Puoi rimanere incinta se entrano solo pochi spermatozoi? Questa è la risposta

È possibile rimanere incinta se entra solo una piccola quantità di sperma? Questa è spesso una domanda che sorge nella mente di molte coppie. La risposta a questa domanda è importante da scoprire in modo da poter determinare il passaggio successivo. Soprattutto per le coppie che stanno seguendo un programma di gravidanza. Però...

Più o meno il numero di spermatozoi non può essere visto ad occhio nudo

Gli spermatozoi sono cellule riproduttive nel seme Prima di conoscere la risposta alla domanda di mille persone, puoi rimanere incinta se entrano solo pochi spermatozoi, devi prima sapere che sperma e seme hanno significati diversi. Gli spermatozoi sono cellule che non possono essere viste ad occhio nudo, mentre il liquido bianco "sparato" dal pene è sperma. Gli spermatozoi sono cellule riproduttive che vengono rilasciate dal pene di un uomo insieme allo sperma quando il pene viene eiaculato. In altre parole, nel seme, idealmente c'è un contenuto di sperma. Se questa cellula entra nell'utero della donna e incontra l'ovulo, può avvenire la fecondazione e così via per diventare l'antesignana della gravidanza. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha fissato lo standard per il numero minimo ideale di spermatozoi, che è di 15 milioni di cellule per 1 ml di sperma. Puoi conoscere immediatamente la quantità di sperma che esce molto o poco dopo l'eiaculazione. Tuttavia, non esiste un modo "casalingo" per essere in grado di determinare se il numero di spermatozoi nel tuo seme è alto o basso. Per conoscere con precisione il numero di spermatozoi, puoi ottenere la risposta solo attraverso l'osservazione microscopica in laboratorio. Una ricerca pubblicata sulla rivista EMBO Reports ha scoperto che più sperma è contenuto nel seme, maggiori sono le possibilità di successo della fecondazione. Lo sperma che contiene più di 40 milioni di spermatozoi per millilitro ha maggiori possibilità di successo della gravidanza. In effetti, questi risultati trasmettono che il 65% degli uomini con un numero di spermatozoi superiore a 40 milioni per millilitro è riuscito a mettere incinta la propria partner.

È possibile rimanere incinta se entra solo una piccola quantità di sperma?

Sebbene il numero lo determini, basta uno spermatozoo per rimanere incinta, infatti basta uno spermatozoo con la migliore qualità (forma normale e movimento ideale) per poter fecondare l'ovulo di una donna, indipendentemente da quanto poco o tanto sperma arriva fuori. Ciò significa che dai milioni di spermatozoi che vanno all'uovo, se uno spermatozoo riesce a incontrare l'uovo, la gravidanza può ancora verificarsi. Ma per rispondere alla domanda di cui sopra, devi anche considerare la qualità complessiva dello sperma. Sulla base dei risultati pubblicati sulla rivista Asian Journal of Andrology, gli uomini con diagnosi di problemi di fertilità (infertilità) avevano un numero di spermatozoi inferiore a 40 milioni in un ml del loro sperma. Minore è il numero di spermatozoi nel seme, maggiore è il rischio che un uomo soffra di infertilità. In alcuni casi che sono stati studiati e pubblicati in molte riviste, è anche possibile che lo sperma contenga pochissime cellule spermatiche o addirittura nessuna. Questa condizione è chiamata azoospermia. Un piccolo numero di spermatozoi tende ad avere una minima possibilità di rimanere incinta se la capacità dello sperma di muoversi verso l'uovo (motilità) o la forma dello sperma è ugualmente bassa. Il motivo è che se il movimento è lento, lo sperma impiega più tempo per raggiungere l'uovo. Ciò influirà sulle possibilità di gravidanza perché l'uovo può essere versato prima che lo sperma "raggiunga la sua destinazione".

