10 cibi post-operatori da mangiare per accelerare il recupero

Dopo aver subito un intervento chirurgico, il medico di solito fornisce un elenco di restrizioni dietetiche in modo che le condizioni del paziente possano riprendersi rapidamente e non peggiorare. D'altra parte, ci sono una serie di alimenti che possono aiutare con il processo di recupero postoperatorio. Questo cibo postoperatorio è considerato in grado di aiutare a ridurre l'infiammazione, aumentare l'immunità, una fonte di energia durante il periodo di recupero, per accelerare il processo di guarigione.

Alimenti post-operatori che sono buoni da mangiare durante il recupero

Quando si sceglie il cibo postoperatorio, è necessario prestare attenzione al contenuto nutrizionale, alle vitamine e ai minerali in esso contenuti. Questo è molto importante per aiutare il processo di guarigione e il recupero postoperatorio. Ecco alcuni buoni cibi da mangiare dopo l'intervento chirurgico:

1. Uova

Dopo l'intervento chirurgico, hai bisogno di molta assunzione di proteine ​​per accelerare il recupero. Uno degli alimenti ricchi di proteine ​​sono le uova. Oltre alle proteine, le uova contengono anche una varietà di nutrienti come vitamina A, vitamina B12, zinco, ferro e selenio. I nutrienti contenuti nelle uova sono noti per migliorare la funzione immunitaria e accelerare il processo di guarigione delle ferite.

2. Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde come cavoli, spinaci e senape sono alimenti post-operatori che possono aiutare ad accelerare il recupero. I nutrienti contenuti nelle verdure a foglia verde possono aiutare a ridurre l'infiammazione, migliorare la funzione immunitaria e accelerare la guarigione delle ferite. Questa capacità non può essere separata dal contenuto di vitamina C, manganese, magnesio, acido folico, polifenoli, provitamina A contenuti nelle verdure a foglia verde.

3. Bacche

Le bacche contengono vitamina C che può accelerare il processo di guarigione delle ferite.Ricche di vitamina C, mangiare le bacche può stimolare la produzione di collagene nel corpo. Il collagene stesso è una proteina che ha la capacità di accelerare il processo di guarigione delle ferite. Non solo collagene, le bacche contengono anche antiossidanti antociani che forniscono effetti antinfiammatori e antivirali e supportano il sistema immunitario.

4. Salmone

Il salmone è un alimento postoperatorio che può aiutare ad accelerare il processo di guarigione delle ferite, aumentare l'immunità e ridurre l'infiammazione. Questa capacità non può essere separata dal contenuto di grassi omega-3 contenuti in questo pesce marino. Oltre ad essere ricco di grassi omega-3, il salmone contiene anche una varietà di altri nutrienti benefici come proteine, vitamine del gruppo B, selenio, zinco e ferro.

5. Pollame

La ricerca spiega, il contenuto di aminoacidi glutammina e arginina contenuto nella carne di pollame può aiutare il processo di guarigione e recupero. Glutammina fornire un effetto protettivo, mentre arginina aiuta il processo di produzione di collagene che è buono per il processo di guarigione delle ferite.

6. Noci e semi

Il contenuto di proteine ​​vegetali, grassi sani, vitamine e minerali presenti nelle noci e nei semi può aiutare il processo di guarigione. Inoltre, questi due alimenti possono anche essere la scelta giusta per reintegrare l'energia durante il processo di recupero. Secondo numerosi studi, il contenuto di vitamina E in noci e semi può migliorare la funzione delle cellule immunitarie per combattere infezioni e malattie.

7. Verdure crocifere

Le verdure crocifere possono aiutare a ridurre l'infiammazione postoperatoria.Se consumate, il contenuto di glucosinolati nelle verdure crocifere come cavoli, cavolfiori e broccoli saranno trasformati in isotiocianato . isotiocianati noto per fornire vantaggi quali:
  • Ridurre l'infiammazione
  • Rinforza il sistema immunitario
Non solo, il contenuto di vitamine, minerali e antiossidanti nelle verdure crocifere le rende un buon alimento da mangiare dopo l'intervento chirurgico.

8. Frattaglie

Le frattaglie sono un alimento postoperatorio che può migliorare la funzione immunitaria e accelerare il processo di guarigione. Questa capacità non può essere separata dal contenuto di nutrienti come vitamina A, vitamina B, ferro e zinco che sono necessari nel processo di produzione del collagene e nella formazione del tessuto connettivo. Inoltre, le frattaglie sono una buona fonte di proteine ​​e sono necessarie per aiutare il processo di recupero postoperatorio. Tuttavia, consumare in quantità sufficienti per non causare altre malattie.

9. Patata dolce

Contiene enzimi esochinasi e citrato sintasi, Le patate dolci possono aiutare il processo di guarigione delle ferite. D'altra parte, le patate dolci sono anche una buona fonte di carboidrati da consumare durante il recupero. Come elemento costitutivo, la mancanza di assunzione di carboidrati postoperatoria può interferire con il processo di guarigione della ferita e rallentare il recupero.

10. Capesante

I crostacei sono un alimento ricco di contenuto di zinco. Questo minerale può aiutare ad accelerare il processo di guarigione della ferita e il recupero post-operatorio. Inoltre, lo zinco è necessario per creare una sana funzione immunitaria. [[Articolo correlato]]

Come accelerare il recupero oltre a mangiare cibo post-operatorio

Per accelerare il processo di recupero postoperatorio, dovresti evitare cibi che possono causare stitichezza. La stitichezza può innescare un aumento del dolore e aggiungere pressione all'incisione. Alcuni alimenti che possono scatenare la stitichezza includono:
  • Cibi secchi come frutta secca, carne essiccata, patatine
  • Alimenti trasformati ricchi di grassi e zuccheri, ma poveri di fibre
  • Formaggio ad alto contenuto di grassi
  • Latte grasso e suoi derivati ​​come il gelato
  • Carni rosse ad alto contenuto di grassi saturi
  • Cibi dolci come pasticcini e caramelle
Oltre a evitare cibi che causano stitichezza, devi anche adottare uno stile di vita sano. Le azioni che possono essere intraprese per accelerare il recupero includono:
  • Smettere di fumare
  • abbastanza riposo
  • Mantieni il corpo idratato
  • Non consumare bevande alcoliche
  • Assumere integratori per soddisfare l'apporto nutrizionale (consultare prima il medico)

Note da SehatQ

Nella scelta del cibo postoperatorio bisogna prestare attenzione al contenuto nutrizionale in esso contenuto. Gli alimenti ricchi di sostanze nutritive, vitamine e minerali come pesce, frutta e verdura possono aiutare ad accelerare il processo di guarigione e il recupero postoperatorio. Inoltre, evita i cibi che possono scatenare la stitichezza. Se le tue condizioni peggiorano dopo aver mangiato determinati alimenti, consulta immediatamente un medico per il trattamento. Per discutere ulteriormente degli alimenti post-operatori che possono aiutare ad accelerare il processo di guarigione e recupero, chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute di SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play .

messaggi recenti