Questo è un impulso normale e anomalo in 60 secondi

La frequenza del polso è il numero di battiti cardiaci che si verificano in un periodo di 60 secondi o 1 minuto. Il numero di impulsi in 60 secondi può essere diverso per ogni persona. Varie condizioni fisiche possono anche influenzare la frequenza cardiaca di una persona. Un polso molto al di sotto o al di sopra del normale può indicare un problema di salute.

Polso normale e anormale in 60 secondi

In generale, la normale frequenza del polso a riposo in 60 secondi è la seguente:
  • I bambini di età compresa tra 6-15 anni hanno un polso normale nell'intervallo di 70-100 battiti per 60 secondi.
  • Gli adulti di età pari o superiore a 18 anni hanno un polso normale nell'intervallo di 60-100 battiti per 60 secondi.
Una persona fisicamente allenata, come un atleta professionista, può avere una frequenza cardiaca normale inferiore a riposo, ad esempio fino a 40 battiti ogni 60 secondi. Questa condizione è considerata una prestazione cardiaca più efficiente e una condizione cardiovascolare in forma. Al contrario, un impulso in 60 secondi considerato anormale ha i seguenti criteri:
  • Se il tuo polso in 60 secondi è costantemente inferiore a 60 volte a riposo, mentre non sei una persona fisicamente allenata, la condizione è nota come bradicardia.
  • Se il polso in 60 secondi è costantemente superiore a 100 volte a riposo, questa condizione è nota come tachicardia.

Come calcolare il polso

Come calcolare l'impulso in 60 secondi può essere fatto in due aree. Il primo è contare il polso nell'area del polso che si trova sotto la base del pollice. La seconda area è il polso, che si trova nella zona del collo, vicino alla gola.
  1. Posiziona l'indice e il medio sul polso o sul collo finché non senti il ​​polso.
  2. Indossa un orologio o usa ferma l'orologio.
  3. Conta i battiti che senti per 10 secondi, quindi moltiplica quel numero per 6 per ottenere il polso in 60 secondi. In alternativa, puoi anche contare il polso per 15 secondi, quindi moltiplicarlo per 4.
Come calcolare la frequenza cardiaca può essere fatto nei bambini o negli adulti. Per ottenere un conteggio accurato, assicurati di poter sentire chiaramente il polso quando lo senti. La frequenza del polso in 60 secondi può anche essere influenzata da diversi fattori, come l'età, il livello di forma fisica, l'attività, le malattie (soprattutto quelle legate al cardiovascolare), le emozioni, i farmaci e varie altre cose. [[Articolo correlato]]

Problemi di salute con il polso

I problemi di salute che causano disturbi del ritmo cardiaco sono chiamati aritmie. Questo disturbo fa sì che il cuore batta troppo velocemente, troppo lentamente o in modo irregolare. Ecco alcuni tipi di aritmie che possono verificarsi:

1. Bradicardia

La bradicardia è il polso in 60 secondi troppo lento. Questa condizione può verificarsi a causa dell'interruzione degli impulsi elettrici nel cuore causata da invecchiamento, ipotermia, danni da infarto o malattie cardiache e altri fattori che causano disturbi degli impulsi.

2. Tachicardia

La tachicardia è un impulso in 60 secondi troppo veloce (sopra i 100 battiti). Questa condizione è causata dall'interruzione degli impulsi elettrici al cuore che può essere innescata da una serie di fattori, come malattie cardiache, ipertensione e altri fattori che causano disturbi degli impulsi.

3. Fibrillazione

La fibrillazione è un disturbo del battito cardiaco veloce e irregolare. Esistono due tipi di questa condizione, vale a dire la fibrillazione atriale e ventricolare. La fibrillazione atriale è una condizione curabile ed è un comune ritmo cardiaco anormale, mentre la fibrillazione ventricolare è una condizione pericolosa per la vita.

4. Contrazioni atriali/ventricolari premature

Le contrazioni atriali/ventricolari premature sono caratterizzate dal verificarsi di un battito cardiaco aggiuntivo che provoca un disturbo del ritmo cardiaco. Questa condizione consiste in contrazioni atriali premature (PAC) che si verificano nelle camere superiori del cuore (atri) e contrazioni ventricolari premature (PVC) che si verificano nelle camere inferiori del cuore (ventricoli). Il polso in 60 secondi può indicare le condizioni del tuo cuore e la salute cardiovascolare. Se nota disturbi del ritmo cardiaco, specialmente se il polso è costantemente al di sotto o al di sopra del normale, contatti immediatamente il medico. Inoltre, dovresti visitare immediatamente un medico se il polso è anomalo entro 60 secondi accompagnato da altri sintomi, come dolore al petto, sensazione di svenimento, vertigini o mancanza di respiro. Se hai domande sui problemi cardiaci, puoi chiedere al tuo medico direttamente sull'applicazione per la salute della famiglia SehatQ gratuitamente. Scarica subito l'app SehatQ dall'App Store o da Google Play.

messaggi recenti