Quali sono le cause dei linfociti bassi durante gli esami del sangue?

Linfociti bassi o linfocitopenia indicano un basso numero di linfociti nel nostro corpo. Questa condizione, nota anche come linfopenia, può essere causata da un'infezione, una malattia o un'altra condizione medica che dovrebbe essere studiata da un medico. Se durante un esame del sangue compare un risultato di linfociti bassi, cosa si dovrebbe fare?

Linfociti bassi e loro cause

I linfociti sono un tipo di globuli bianchi (leucociti) che hanno un ruolo importante nel sistema immunitario che protegge il corpo. Ecco perché i linfociti sono sparsi nel flusso sanguigno e nel fluido linfatico. Quando un organismo nocivo invade il corpo, sono i linfociti che vengono per primi e combattono l'infezione. Se il livello dei linfociti è basso, il sistema immunitario potrebbe indebolirsi. Pertanto, identificare le varie cause di questo basso linfocita.

1. Malattia autoimmune

I linfociti bassi possono essere causati da malattie autoimmuni come il lupus, l'artrite reumatoide (artrite), la miastenia grave (debolezza dei muscoli scheletrici). Queste malattie autoimmuni fanno sì che le cellule immunitarie del corpo vedano il proprio corpo come un "oggetto estraneo", attaccando così cellule e tessuti sani. Inoltre, vari farmaci per il trattamento delle malattie autoimmuni, come gli immunosoppressori, possono anche causare linfociti bassi.

2. Il cancro e il suo trattamento

Il cancro, in particolare i tumori del sangue come il linfoma e la leucemia, può causare bassi livelli di linfociti nel sangue. Non solo, vari trattamenti contro il cancro, come la chemioterapia o la radioterapia, possono anche innescare bassi livelli di linfociti.

3. Anemia aplastica

L'anemia aplastica è una condizione che fa sì che il corpo smetta di produrre le cellule del sangue di cui ha bisogno. Questa condizione può farti stancare rapidamente, suscettibile alle infezioni e a rischio di sanguinamento incontrollato. Inoltre, l'anemia aplastica è anche in grado di produrre bassi livelli di linfociti.

4. Infezione

Bassi livelli di linfociti possono anche essere causati da infezioni virali, batteriche o fungine. Vari tipi di infezioni croniche possono causare bassi livelli di linfociti nel corpo. Queste infezioni includono:
  • HIV
  • istoplasmosi
  • Influenza
  • Malaria
  • Epatite
  • Tubercolosi (TB)
  • Tifo
  • Sepsi
I vari tipi di virus di cui sopra richiedono cure mediche immediate, per evitare che i sintomi peggiorino e mettano in pericolo la vita.

5. Malattie congenite

Sebbene rare, le malattie ereditarie possono anche causare bassi livelli di linfociti. Esistono molti tipi di malattie ereditarie che possono ridurre i livelli di linfociti nel corpo, come ad esempio:
  • Atassia-teleangectasia (malattia neurodegenerativa genetica)
  • Sindrome di DiGeorge (assenza del cromosoma 22 nel corpo)
  • Sindrome da immunodeficienza
  • Sindrome di Wiskott-Aldrich (sistema immunitario indebolito nei bambini a causa di una rara immunodeficienza)
Alcune delle malattie e dei disturbi ereditari di cui sopra possono causare bassi livelli di linfociti. È necessario un trattamento medico immediato per alleviare i sintomi.

6. Malnutrizione

La malnutrizione o la mancanza di nutrizione è una causa comune di linfociti bassi. Questo accade perché il corpo manca di proteine ​​e altri nutrienti necessari per produrre linfociti.

7. Problemi digestivi

Le condizioni che danneggiano la parete intestinale possono avere un impatto negativo sulla capacità del corpo di assorbire i nutrienti. Alla fine, appariranno bassi linfociti, perché il corpo non è in grado di assorbire correttamente le proteine.

Varie condizioni mediche che possono causarlo includono:

  • Carenza di zinco
  • Amiloidosi (aspetto anomalo della proteina amiloide nei tessuti e negli organi del corpo)
  • Celiachia (il corpo non può mangiare glutine perché può danneggiare l'intestino tenue)
  • Malattia infiammatoria intestinale
Secondo diversi studi, le condizioni mediche di cui sopra, come la carenza di zinco, possono indebolire il sistema immunitario a causa di disfunzioni delle cellule T, linfocitopenia e disturbi del sistema immunitario.

8. Altri trattamenti

Oltre al trattamento del cancro, molti altri trattamenti possono anche causare bassi livelli di linfociti, come con:
  • azatioprina
  • carbamazepina
  • cimetidina
  • Corticosteroidi
  • Dimetilfumarato
  • imidazolo
  • interferone
  • metotrexato
  • oppioidi
  • Terapia con bifosfonati (di solito per l'osteoporosi)
Non interrompere immediatamente il trattamento di cui sopra se si hanno bassi livelli di linfociti. Consultare prima il proprio medico, prima di ridurre o addirittura interrompere completamente l'assunzione di questi farmaci.

9. Malattia renale

La malattia renale, che è già nelle fasi tardive e croniche, può causare bassi livelli di linfociti. Inoltre, la malattia renale può anche ridurre i livelli di cellule T (tipi di linfociti) nel corpo.

10. Chirurgia e trauma

Traumi da lesioni e condizioni di emergenza come l'insufficienza cardiaca possono causare la caduta dei livelli di linfociti. Inoltre, la chirurgia di bypass cardiaco può anche ridurre i livelli di linfociti. Oltre ad alcune delle cause di linfociti bassi di cui sopra, abitudini e condizioni come lo stress e l'abuso di alcol possono anche causare linfociti bassi. Per ottenere i massimi risultati del trattamento, consultare immediatamente un medico, se i risultati degli esami del sangue mostrano che i livelli di linfociti sono bassi.

Sintomi di linfociti bassi

Controllare il sangue per linfociti bassi Livelli di linfociti bassi hanno sintomi a cui prestare attenzione. I sintomi dei linfociti bassi includono:
  • Febbre
  • Tosse
  • Rinorrea
  • Linfonodi ingrossati
  • Piccole tonsille
  • Dolori articolari
  • eruzione cutanea
  • Sudorazioni notturne
  • Perdita di peso
In effetti, i sintomi dei linfociti bassi sopra sembrano "comuni" e sono gli stessi di altre condizioni mediche. Pertanto, si consiglia di essere diligenti negli esami del sangue per determinare i livelli di linfociti.

Livelli normali di linfociti

Linfociti bassi Per determinare il livello di linfociti nel corpo, è necessario sottoporsi a un esame emocromocitometrico completo. Di solito, il medico raccomanderà anche uno speciale esame del sangue chiamato profilo linfocitario, per determinare i livelli di vari altri tipi di linfociti, come le cellule T, B e NK. Tieni presente che i livelli normali di linfociti per ogni persona sono diversi e di solito sono influenzati da razza, sesso, luogo di residenza e stile di vita. Negli adulti, i livelli normali di linfociti sono 1.000-4.800 linfociti per 1 microlitro di sangue. Nei bambini, i livelli normali di linfociti sono 3.000-9.500 linfociti per 1 microlitro di sangue.

Trattamento dei linfociti bassi

A seconda della causa, il trattamento per i linfociti bassi è diverso. Generalmente, quando la causa viene trattata, i livelli dei linfociti torneranno alla normalità. Ad esempio, se i livelli di linfociti sono bassi a causa dell'infezione da HIV, il medico può raccomandare farmaci antiretrovirali per sopprimere il virus. Se i linfociti bassi sono causati da vari farmaci, il medico ti consiglierà di interromperlo o sostituirlo con altri farmaci che non causano linfociti bassi. [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ:

Linfociti bassi su un esame del sangue non è un risultato da prendere alla leggera. Parlate con il vostro medico per scoprire la causa della diminuzione dei livelli di linfociti nel vostro corpo. In questo modo, una diagnosi precoce da parte di un medico può portare a risultati di trattamento più ottimali.

messaggi recenti