5 benefici per la salute degli spaghetti Shirataki, deliziosi noodles a basso contenuto calorico

Gli spaghetti Shirataki sono spaghetti fatti con la fibra della radice della pianta konjac, vale a dire il glucomannano. Questo cibo popolare in Giappone è anche soprannominato "tagliatelle miracolose" perché ha una miriade di benefici. Gli amanti dei noodle possono scegliere gli noodles shirataki come menu salutare.

Tagliatelle Shirataki, tagliatelle ipocaloriche dai tanti benefici

Vuoi mangiare pieno ma con poche calorie? Gli spaghetti Shirataki sono la risposta. Gli spaghetti Shirataki non contengono assolutamente grassi. Tuttavia, gli spaghetti shirataki contengono fino a 0,5 grammi di fibre. Ecco perché gli spaghetti shirataki si riempiono anche se hanno poche calorie. Non solo quello. I noodles, che ora sono facilmente disponibili nei supermercati, hanno benefici per la salute inaspettati, come i seguenti.

1. Alto contenuto di fibre viscose

Il glucomannano, l'ingrediente principale degli shirataki, è una fibra solubile che può assorbire acqua e formare un gel. Non c'è da stupirsi, quando viene masticato ed entra nello stomaco, gli spaghetti shirataki sono molto facilmente digeribili dall'apparato digerente. Inoltre, questa fibra spessa può agire come prebiotico e stimolare la crescita di batteri buoni nel colon. Nell'intestino crasso, i batteri buoni aiutano a fermentare la fibra in acidi grassi a catena corta, che combattono l'infiammazione e rafforzano il sistema immunitario.

2. Perdere peso

Stai cercando di perdere peso? Gli spaghetti Shirataki possono essere la soluzione. La spessa fibra che contiene è in grado di ritardare lo svuotamento gastrico, in modo che la sensazione di pienezza duri più a lungo. Inoltre, il processo di fermentazione della fibra in acidi grassi a catena corta, può stimolare il rilascio di ormoni intestinali che possono aumentare la sazietà. Un totale di 7 studi dimostrano che il consumo di glucomannano per 4-8 settimane può aiutare a perdere 1,4-2,5 chilogrammi di peso corporeo. In un altro studio, il glucomannano può perdere 2,5 chilogrammi di peso corporeo nelle persone obese, senza ridurre la porzione di cibo. Anche così, gli intervistati in questo studio non hanno consumato glucomannano sotto forma di noodles shirataki, ma integratori.

3. Riduce i livelli di zucchero nel sangue e di insulina

Il glucomannano ha dimostrato di abbassare i livelli di zucchero nel sangue nei diabetici. Questa capacità deriva da fibre viscose che possono ritardare lo svuotamento gastrico. In uno studio, le persone con diabete di tipo 2 che hanno assunto glucomannano per tre settimane hanno dimostrato di essere efficaci nell'abbassare i livelli di fruttosamina (un marker dei livelli di zucchero nel sangue). Da un altro studio, è stato dimostrato che i diabetici di tipo 2 che assumevano glucomannano prima di divorare il glucosio erano in grado di ridurre i livelli di zucchero nel sangue, in sole 2 ore.

4. Abbassa il colesterolo

Gli spaghetti shirataki sono ancora "semplici" Alcuni studi affermano anche che il glucomannano contenuto negli spaghetti shirataki può abbassare i livelli di colesterolo. I ricercatori spiegano, il glucomannano può aumentare lo smaltimento del colesterolo attraverso le feci o le feci in modo che meno venga riassorbito nel flusso sanguigno. Un rapporto di 14 studi ha mostrato che il glucomannano può abbassare il colesterolo cattivo (LDL) in media di 16 milligrammi/decilitro (dL) e i trigliceridi in media di 11 milligrammi/decilitro.

5. Allevia la stitichezza

Il prossimo vantaggio degli spaghetti shirataki è che ha il potenziale per alleviare la stitichezza. Perché è stato dimostrato che il glucomannano supera anche la stitichezza avvertita da bambini e adulti. In uno studio, la stitichezza cronica è stata trattata con successo nel 45% dei bambini partecipanti. Per quanto riguarda gli adulti, è stato dimostrato che gli integratori di glucomannano migliorano i movimenti intestinali, quindi la stitichezza può essere ridotta. Come amante dei noodle, potresti avere difficoltà a lasciar andare i noodles a base di farina. Tuttavia, per motivi di salute e peso ideale, prova a mangiare gli spaghetti shirataki di tanto in tanto. Chissà, diventerai dipendente e ti abituerai agli spaghetti shirataki.

Gli spaghetti shirataki hanno effetti collaterali?

Per alcune persone, il glucomannano contenuto negli spaghetti shirataki può causare problemi minori all'apparato digerente, come feci molli e flatulenza. Pertanto, non cambiare immediatamente la tua dieta all'improvviso. Gli spaghetti Shirataki sono meglio consumati gradualmente, se vuoi mangiarli regolarmente. Quindi, il corpo è in grado di adattarsi. Inoltre, il glucomannano può interferire con alcuni farmaci, come i farmaci per il diabete. Per evitare ciò, prendi farmaci per il diabete, 1-4 ore dopo aver consumato gli spaghetti shirataki. [[Articolo correlato]]

Come servire gli spaghetti shirataki

Crea i tuoi spaghetti shirataki con altri ingredienti salutari All'inizio, servire e cucinare gli spaghetti shirataki può essere un po' difficile. Perché, una volta aperti dalla confezione, gli spaghetti shirataki hanno un odore di pesce, perché l'acqua negli spaghetti shirataki ha assorbito l'odore delle radici della pianta konjac. Pertanto, per prima cosa pulisci gli spaghetti shirataki con acqua pulita, per alcuni minuti. Dopodiché, l'odore di pesce scomparirà. Quindi, fai bollire gli spaghetti shirataki per alcuni minuti, per dare loro una consistenza gommosa come gli spaghetti di farina. Questi noodles sono pronti per essere lavorati con le tue spezie preferite.

messaggi recenti