Non il numero, il movimento dello sperma determina anche le possibilità di una gravidanza di successo

Lo sperma che si sposta direttamente nell'ovulo è ciò che può renderti incinta.Il numero di spermatozoi in realtà non influisce sul successo della gravidanza. Perché, come spiegato sopra, è necessaria una sola cellula spermatica perché avvenga la fecondazione. Tuttavia, significa che puoi rimanere incinta se entrano solo pochi spermatozoi? Apetta un minuto. A parte il conteggio degli spermatozoi, il viaggio degli spermatozoi verso l'ovulo è un processo lungo e complicato. Questo lungo processo è la "selezione naturale" che elimina uno ad uno gli spermatozoi di scarsa qualità. Alla fine, verranno selezionati gli spermatozoi più sani per fecondare l'uovo. Da questo possiamo concludere, è possibile rimanere incinta se entra solo una piccola quantità di sperma? La risposta è si. Forse. Una ricerca pubblicata sulla rivista Embo Reports ha mostrato che il 51,2% degli uomini con un numero di spermatozoi inferiore a 40 milioni per ml è riuscito a fecondare un uovo, con conseguente gravidanza. In effetti, anche il 36,4% delle persone con un numero di spermatozoi inferiore a 20 milioni per ml è stato in grado di produrre una gravidanza. La buona qualità dello sperma è anche valutata non solo dal numero e dall'attività o dalla velocità di movimento, ma anche dai modelli di movimento. Il movimento ideale dello sperma è diretto. L'OMS ha spiegato che almeno solo il 32% del numero totale di spermatozoi è riuscito a passare direttamente all'ovulo. Ma ancora una volta, l'eccezione è se lo sperma non ha affatto spermatozoi (azoospermia) o la qualità dello sperma (movimento e forma) è complessivamente scarsa.

Come aumentare il numero di spermatozoi

Gli integratori di vitamine e minerali aumentano il numero di spermatozoi Oltre a conoscere la risposta alla domanda se si può rimanere incinta se entra solo una piccola quantità di spermatozoi, è anche necessario comprendere diversi modi per aumentare il numero di spermatozoi. Questo può essere fatto anche assumendo determinati integratori o alimenti. Questo è ciò che dovrebbe essere consumato per aumentare il numero di spermatozoi.
  • L'integratore di acido d-aspartico, basato sui risultati pubblicati sulla rivista Fertility and Sterility, ha scoperto che le persone che avevano meno spermatozoi avevano maggiori probabilità di avere bassi livelli di d-aspartico. Il consumo di acido d-aspartico può aumentare la produzione e la maturazione degli spermatozoi.
  • Vitamina C Una ricerca pubblicata sul Journal of Medicinal Food ha scoperto che l'assunzione di un integratore di vitamina C da 1000 mg due volte al giorno per due settimane ha aumentato il numero di spermatozoi fino a 32,8 milioni di spermatozoi per ml. Tuttavia, l'integrazione deve essere sotto la supervisione di un medico.
  • Zinco, una ricerca pubblicata sul Journal of Reproduction & Infertility mostra che la carenza di zinco inibisce la produzione di sperma. Il consumo di zinco può aumentare il numero di spermatozoi. Se il costituente dello sperma, il plasma seminale, contiene zinco, influisce sulla densità dello sperma e aumenta la produzione di sperma.
  • Ashwagandha, o il ginseng indiano ha dimostrato di aumentare il numero di spermatozoi del 167%. Ciò è dimostrato anche da una ricerca pubblicata sulla rivista Hindawi. Questo studio è stato condotto assumendo l'estratto di radice di ashwagandha 679 mg al giorno per 90 giorni in persone che hanno bassi livelli di sperma.

Note da SehatQ

La risposta alla domanda se si può rimanere incinta se entra solo una piccola quantità di sperma può finalmente essere data una risposta. Sì. In alcuni casi, poco o nessun sperma (azoospermia) può indicare che un uomo ha problemi di fertilità. Ma in generale, anche se lo sperma entra un po ', questo non chiude le tue possibilità di gravidanza. Indipendentemente dalla quantità di sperma e dal contenuto di sperma prodotto durante l'eiaculazione, basta uno degli spermatozoi più sani e affidabili per fecondare un uovo affinché una donna possa rimanere incinta. Se tu e il tuo partner state attualmente seguendo un programma di gravidanza e volete fare ulteriori domande sulla fertilità, non esitate a consultare un medico tramite chattare sull'app per la salute della famiglia SehatQ . Scarica l'app ora su Google Play e sull'Apple Store.

messaggi recenti