Farmaci per l'ebollizione dell'acqua calda come primo soccorso

Potresti essere stato esposto all'acqua calda mentre cucinavi o sorseggiavi bevande calde, causando ustioni. Per ovviare a questo, è importante eseguire il primo soccorso come rimedio per l'acqua bollente.

Cause della comparsa di vesciche dovute all'esposizione all'acqua bollente

Generalmente, le ustioni causate dall'acqua calda o dal vapore sono chiamate vesciche o vesciche cutanee. Le vesciche di acqua bollente possono causare dolore e danni alla pelle. Questo tipo di ustione è pericoloso perché può distruggere i tessuti e le cellule della pelle esposte all'acqua calda. Inoltre, il tuo corpo potrebbe subire uno shock termico. Nei casi più gravi, le ustioni da vesciche possono essere pericolose per la vita. Pertanto, le persone che vengono accidentalmente scottate dall'acqua calda devono ottenere il primo soccorso immediato con medicinali per il contatto con acqua bollente. Le vesciche possono verificarsi intenzionalmente o meno, sebbene questa condizione possa essere prevenuta. Le vesciche possono verificarsi a seguito di incidenti minori quando si è di fretta o sotto stress. Per esempio:
  • Versare accidentalmente una bevanda calda o una zuppa sulla pelle.
  • Chiudere l'esposizione al vapore proveniente dal forno o dal microonde.
  • L'esposizione all'acqua calda del rubinetto di solito si verifica se lo scaldabagno ha una temperatura di 48 gradi Celsius.

Effetti collaterali causati dall'acqua bollente

Vesciche o ustioni causate dall'acqua bollente possono infatti causare dolore, alcuni dei quali possono anche essere pericolosi. La gravità dipende dal grado di ustione che hai. Pertanto, è importante trattare le ustioni in base alla loro gravità. Esistono quattro gradi di ustione in base alla gravità e al danno causato alla pelle, vale a dire:
  • ustione di 1 grado , che è un tipo di ustione che colpisce solo l'epidermide o lo strato esterno della pelle. Potresti provare arrossamento, secchezza e dolore.
  • Ustione di 2° grado , vale a dire ustioni che si verificano nell'epidermide e parte dello strato di derma della pelle (strato più profondo della pelle). Questo tipo di ustione può colpire le terminazioni nervose, i vasi sanguigni e i follicoli piliferi. La tua pelle apparirà rossa, con vesciche, vesciche, gonfia e dolente.
  • grado di ustione di 3 gradi , vale a dire ustioni che si verificano nei due strati superiori della pelle. A questo grado di ustione, sentirai un dolore lancinante. Inoltre, la tua pelle sarà arrossata, gonfia e con vesciche.
  • ustione di 4 gradi è un'ustione che provoca danni ai tessuti in tutti gli strati dell'epidermide e del derma, anche più profondi. La tua pelle può diventare ruvida, bruciata e insensibile. Questo tipo di ustione richiede cure mediche immediate.
La maggior parte delle vesciche cutanee dovute all'esposizione all'acqua calda sono generalmente di primo e secondo grado. Tuttavia, se l'ustione è abbastanza grande e interessa determinate aree del corpo, consultare immediatamente un medico per un trattamento adeguato.

Pronto soccorso sicuro come medicina per l'acqua bollente

Quando la tua pelle è esposta all'acqua calda, cerca di non farti prendere dal panico. Presta attenzione se la tua pelle ha un'ustione lieve o molto grave. Se l'ustione è ancora relativamente leggera o piccola, puoi curarla da solo a casa senza dover andare in ospedale. Ecco una guida di primo soccorso come rimedio per l'acqua bollente che puoi fare.

1. Raffredda l'area della pelle che è scottata con acqua calda

Immediatamente dopo essere stato esposto all'acqua calda, cerca di mettere immediatamente l'oggetto contenente l'acqua calda fuori dalla tua portata. Se i tuoi vestiti si scottano con l'acqua calda, toglili immediatamente. Se usi accessori o gioielli sulla pelle con vesciche, rimuovili immediatamente perché possono causare gonfiore della pelle. Questo è un trattamento di primo soccorso di base per l'acqua bollente. Quindi, sciacquare la pelle con vesciche con acqua fredda per 20 minuti. Questo passaggio viene eseguito per rimuovere il calore sulla pelle in modo che la temperatura della pelle possa tornare a una temperatura neutra. Cerca di non usare cubetti di ghiaccio o acqua piena di cubetti di ghiaccio. Oppure non mettere una bottiglia di acqua fredda o cubetti di ghiaccio sulla zona delle vesciche, poiché ciò può danneggiare ancora di più la pelle. Se l'area del corpo che è stata scottata con l'acqua calda è molto ampia, non dovresti buttarti subito in una vasca di acqua fredda. Il motivo è che gli sbalzi di temperatura corporea possono rischiare di peggiorare le condizioni della pelle.

2. Coprire l'area della pelle esposta all'acqua calda

Quando le vesciche si saranno raffreddate, copri la zona della pelle esposta all'acqua calda con un panno pulito o una benda leggermente umida oppure puoi usare una garza sterile. Questo metodo viene eseguito in modo che la pelle non sia esposta a batteri o ad alcuna infezione.

3. Controlla di nuovo la bruciatura

Sebbene le ustioni causate dall'acqua bollente siano ancora relativamente lievi, ci sono alcuni sintomi che richiedono di andare in ospedale per cure mediche. Per esempio:
  • La dimensione dell'ustione è più grande della tua mano.
  • Le aree ustionate dall'acqua calda includono viso, mani, braccia, gambe e genitali.
  • Il dolore causato è molto forte.
  • Non ti senti bene o hai una storia di diabete.
  • Ti senti confuso se sia necessario o meno un aiuto medico, specialmente se tuo figlio sta vivendo questo.

4. Fare il trattamento come una medicina per l'acqua bollente

Se la ferita ustionata con acqua calda è relativamente lieve, puoi curarla facendo il tuo trattamento a casa. Ecco una serie di consigli per curare le ferite come rimedio per l'acqua bollente che puoi fare a casa.
  • Non applicare dentifricio, olio o burro e creme o unguenti sulle aree della pelle esposte all'acqua calda.
  • Cambia la fasciatura che copre la ferita almeno due volte al giorno o quando la ferita si sente umida.
  • Evita di far scoppiare grumi che potrebbero essere causati da vesciche.
  • Continua a coprire l'area della pelle esposta all'acqua calda finché non guarisce.
Puoi anche prendere antidolorifici, come il paracetamolo o l'ibuprofene. Entrambi possono essere utilizzati per alleviare il dolore causato dall'acqua bollente. Tuttavia, si consiglia di consultare un medico prima di consumarlo. [[Articolo correlato]]

Quando dovresti andare dal dottore?

La pelle bruciata richiede tempo per guarire come al solito. Per i tipi lievi di vesciche da ustione possono essere necessari giorni. Nel frattempo, nei casi più gravi possono essere necessarie settimane per riprendersi completamente. Se avverte dolore, arrossamento della pelle, febbre o brividi, segni di infezione o ustioni che si allargano durante il processo di guarigione delle ustioni a causa dell'esposizione all'acqua calda nonostante il trattamento di primo soccorso come medicinale per l'acqua bollente, consultare immediatamente un medico per trattamento adeguato. .

messaggi recenti