Identificazione delle procedure di ablazione dentale che è necessario conoscere

Ti lavi i denti regolarmente, ma la tua bocca puzza ancora? Prova a controllare la parte posteriore dei denti e tra di loro. Se il tartaro sembra accumularsi, allora potrebbe essere il colpevole. Questo è ciò che accadrà se non esegui regolarmente la pulizia del tartaro o il ridimensionamento dei denti. Il tartaro è un mucchio di placca e minerali nella cavità orale che è duro e dal bianco giallastro al verde nerastro. A causa della sua consistenza dura, il tartaro non può essere rimosso con uno spazzolino da denti. Quindi, il modo più efficace per rimuovere il tartaro è ridimensionare i denti. Il tartaro che si accumula causerà vari disturbi nella cavità orale come l'alitosi, l'infezione delle gengive, per far perdere i denti. In alcune persone, il tartaro si accumula più facilmente e deve essere pulito più spesso. [[Articolo correlato]]

Come può formarsi il tartaro e quali sono i suoi effetti sulla salute?

Se il tartaro non viene pulito, causerà gengivite.Il tartaro può formarsi a causa dell'accumulo di placca dentale. La placca dentale è uno strato che si forma sui denti dopo aver mangiato o bevuto. La placca dentale contiene batteri che, se non puliti regolarmente, provocano carie e gengiviti. La placca dentale che si accumula, nel tempo si indurirà in tartaro. Il tartaro non può essere rimosso con uno spazzolino da denti. Se permesso di accumularsi, il tartaro rischia di causare le condizioni seguenti.
  • alito cattivo
  • Gengive gonfie
  • Le gengive sanguinano facilmente
  • Gengive dolorose
  • Le gengive si allentano in modo che le radici dei denti siano esposte e si sentano dolorose
  • Denti che sostengono l'osso
  • denti sciolti
  • I denti cadono da soli
Leggi anche: Cause del tartaro e suoi pericoli se lasciato incustodito

Come pulire il tartaro con il ridimensionamento?

L'ablazione dentale è la procedura di pulizia del tartaro più efficace, mentre l'ablazione dentale è il modo più efficace per pulire il tartaro. Questa procedura di pulizia del tartaro viene eseguita utilizzando uno strumento chiamato stuzzicadenti ablatori ad ultrasuoni. Come suggerisce il nome, questo strumento utilizza vibrazioni ultrasoniche per abbattere il tartaro che si attacca ai denti e alle gengive. Durante la pulizia del tartaro, potresti sentirti un po' dolorante. Ma generalmente, i pazienti possono superarlo bene. Quanto tempo ci vuole per pulire il tartaro? Il tempo per il ridimensionamento dei denti può variare per ogni paziente, a seconda delle condizioni della sua salute orale. Il dentista pulirà l'intera superficie dei denti insieme agli spazi tra i denti e le gengive. Il dentista pulirà anche le macchie marroni o nere che derivano dal fumo o dal consumo di bevande, come tè e caffè. Dopo che la cavità orale è stata dichiarata pulita dal tartaro, il medico si laverà i denti usando uno spazzolino speciale in modo che la bocca si senta più fresca. Potresti sentire un po' di dolore alcuni giorni dopo aver eseguito l'ablazione dentale. Questo perché la superficie del dente precedentemente ricoperta di tartaro viene esposta, rendendola più sensibile a stimoli dolorosi come bevande fredde o vento. Tuttavia, il dolore causato da come pulire il tartaro scomparirà da solo dopo alcuni giorni.

Con quale frequenza si deve eseguire l'ablazione dentale?

Idealmente, l'ablazione dentale come sopra viene eseguita almeno ogni sei mesi. Tuttavia, se prima dei sei mesi si è formato il tartaro, si consiglia comunque di venire dal dentista per pulirlo. Alcune condizioni facilitano anche la formazione del tartaro nella cavità orale. Quindi, è necessario eseguire la pulizia del tartaro più spesso. Queste condizioni includono:
  • Malattia gengivale
  • Bocca secca a causa del consumo di droghe e del processo di invecchiamento
  • Difficoltà a muoversi quindi non puoi lavarti i denti regolarmente
  • L'alto livello di acidità (pH) della cavità orale, in modo che la cavità orale sia alcalina.

Quanto costa la pulizia del tartaro?

