9 frutti per facilitare la defecazione in modo da non diventare più stitici

I movimenti intestinali difficili possono sicuramente metterti a disagio. Molte cose possono influenzare la scorrevolezza dei movimenti intestinali, che vanno dalla dieta a determinate malattie. Quando sei stitico, potresti pensare di prendere subito i lassativi. Aspettare! C'è un modo più naturale di consumare questo CAPITOLO frutta lisciante che puoi consumare.

Efficace frutto della defecazione

I frutti generalmente contengono una varietà di sostanze nutritive, in particolare fibre e acqua, che sono buone per la digestione. Abituarsi a mangiare frutta che facilita i movimenti intestinali può aiutare a superare i difficili problemi intestinali che stai riscontrando. Ecco un elenco di lanciatori di CAPITOLO che potrebbero aiutarti con il tuo problema:

1. Papaya

Questo frutto tropicale contiene papaina che può rendere le proteine ​​dell'intestino facili da digerire, quindi è utile per avviare i movimenti intestinali. Questo frutto è anche spesso pubblicizzato come lassativo naturale.

2. Kiwi

Il kiwi è ricco di fibre. 100 grammi di kiwi contengono circa 2-3 grammi di fibre che possono aiutare ad aumentare la massa delle feci e ad accelerare il flusso intestinale. I kiwi contengono anche l'enzima actinidina, che aumenta il movimento del tratto digestivo superiore. Uno studio del 2013 ha dimostrato che il kiwi può aiutare a migliorare la digestione, rendendolo un utile lassativo naturale.

3. Mela

Le mele sono una buona fonte di fibre. Una piccola mela contiene 4 grammi di fibre. Questi nutrienti possono aiutare la formazione di feci e incoraggiare i movimenti intestinali regolari. Le mele contengono anche fibra solubile (pectina) nota per il suo effetto lassativo. Puoi mangiare le mele lisce o aggiungerle allo yogurt o ai frullati.

4. Vino

La buccia e la polpa dell'uva sono ricche di fibre e contengono molta acqua, quindi fa bene alla digestione. Puoi provare a facilitare i movimenti intestinali consumando alcune manciate di uva che sono state lavate direttamente.

5. Pere

Le pere sono anche uno dei frutti ricchi di fibre. Una pera media contiene 6 grammi di fibre che possono soddisfare il 24% del fabbisogno giornaliero di fibre. La quantità di fibra contenuta nelle pere può sicuramente favorire l'apparato digerente. Le pere contengono anche un alto sorbitolo che può stimolare i movimenti intestinali. Non solo, il fruttosio contenuto nelle pere è anche in grado di agire come lassativo naturale. Come le mele, anche le pere possono essere consumate direttamente o aggiunte a insalate e frullati.

6. Mora e lampone

Le more e i lamponi contengono molte fibre e acqua, che possono alleviare la stitichezza e aiutare a facilitare i movimenti intestinali. Prova a consumare una manciata o due di queste due bacche ogni giorno per sentire i benefici.

7. Fichi

I fichi sono una buona scelta per aumentare l'assunzione di fibre e mantenere un intestino sano. Un fico di medie dimensioni o circa 50 grammi contiene 1,6 grammi di fibra. Nel frattempo, 75 grammi di fichi secchi contengono 7,3 grammi di fibre che soddisfano quasi il 30% del fabbisogno giornaliero di fibre. I fichi contengono anche l'enzima ficaina che è in grado di favorire la funzione intestinale in modo da favorire la defecazione. Questo frutto può essere consumato direttamente, essiccato o aggiunto ad altri alimenti.

8. Arancione

Gli agrumi sono una buona e rinfrescante fonte di fibre. Un'arancia o circa 131 grammi contiene 3,1 grammi di fibre che possono soddisfare il 13% dell'assunzione giornaliera raccomandata di fibre. Gli agrumi contengono fibra di pectina solubile che può aiutare a ridurre la stitichezza. Inoltre, gli agrumi contengono anche flavanoli (naringenina) che hanno un effetto positivo sulla stitichezza. Infatti, uno studio sugli animali mostra che gli agrumi possono avere un effetto lassativo, facilitando così i movimenti intestinali. Mangia direttamente gli agrumi freschi per ottenere la massima quantità di fibre e vitamina C che contengono.

9. Prugne secche

Le prugne secche sono una fonte di fibre che possono aiutare a facilitare il passaggio del cibo nell'apparato digerente. Una revisione degli studi del 2014 ha concluso che mangiare prugne secche può aumentare i movimenti intestinali. Sulla base della maggior parte degli studi, si consiglia di consumare 10 prugne secche al giorno per facilitare i movimenti intestinali. [[Articolo correlato]]

Assunzione di fibre consigliata quando sei stitico

Un modo per prevenire il peggioramento della stitichezza è assumere abbastanza fibre in ogni porzione della dieta. Gli alimenti ricchi di fibre aiuteranno le feci a passare più facilmente. Aumenta gradualmente la quantità di fibre in ogni porzione della tua dieta fino a ottenere almeno 20-35 grammi di fibre ogni giorno. Buone fonti di fibre includono:
  • cereali
  • Cereali
  • Pane di frumento
  • riso integrale
  • Verdure come cavoli, carote e asparagi
  • Frutta fresca
  • Piselli

Quando dovresti andare dal dottore?

Se i movimenti intestinali non vanno bene, dovresti consultare il tuo problema con il tuo medico. Il medico ti consiglierà un lassativo adatto a te. Nel frattempo, in alcuni casi, movimenti intestinali difficili possono essere un segno di un problema serio. Consultare immediatamente un medico se i movimenti intestinali difficili sono accompagnati dai seguenti sintomi:
  • Presenza di sangue nelle feci
  • Gonfiore di stomaco da molto tempo
  • Spesso mi sento stanco
  • Perdita di peso inaspettata.
Il medico farà una diagnosi e determinerà il trattamento giusto per te. Vivi uno stile di vita sano regolarmente e in modo coerente per aiutare la tua condizione a recuperare rapidamente.

messaggi recenti