La fonofobia può essere un sintomo di malattia, riconoscere i sintomi e come superarli

A molte persone non piacciono i rumori forti, soprattutto se il suono interferisce con la concentrazione mentre si studia o si lavora. In alcune persone, i rumori forti non sono solo fastidiosi, ma possono scatenare paura e ansia estreme. La condizione è causata dalla fonofobia.

Cos'è la fonofobia?

La fonofobia è la paura dei suoni forti. Quando senti un suono forte, chi soffre di questa fobia, spesso chiamata anche ligirofobia, proverà paura, panico o ansia estrema. La fobia dei rumori forti è solitamente più comune nei bambini. Tuttavia, la fonofobia colpisce anche gli adulti. Questa condizione può influire sul tuo comfort quando ti trovi in ​​luoghi affollati che consentono rumori forti come concerti e feste.

Sintomi comuni sperimentati da persone con fonofobia

Alcuni dei sintomi che i malati di fonofobia possono provare quando sentono suoni forti. I sintomi che compaiono possono interferire con le tue attività quotidiane. Alcuni dei sintomi comuni sperimentati dai malati includono:
  • Paura
  • Preoccupazione
  • Sudorazione
  • Difficile respirare
  • Aumento della frequenza cardiaca
  • Dolore al petto
  • Dare le vertigini
  • Kliyengan
  • nausea
  • Svenire
  • Sbalzi d'umore
  • La voglia di scappare dal suono
I sintomi sperimentati dai bambini con fonofobia sono in realtà gli stessi degli adulti. Tuttavia, in alcuni casi, i bambini possono sentirsi molto angosciati e spaventati quando sentono un suono non troppo forte per gli adulti. Possono immediatamente coprirsi le orecchie e cercare di allontanarsi dal suono. Tuttavia, la paura dei rumori forti nei bambini potrebbe non essere causata dalla fonofobia, ma dalla perdita dell'udito iperacustica. Quando si soffre di iperacusia, le orecchie del bambino diventeranno molto sensibili e sensibili ai suoni. Pertanto, consultare immediatamente un medico o un audiologo per scoprire la condizione sottostante.

Cosa fa soffrire una persona di fonofobia

Come con altre fobie, la causa esatta della fonofobia è sconosciuta. Si pensa che i fattori genetici siano una delle cause di chi soffre di una fobia dei rumori forti. Inoltre, questa condizione può verificarsi anche a causa degli effetti di esperienze passate che innescano traumi. D'altra parte, la fonofobia può apparire come un sintomo di determinate condizioni mediche. Alcune condizioni mediche che hanno il potenziale di causare fonofobia includono:
  • Emicrania
  • Sindrome di Kleine-Levin o ipersonnia
  • Lesioni traumatiche al cervello

Come superare la fonofobia?

È possibile intraprendere una serie di azioni per superare la fobia dei rumori forti. Alcune delle azioni che i medici di solito intraprendono per trattare la fonofobia includono:
  • Terapia cognitivo comportamentale (CBT)

Questo tipo di psicoterapia viene eseguito modificando i tuoi schemi di pensiero e comportamento negativi verso la fonte della tua paura. Questa terapia può in seguito farti reagire in modo naturale quando hai a che fare con la fonte della tua paura.
  • Desensibilizzazione

Nella terapia dell'esposizione, ti troverai di fronte direttamente al fattore scatenante della paura e dell'ansia, vale a dire i rumori forti. L'esposizione stessa verrà ripetuta fino a quando la tua paura non si dissiperà lentamente. Questa terapia può essere eseguita individualmente o in gruppo.
  • Tecniche di rilassamento

Le tecniche di rilassamento possono aiutare a superare la paura, il panico e l'ansia che derivano dall'affrontare una fobia. Una tecnica di rilassamento che può essere applicata è la respirazione profonda.
  • Consumo di alcuni farmaci

Oltre alla terapia dell'ansia, il medico o lo psichiatra può prescrivere farmaci per curare la tua fobia. La somministrazione di questo farmaco è fatta in modo da ottenere i massimi risultati terapeutici. Alcuni farmaci che possono essere somministrati a persone con fobia dei rumori forti come farmaci ansiolitici e beta-bloccanti . [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ

La fonofobia è una condizione che scatena estrema paura, panico e ansia nei malati quando sentono suoni forti. Questa condizione può verificarsi a causa di fattori genetici, traumi passati o sintomi di alcune malattie come emicrania, ipersonnia o lesioni cerebrali traumatiche. La fobia dei rumori forti è generalmente vissuta dai bambini, ma questa condizione può verificarsi anche negli adulti. Per ovviare a questo, puoi fare la terapia dell'esposizione, la terapia cognitivo comportamentale, le tecniche di rilassamento e il consumo di determinati farmaci. Per discutere ulteriormente della fonofobia e di come superarla, chiedi al tuo medico direttamente sull'applicazione per la salute di SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti