La posizione del cuore umano potrebbe essere un segno di malattia, davvero?

La posizione del cuore umano è dietro le costole sul lato sinistro. Tuttavia, un problema con l'organo che pompa il sangue nel tuo corpo può causare dolore non solo in quella posizione, ma anche in altre parti del corpo.

La posizione del cuore umano e la sua anatomia

Anatomicamente, il cuore è un organo delle dimensioni di un pugno che consiste di 4 camere, vale a dire gli atri destro e sinistro (cuore superiore) e i ventricoli destro e sinistro (cuore inferiore) con i loro rispettivi ruoli come segue.
  • Atrio destro: riceve sangue da tutto il corpo in condizioni non ossigenate, quindi lo pompa nel ventricolo destro
  • Ventricolo destro: pompa il sangue ai polmoni in modo che il sangue diventi ricco di ossigeno
  • Atrio sinistro: riceve il sangue dai polmoni in una condizione che contiene già ossigeno, quindi lo fa fluire nel ventricolo sinistro
  • Ventricolo sinistro: È la camera più potente del cuore ed è responsabile del pompaggio del sangue in tutto il corpo. Questa contrazione ventricolare sinistra viene letta dallo sfigmomanometro come pressione sanguigna
Queste quattro stanze hanno le proprie partizioni, ma funzionano tutte in armonia come un'unità. Quando c'è un problema in una delle stanze, le prestazioni complessive del cuore saranno interrotte e causeranno sintomi di cui devi essere consapevole. Il cuore si trova sul lato sinistro del torace. Tuttavia, esiste una condizione genetica chiamata destrocardia che fa posizionare il cuore a destra. Di solito le persone che hanno questa condizione non ne sono consapevoli prima di sottoporsi a radiografie.

Il dolore toracico in determinate posizioni del cuore è un segno di una malattia cardiaca?

Potresti sentirti spaventato quando senti dolore al petto sinistro, che è la posizione del cuore nel corpo. Il dolore toracico, sotto forma di spremitura, pugnalata o mancanza di respiro, è uno dei principali segni di malattie cardiache. Tuttavia, non tutto il dolore toracico è classificato come sintomo di malattie cardiache. Il dolore che è un segno di una malattia cardiaca di solito dura pochi minuti e può verificarsi mentre sei attivo oa riposo. Il dolore al petto può essere un segno di malattia cardiaca.Alcune persone descrivono questo dolore come "occupato da un elefante". Altri dicono che il dolore di avere un attacco di cuore è come essere "bruciato vivo". Nel frattempo, se il dolore è di breve durata e peggiora quando premi il punto in cui fa male, probabilmente non è un segno di un problema cardiaco. [[Articolo correlato]]

Segni di malattie cardiache a cui dovresti prestare attenzione

Oltre al dolore toracico, ci sono diversi sintomi di malattie cardiache che dovresti riconoscere. Questi sintomi non si basano sulla posizione del cuore, ma sul tipo di anomalia cardiaca che si verifica, come la seguente.

1. Aritmia

Un'aritmia è un battito cardiaco anomalo, che sia troppo veloce, troppo lento o che batte in modo irregolare. I sintomi di questo problema cardiaco includono:
  • Petto come spremitura, dolore o disagio
  • La frequenza cardiaca sembra molto veloce o addirittura molto lenta
  • Difficile respirare
  • Dare le vertigini
  • Svenuto o quasi svenuto

2. Cardiomiopatia

La cardiomiopatia è un indebolimento dei muscoli cardiaci dovuto all'allargamento dei vasi sanguigni. Questa condizione è asintomatica nelle sue fasi iniziali, ma può peggiorare e portare alle seguenti condizioni.
  • Mancanza di respiro durante l'esercizio o il riposo
  • Gonfiore alle gambe
  • Spesso mi sento stanco
  • Battito irregolare
  • Vertigini fino a svenire

3. Malattia della valvola cardiaca

La mancanza di respiro è uno dei sintomi di un cuore che perde.Il cuore ha 4 valvole che si chiuderanno o si apriranno per regolare il flusso di sangue da e verso il cuore. Queste valvole possono essere danneggiate, ad esempio restringersi (stenosi), perdere o aprirsi e chiudersi in modo anomalo (prolasso) che di solito è accompagnato da sintomi quali:
  • Affaticamento eccessivo
  • Difficile respirare
  • Battito irregolare
  • Gonfiore delle piante dei piedi o dei talloni
  • Dolore al petto, anche nella posizione del cuore
  • Svenire
Dei molti sintomi di malattie cardiache sopra menzionati, dovresti almeno essere consapevole delle 3 principali caratteristiche delle malattie cardiache, vale a dire dolore toracico (specialmente nella posizione del cuore), mancanza di respiro e svenimento. Meglio vivere verifica se hai un familiare con una storia di malattie cardiache, anche se non hai avuto sintomi di malattie cardiache. Non di rado, le malattie cardiache non causano sintomi e vengono rilevate solo dopo che sei stato condannato ad avere angina, ictus, infarto. Considerando che prima viene rilevata, la malattia cardiaca è relativamente più facile da trattare attraverso cambiamenti nello stile di vita, farmaci e altre misure mediche. Se vuoi saperne di più sulle cause del dolore in determinate posizioni del cuore, uominichiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti