9 alimenti per aumentare gli ormoni della fertilità femminile

Mangiare cibi che aumentano gli ormoni della fertilità femminile può aiutare ad aumentare le possibilità di gravidanza. In questo modo, per quelli di voi che stanno pianificando di avere figli, questo metodo può essere utilizzato come compagno oltre a vivere uno stile di vita sano e consultare un ginecologo. Gli ormoni svolgono un ruolo importante nel sostenere la capacità di una donna di avere figli. Quando gli ormoni sono fuori equilibrio, il processo di ovulazione o la produzione e il rilascio di uova nell'utero saranno interrotti. Di conseguenza, la fecondazione sarà difficile. Un esempio di una condizione in cui uno squilibrio ormonale provoca una diminuzione della fertilità è la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS).

Alimenti che aumentano gli ormoni della fertilità femminile

Ecco alcuni alimenti che si ritiene aiutino ad aumentare o bilanciare i livelli di ormone della fertilità nelle donne. I broccoli sono un alimento che aumenta gli ormoni della fertilità nelle donne

1. Broccoli

I broccoli sono una verdura superfood ricca di sostanze nutritive e fibre. La fibra può aiutare a superare la resistenza all'insulina che è a rischio di innescare squilibri ormonali nel corpo di una donna. Quando i livelli di insulina nel corpo sono troppo alti, il corpo produrrà più ormoni androgeni, come il testosterone che può interferire con il processo di ovulazione e causare livelli mestruali irregolari in modo che la fertilità diminuisca.

2. Noci e semi

Sia le noci che i semi possono essere buone fonti di fibre e folati per il corpo. Per quelli di voi che sperimentano squilibri ormonali, questi due componenti possono aiutare gli ormoni nel corpo a tornare in equilibrio. Il contenuto proteico nelle arachidi è anche un bene per avviare il processo di ovulazione, in modo che le possibilità di rimanere incinta possano aumentare.

3. Tuorlo d'uovo

I tuorli d'uovo contengono molte vitamine e minerali utili per aumentare la fertilità, come ferro, calcio, zinco, vitamina B6, acido folico e vitamina B12. Questo alimento contiene anche acidi grassi omega-3, ovvero EPA e DHA, anch'essi necessari per mantenere la fertilità. L'ananas contiene vitamina C che fa bene alla fertilità

4. Ananas

L'ananas può essere una buona fonte di vitamina C per il corpo. Questa vitamina è molto importante da soddisfare per quelli di voi che vogliono avere bambini presto. Perché, si ritiene che la stessa carenza di vitamina C aumenti il ​​rischio di contrarre la PCOS. L'ananas contiene anche bromealina, un enzima naturale che è antinfiammatorio e anticoagulante in modo che possa aiutare a ridurre i livelli di infiammazione nel corpo. Questo è importante da notare, perché quando si mangiano cibi infiammatori come cibi fritti o altri cibi malsani, anche i livelli di fertilità possono essere influenzati. Quando il corpo sperimenta molta infiammazione, il processo di ovulazione sarà interrotto, in modo che il processo di fecondazione sarà difficile.

5. Cannella

Il consumo di cannella è considerato in grado di aiutare a superare i cicli mestruali irregolari nelle persone con PCOS. Questa malattia è infatti uno dei fattori scatenanti più comuni dell'infertilità nelle donne. Quando il ciclo mestruale è irregolare, significa che il processo di maturazione e rilascio delle uova nel corpo è interrotto. Ciò renderà difficile per una donna rimanere incinta. Perché con questa condizione, sarà difficile avere ovuli sani che possono essere fecondati dallo sperma.

6. Frutta

La frutta è uno degli alimenti a basso indice glicemico. Cioè, questi alimenti non attiveranno un aumento significativo della glicemia nel corpo. Questo è un bene per le donne con PCOS in modo che i livelli ormonali nei loro corpi siano di nuovo in equilibrio. I frutti come l'anguria contengono glutatione, che può migliorare la qualità delle uova. Le verdure di cavolo sono alimenti che aumentano gli ormoni della fertilità femminile

7. Kale

Questo ortaggio verde è noto per avere molti benefici per la salute. Uno di questi è che può essere un alimento che stimola l'ormone della fertilità. Kale contiene componenti che possono aiutare a migliorare il metabolismo degli estrogeni come ormone sessuale femminile e svolgere un ruolo importante nella fertilità.

8. Olio d'oliva

L'olio d'oliva è una buona fonte di grassi salutari per l'organismo purché il suo consumo non sia eccessivo. Si ritiene che questo olio aiuti a ridurre i livelli di infiammazione nel corpo in modo che il ciclo di ovulazione possa tornare alla regolarità e aumentare la fertilità.

9. Carboidrati complessi

Carboidrati complessi come il riso integrale(riso integrale) e il grano, possono aiutare ad aumentare la fertilità femminile perché questi componenti non faranno aumentare significativamente i livelli di insulina nel corpo. Ciò è particolarmente importante per le donne con PCOS, poiché sono inclini a sviluppare la resistenza all'insulina. Il contenuto di fibre, vitamine del gruppo B e vitamina E è anche buono per sostenere la fertilità. [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ

Mangiare cibi che aumentano gli ormoni della fertilità femminile è un modo per cercare di avere un bambino. Tuttavia, tieni presente che il modo migliore per rimanere incinta è iniziare consultando un medico. Se vuoi conoscere altri modi per aumentare la fertilità, chiedi al tuo medico direttamente sull'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti