L'ex vaccinazione contro il gonfiore, superata in questo modo

Dopo che il bambino è stato immunizzato, i medici a volte avvertono dell'emergere di una serie di lievi effetti collaterali che possono verificarsi. Uno di questi è una vecchia vaccinazione gonfia. Nonostante sia stato detto dal medico, non pochi genitori sono ancora preoccupati per questo gonfiore. Oltre al gonfiore, puoi anche trovare un colore rossastro intorno al sito di iniezione dell'immunizzazione. Invece di farti prendere dal panico per cose che sono effettivamente innocue, capisci meglio se la condizione che si verifica in questo bambino può essere considerata normale o meno.

La precedente immunizzazione è qualcosa di cui preoccuparsi?

Il gonfiore dei segni di immunizzazione è una forma normale di effetto collaterale sperimentato da molte persone. Questo gonfiore è la reazione del corpo al processo di somministrazione del vaccino ed è un segno che il corpo sta iniziando a formare l'immunità alla malattia. Poche ore dopo l'immunizzazione, la pelle intorno al sito di iniezione diventa rossa, gonfia e dolente. Tuttavia, questa condizione si ridurrà da sola nei prossimi 2-3 giorni. Il rigonfiamento delle vaccinazioni precedenti è incluso negli eventi avversi post-immunizzazione (AEFI). Anche così, questa condizione non si verifica sempre in tutte le somministrazioni di vaccini. I bambini possono sperimentarlo dopo le seguenti vaccinazioni:
  • Il vaccino contro morbillo, parotite e rosolia (MMR)

Il vaccino MMR previene il morbillo, la parotite e la rosolia Il vaccino MMR viene somministrato per prevenire il morbillo, la parotite e la rosolia nei bambini. Dopo aver somministrato il vaccino, i bambini possono manifestare effetti collaterali sotto forma di gonfiore e dolore dal sito di immunizzazione.
  • Vaccino contro difterite, pertosse e tetano (DPT)

Il vaccino DPT viene somministrato per prevenire la difterite, la pertosse (tosse convulsa) e il tetano nei bambini. Alcuni degli effetti collaterali di questa immunizzazione, inclusi gonfiore, dolore e arrossamento nel sito di iniezione e febbre. Tuttavia, non devi preoccuparti perché questo può essere trattato con farmaci che riducono la febbre.
  • Vaccino contro la varicella

Il vaccino contro la varicella viene somministrato per prevenire la malattia nei bambini. Dopo l'immunizzazione, il tuo piccolo potrebbe provare dolore o gonfiore nel sito di iniezione e una febbre di basso grado che lo mette a disagio.
  • Vaccino antinfluenzale

Il vaccino antinfluenzale può causare effetti collaterali Il vaccino antinfluenzale può causare una serie di effetti collaterali, come gonfiore e dolore della precedente immunizzazione alla febbricola. Oltre al gonfiore della precedente vaccinazione, alcuni altri effetti collaterali che possono essere sperimentati dai bambini dopo l'immunizzazione, vale a dire febbre bassa, dolori muscolari e articolari, sensazione di stanchezza e irritabilità. Tutte queste condizioni sono considerate normali e si verificano frequentemente. Pochissime vaccinazioni possono avere effetti collaterali pericolosi. Tuttavia, dovresti stare attento se il gonfiore dopo l'immunizzazione non scompare o peggiora. In una minoranza di casi, i bambini possono mostrare una reazione allergica anafilattica. Questa condizione può causare loro difficoltà di respirazione, calo della pressione sanguigna, palpitazioni cardiache, vomito, diarrea, crampi allo stomaco e diminuzione del livello di coscienza. L'anafilassi è una condizione molto pericolosa e può essere pericolosa per la vita. [[Articolo correlato]]

Come trattare i segni di immunizzazione gonfi?

In modo che il gonfiore nel sito di iniezione dell'immunizzazione si abbassi, ci sono diversi modi per affrontare i segni di immunizzazione gonfiati in modo che il bambino possa riprendersi rapidamente:
  • Usa un impacco freddo

L'impacco freddo allevia i segni di immunizzazione gonfie Immergi il panno in un contenitore d'acqua, quindi strizzalo finché il panno non è umido e non gocciola acqua. Posizionare il panno freddo sull'area gonfia del sito di immunizzazione. Gli impacchi freddi possono aiutare a ridurre il disagio e il dolore causati dal gonfiore.
  • Dare antidolorifici

Se tuo figlio ha la febbre o dolore nell'area in cui è stato immunizzato, puoi somministrargli antidolorifici come il paracetamolo. Tuttavia, non è consigliabile utilizzarlo regolarmente. Assicurati di somministrare la dose corretta secondo le istruzioni per l'uso.
  • Dai più liquidi

I bambini che hanno febbre e gonfiore durante la precedente vaccinazione dovrebbero ricevere più acqua o latte materno. Questo regalo può aiutare ad aumentare l'energia del suo corpo e accelerare il recupero del tuo piccolo.
  • Deviare l'attenzione del bambino

Dare al tuo bambino un giocattolo aiuta a distrarlo.Per ridurre il dolore che tuo figlio prova dopo l'immunizzazione, prova a distrarlo. Ad esempio, puoi dargli un nuovo giocattolo. Quando la sua attenzione viene spostata, il dolore che sta vivendo si riduce.
  • Strofinare il corpo del piccolo

Strofinare delicatamente il corpo di tuo figlio può aiutarlo a calmarlo. Quando il bambino è più calmo, il dolore può diminuire. Evita di strofinare i segni di immunizzazione gonfi perché può far ammalare i bambini. Prima di determinare le vaccinazioni per i bambini, assicurati di consultare prima il tuo medico. Chiedi anche sui possibili effetti collaterali. Per quelli di voi che vogliono chiedere di più sulla vaccinazione infantile, chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play .

messaggi recenti