Questa è la causa della pigmentazione della pelle e come superarla

La pigmentazione della pelle è una condizione in cui compaiono chiazze di pelle che appaiono più scure dell'area cutanea circostante. Questa condizione è anche nota come iperpigmentazione. Esistono diversi tipi di pigmentazione della pelle, vale a dire macchie senili, melasma e iperpigmentazione post-infiammatoria. La pigmentazione della pelle si verifica perché la pelle produce melanina, che funziona per colorare eccessivamente la pelle in determinate aree. Questa condizione fa apparire il tono della pelle non uniforme e può essere vissuta da tutti i tipi di pelle.

Cause della pigmentazione della pelle

Ci sono diverse cose che possono causare la pigmentazione della pelle, tra cui:

1. Esposizione al sole

La luce solare è la principale causa della pigmentazione della pelle. Quando la pelle è esposta alla luce solare, la melanina agisce come una protezione solare naturale per la pelle per proteggerti dai dannosi raggi ultravioletti. L'eccessiva esposizione al sole può interferire con questo processo naturale della pelle, causando la pigmentazione della pelle.

2. Fattore età

La causa della pigmentazione della pelle può anche essere influenzata dall'età. Con l'avanzare dell'età, la distribuzione della melanina si concentra maggiormente su determinate aree della pelle. Questa condizione può portare a macchie senili, che sono generalmente vissute da persone di età superiore ai 40 anni.

3. Condizioni ormonali

La pigmentazione della pelle può essere causata da condizioni ormonali, in particolare dal melasma. Questa condizione di solito si verifica nelle donne in gravidanza che manifestano cambiamenti nelle condizioni ormonali. Il melasma si verifica quando gli ormoni estrogeni e progesterone stimolano la produzione eccessiva di melanina quando la pelle è esposta al sole o come effetto collaterale di alcuni trattamenti ormonali.

4. A causa di malattia

La pigmentazione della pelle può anche essere innescata da malattie o come sintomo di alcune malattie, come malattie autoimmuni, disturbi metabolici, disturbi digestivi, carenze vitaminiche e così via. Inoltre, ci sono cause più gravi di pigmentazione della pelle, tra cui il morbo di Addison e l'emocromatosi.

5. A causa di lesioni e infiammazioni

La pigmentazione della pelle che si verifica dopo che la pelle è stata ferita e infiammata è nota come iperpigmentazione post-infiammatoria. Dopo che la ferita è guarita, la pelle nell'area della cicatrice può cambiare colore e diventare più scura. Alcune delle cause di questo tipo di pigmentazione della pelle, tra cui ustioni, infezioni della pelle, ferite aperte, esposizione a sostanze chimiche, acne.

6. Effetto del trattamento

Il tipo di farmaci che assumi può effettivamente svolgere un ruolo come causa della pigmentazione della pelle. Alcuni tipi di farmaci che possono scatenare questo problema della pelle sono i farmaci chemioterapici, gli antibiotici, gli antimalarici e gli anticonvulsivanti.

Sintomi di pigmentazione della pelle

I sintomi della pigmentazione della pelle possono variare in base al tipo. Ecco qui alcuni di loro:

1. Macchie di età

Macchie di età, come macchia di fegato o lentigo solare, presenta sintomi di macchie marroni o nere sulla pelle e di solito compaiono sul viso e sulle mani o su aree del corpo esposte al sole. Questo tipo di pigmentazione della pelle è più comune negli anziani o dopo un'eccessiva esposizione al sole.

2. Melasma

Il melasma ha sintomi sotto forma di grandi macchie o macchie nere. Questa condizione di solito appare sulla fronte, sul viso e sullo stomaco.

3. Iperpigmentazione post-infiammatoria

Questa pigmentazione della pelle è solitamente sotto forma di macchie o macchie nere che appaiono sulle aree della pelle dove si sono verificate ferite o infiammazioni. L'iperpigmentazione dopo l'infiammazione di solito appare sul viso, sul collo e su altre aree ferite o infiammate. [[Articolo correlato]]

Come trattare la pigmentazione della pelle

Se hai la pigmentazione della pelle, la prima cosa da fare è evitare l'esposizione al sole. Almeno, usa sempre una crema solare con un SPF di 30 per proteggerti dai raggi UVA e UVB quando sei all'aperto. Inoltre, devi anche evitare l'abitudine di esfoliare la pelle malata o infiammata per prevenire la pigmentazione della pelle. Se vuoi sottoporti a un trattamento per trattare problemi di pigmentazione della pelle, ecco alcune opzioni che puoi adottare:
  • Utilizzo di trattamenti topici che hanno ingredienti schiarenti per la pelle, come acido azelaico, retinoidi, vitamina C, idrochinone, acido cogico e altri.
  • Sottoporsi a procedure cosmetiche, come laserterapia, IPL, peeling chimicie microdermoabrasione.
È meglio consultare il medico prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento cosmetico o procedura per rimuovere la pigmentazione della pelle. Il medico può aiutare a determinare il tipo di trattamento più appropriato per trattare il problema della pelle. Se hai domande sui problemi della pelle, puoi chiedere al tuo medico direttamente sull'applicazione per la salute della famiglia SehatQ gratuitamente. Scarica subito l'app SehatQ dall'App Store o da Google Play.

messaggi recenti