La procedura per rimuovere il tartaro è nota come ridimensionamento. L'ablazione dei denti, può essere eseguita solo da un dentista e non può essere eseguita a casa, nonostante i numerosi prodotti che affermano il contrario. Ogni dentista e struttura sanitaria di solito ha il proprio punto di riferimento per determinare il costo della pulizia del tartaro. Perché, ci sono diversi fattori che influenzano il costo alto o basso di questa procedura, come ad esempio:
  • Livello di igiene orale del paziente
  • Tipo di struttura sanitaria
  • La presenza o meno di complicanze procedurali
Il costo varia per la detartrasi dentale, generalmente a partire da IDR 200.000-300.000, per i casi più lievi. Tuttavia, ci sono alcune cliniche o strutture sanitarie che offrono trattamenti a prezzi più bassi, o addirittura più alti. In generale, l'ubicazione delle strutture sanitarie e le attrezzature utilizzate influiranno anche sull'alto e basso costo della pulizia del tartaro. Per i casi moderati, il costo del ridimensionamento dentale è generalmente di circa 400.000-600.000 IDR di rupie. Anche in questo caso, questi costi possono essere inferiori o superiori in alcune strutture sanitarie. Nel frattempo, per i casi gravi, il costo di questa procedura sarà sicuramente più elevato rispetto ai casi lievi e moderati. Rispetto alle cliniche private o ad altre strutture sanitarie, i centri di salute pubblica hanno generalmente una fascia di costo inferiore per la pulizia del tartaro. Attualmente, ci sono molte strutture sanitarie che offrono prezzi promozionali, quindi non devi pagare troppo per sottoporti a una procedura di ablazione dentale.

Esiste un modo naturale per pulire il tartaro?

Il modo più efficace per pulire il tartaro sui denti è il ridimensionamento. Tuttavia, ci sono diversi modi in cui puoi fare per mantenere i denti puliti e trattare il tartaro con ingredienti naturali, come:
  • Mangia cibi che contengono vitamina C
  • Gargarismi con collutorio (collutorio)
  • Gargarismi con olio di cocco
  • Lavarsi i denti con il bicarbonato di sodio
  • Lavati i denti almeno due volte al giorno
  • Usare il filo interdentale per pulire la placca che causa il tartaro
Tuttavia, tieni presente che non esiste davvero un modo naturale per rimuovere il tartaro che sia veramente efficace. Questo perché il tartaro ha una consistenza dura, quindi non può essere pulito con uno spazzolino da denti. Il tartaro appare spesso anche in luoghi difficili da raggiungere con uno spazzolino da denti, come tra i denti o anche sotto la superficie delle gengive. Sebbene attualmente molti prodotti siano offerti come un modo naturale per rimuovere il tartaro, non ci sono ricerche che possano supportare l'efficacia degli ingredienti di questi prodotti.

Come prevenire la formazione del tartaro

Come lavarsi i denti correttamente può prevenire la formazione del tartaro.Per prevenire la formazione del tartaro, puoi procedere nei seguenti modi.

1. Lavati i denti regolarmente

Lavati i denti almeno 2 volte al giorno, dopo colazione e prima di andare a letto. Prestare attenzione anche a come lavarsi i denti correttamente. Lavarsi i denti regolarmente ma nel modo sbagliato causerà comunque vari disturbi nel cavo orale. Il modo corretto per lavarsi i denti è dalle gengive ai denti. Non spazzolare i denti lateralmente. Utilizzare uno spazzolino a setole morbide, in modo che lo spazzolino non danneggi i tessuti molli della cavità orale come le gengive.

2. Scegli un dentifricio che contenga fluoro

Il fluoro aiuta a prevenire danni allo smalto (lo strato più esterno dei denti). Così, può prevenire le carie che sono un fattore di rischio per la formazione del tartaro. Inoltre, il dentifricio contenente triclosan aiuterà anche a combattere i batteri che formano la placca.

3. Pulisci tra i denti con il filo interdentale

Lo spazzolino non può raggiungere tra i denti stretti. Quindi, lo strumento che puoi usare per pulire l'area è il filo interdentale. L'uso del filo interdentale ti aiuterà a liberarti della placca o dei residui di cibo che si trovano tra i denti, prevenendo così la formazione di tartaro in quella zona.

4. Mangia cibi nutrienti ed evita di fumare

Il cibo dolce è il cibo preferito dai batteri che formano la placca, precursore del tartaro. Quindi, è necessario ridurre il consumo di cibi dolci e appiccicosi, in modo che non si formino batteri. Il tartaro si formerà anche più facilmente nella cavità orale dei fumatori. Infatti il ‚Äč‚Äčtartaro nei fumatori sarà accompagnato anche da macchie bruno nerastre sui denti che andranno sicuramente ad interferire con l'estetica. Leggi anche: Cause del tartaro che si rimuove da solo e modi efficaci per liberarsene

Messaggio di SehatQ

Il ridimensionamento regolare dei denti avrà un impatto positivo a lungo termine e renderà i denti e le gengive più sani. Se non vuoi essere imbarazzato quando sorridi, è ora di iniziare a prestare maggiore attenzione alle condizioni della tua cavità orale. Puoi pulire il tartaro dal dentista. Se vuoi consultare direttamente un medico,chatta medico sull'app per la salute della famiglia SehatQ.

Scarica l'app ora su Google Play e sull'Apple Store.

messaggi recenti

$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found