, insufficienza cardiaca, malattia del muscolo cardiaco (cardiomiopatia), tumori o infezioni.
  • Altre condizioni mediche, come malattie della tiroide, malattie polmonari, squilibrio elettrolitico e abuso di alcol e droghe.
  • Stress emotivo o consumo eccessivo di bevande contenenti caffeina.

Come trattare la tachicardia

Come trattare la tachicardia dipende dal tipo e dalla condizione. Esistono tre tipi di anomalie della tachicardia, vale a dire la tachicardia sopraventricolare, la tachicardia ventricolare e la tachicardia sinusale. Il medico prenderà provvedimenti dopo aver saputo con certezza i risultati del test sulla salute del cuore.

1. Tachicardia sopraventricolare

La tachicardia sopraventricolare (TSV) si verifica quando gli impulsi elettrici nella parte superiore del cuore (l'atrio) vengono interrotti in modo che il cuore batta rapidamente e gli atri non si riempiano di sangue prima di contrarsi. Questo può ridurre il flusso sanguigno dal cuore al resto del corpo. Questa condizione potrebbe non richiedere un trattamento speciale a meno che non persista per un lungo periodo di tempo. Per trattare la tachicardia sopraventricolare, il medico ti consiglierà di bere meno caffeina o alcol, dormire di più e smettere di fumare. Se si verificano SVT ricorrenti, il medico prescriverà farmaci come beta-bloccanti, calcio-antagonisti o farmaci antiaritmici. Nei casi più gravi, la cardioversione elettrica viene eseguita anche da un medico.

2. Tachicardia ventricolare

Ciò si verifica a causa di un problema con gli impulsi elettrici nelle camere inferiori o nelle camere del cuore che interferiscono con gli impulsi elettrici del pacemaker naturale. Questo fa sì che il cuore batta così velocemente che non può essere riempito di sangue per essere pompato intorno al corpo. Questa condizione può essere causata da vari disturbi o problemi di salute che interferiscono con il sistema di conduzione elettrica del cuore. Il trattamento per la tachicardia ventricolare deve essere adattato alla causa. In casi di emergenza, sono necessari CPR, defibrillazione e farmaci per via endovenosa per rallentare la frequenza cardiaca. Alcune altre azioni possibili sono:
  • Ablazione con catetere a radiofrequenza
  • Defibrillatore cardioverter impiantabile (ICD).

3. Tachicardia sinusale

Il pacemaker naturale del cuore chiamato nodo seno-atriale (nodo SA) è compromesso dall'invio di impulsi elettrici più velocemente del normale. Questo fa battere il cuore più velocemente e non come dovrebbe. Questa condizione è nota come tachicardia sinusale. Per trattare il seno tachicardia, il medico tratterà in base alla causa e suggerirà alcune cose per abbassare la frequenza cardiaca. Questi possono includere cambiamenti nello stile di vita, come la riduzione dello stress o l'assunzione di farmaci. [[articolo correlato]] Un battito cardiaco accelerato non richiede sempre un trattamento. Ma ci sono momenti in cui la condizione può essere pericolosa per la vita come in tachicardia. Quindi, stai attento e chiama subito il medico se hai un battito cardiaco veloce e irregolare.

messaggi recenti