Segni di violenza sessuale nei bambini a cui i genitori devono prestare attenzione

La violenza sessuale contro i bambini è molto preoccupante. Nelle notizie dei mass media, ci sono tanti casi di abusi sessuali su minori. Tuttavia, i bambini tendono ad avere paura di denunciare, così i genitori spesso non si rendono conto di questa preoccupazione. Anche così, ci sono segni di abuso sessuale nei bambini a cui i genitori possono prestare attenzione.

Che cos'è l'abuso sessuale su minori?

La violenza sessuale contro i bambini è il coinvolgimento di un bambino in tutte le forme di attività sessuale che si verifica prima che il bambino raggiunga un certo limite di età in cui adulti, altri bambini più grandi o persone che si ritiene abbiano maggiori conoscenze usano il bambino per il piacere sessuale o attività sessuale. La violenza sessuale contro i bambini viene effettuata sotto forma di sodomia, stupro, abuso sessuale o abuso sessuale incesto . Esempi di casi di abuso sessuale su minori includono:
  • Penetrazione, come stupro o sesso orale
  • Attività sessuale non penetrante, come toccare l'esterno dei vestiti, baciarsi, masturbarsi
  • Guardare altre persone che guardano un atto sessuale o avere un bambino che guarda l'atto
  • Visualizzazione, visualizzazione o condivisione di immagini, video, giocattoli o altro materiale sessuale
  • Raccontare barzellette o storie pornografiche
  • Forzare o persuadere i bambini a spogliarsi
  • Mostrare i propri genitali al bambino
  • Incoraggiare i bambini a comportarsi sessualmente in modo inappropriato
Sia i ragazzi che le ragazze possono essere vittime di violenza sessuale. Tuttavia, le ragazze hanno maggiori probabilità di sperimentarlo. A metà del 2020, i dati sulla violenza sessuale contro i bambini del Sistema informativo online per la protezione delle donne e dei bambini (Simphoni PPA) hanno rilevato che c'erano 1.848 casi di violenza sessuale contro i bambini. L'autore di abusi sessuali su minori di solito è qualcuno che la vittima conosce. Le cause di violenza sessuale contro i bambini possono verificarsi a causa dell'influenza di pornografia, droghe illegali o avere una storia di vittime.

Segni di abuso sessuale su minori

Le vittime di violenza sessuale sui bambini spesso non condividono la violenza che hanno subito perché pensano che sia stata colpa loro o sono state convinte dall'autore che è normale farlo e basta tenerlo segreto. Inoltre, i bambini possono anche essere corrotti o minacciati dagli autori. Può anche darsi che l'aggressore dica al bambino che la gente non crederà a quello che dice. Questo rende il bambino preoccupato che sarà nei guai, quindi sceglie di nasconderlo. Tuttavia, ci sono segnali a cui i genitori possono prestare attenzione se il loro bambino è vittima di abusi sessuali su minori, tra cui:
  • Parliamo di molestie sessuali
  • Mostra conoscenza o comportamento sessuale che va oltre la sua età, strano o insolito
  • Ritirarsi da amici e altre persone
  • Stai lontano da certe persone
  • Fuga da casa
  • Difficoltà a camminare o sedersi a causa del dolore nell'area genitale o anale
  • Fare un brutto sogno
  • Difficoltà a concentrarsi e studiare
  • Abbandono i voti a scuola
  • Si bagna i pantaloni anche se non è mai stato prima
  • Cambiamenti di umore e appetito
  • Incinta o affetta da una malattia a trasmissione sessuale
[[Articolo correlato]]

L'impatto della violenza sessuale sui bambini

L'impatto dell'abuso sessuale sui bambini può causare gravi danni fisici ed emotivi sia a breve che a lungo termine. A breve termine, i bambini possono avere problemi di salute, come lesioni fisiche, infezioni a trasmissione sessuale e gravidanze indesiderate. Nel frattempo, a lungo termine, l'impatto della violenza sessuale sui bambini li rende più inclini a sviluppare depressione, ansia, disturbi alimentari, disturbo da stress post-traumatico (PTSD), fobie sul sesso o ad abituarsi alla violenza prima di fare sesso. Inoltre, hanno anche maggiori probabilità di farsi del male, commettere crimini, abusare di droghe o alcol e persino suicidarsi. Quindi, tutti i membri della società devono promuovere la cessazione della violenza sessuale contro i bambini.

Prevenire la violenza sessuale sui bambini

Nella prevenzione della violenza sessuale contro i bambini, i genitori devono essere responsabili di garantire che i bambini abbiano relazioni e ambienti sicuri e stabili. Inoltre, anche le cure parentali devono essere svolte in modo corretto, non trascurando i bambini e addirittura lasciandoli soli con persone che potrebbero essere autori di violenza sessuale. Ricorda che anche le persone più vicine a te possono avere cattive intenzioni. Per quanto possibile, controlla sempre il bambino e stabilisci una buona comunicazione con lui in modo che non esiterà a parlare di ciò che sente o pensa. Anche i bambini saranno anche più aperti e si sentiranno protetti da te. Quando sospetti che tuo figlio sia stato abusato sessualmente, parla con tuo figlio e convincilo a dire la verità. Se il bambino ha confessato, riferisci immediatamente alle autorità e porta il bambino da uno psicologo per un'assistenza adeguata. Essere sempre al suo fianco e fornire un supporto continuo affinché il trauma del bambino possa migliorare.

messaggi recenti