L'ombelico del bambino puzzolente e acquoso può essere un sintomo di infezione, ecco come affrontarlo

Quando stai per fare il bagno al tuo bambino o cambiargli il pannolino, potresti notare che l'ombelico del tuo piccolo puzzolente e acquoso. È normale che dall'ombelico del bambino esca un cattivo odore, soprattutto se il cordone ombelicale non è caduto. Tuttavia, in alcuni casi un'infezione può essere la causa dell'ombelico di un bambino acquoso e maleodorante. L'ombelico infetto non va lasciato perché può essere pericoloso per la salute del piccolo. Pertanto, i genitori devono identificare le cause e come trattare un ombelico acquoso nei bambini.

L'ombelico del bambino puzzolente e acquoso può essere un segno di infezione

Nei neonati, il cordone ombelicale che collega la placenta della madre al feto sarà reciso. Quando viene rilasciato, si interrompe anche il flusso sanguigno che trasporta ossigeno e sostanze nutritive al bambino. Questa condizione fa allungare il cordone ombelicale e lascia un grumo come carne appassita e secca nell'ombelico del bambino. In generale, la carne farà davvero puzzare l'ombelico del bambino. Finché non ci sono segni di infezione, l'odore nell'ombelico può essere effettivamente ignorato fino a quando il cordone ombelicale non si spegne da solo. Il cordone ombelicale si spegne da solo di solito in 10-14 giorni dopo la nascita o può essere un po' più tardi di quel momento. Tuttavia, se la causa dell'ombelico acquoso e maleodorante è un'infezione, è necessario essere vigili e consultare immediatamente un medico. I segni dell'ombelico del bambino puzzolente e umido, acquoso a causa dell'infezione saranno generalmente accompagnati dai seguenti sintomi:
  • Febbre
  • Rossore nell'ombelico
  • Ombelico gonfio
  • Prurito e trasuda pus giallo o verdastro
  • Pignolo e sentirsi a disagio o molto assonnato
È normale che un bambino si formi e sanguini un po', specialmente alla base del moncherino, specialmente quando è pronto per staccarsi. Se l'emorragia continua e non si ferma anche dopo aver applicato una leggera pressione, potrebbe essere un segno di una lesione e non dovrebbe essere lasciato per prevenire l'infezione. [[Articolo correlato]]

Infezioni che causano ombelichi acquosi e maleodoranti

Un ombelico puzzolente e acquoso può essere causato da un'infezione o da alcuni problemi di salute. Le cause dell'ombelico del bambino acquoso e puzzolente includono:

1. Infezione fungina

L'infezione da lievito più comune che causa un ombelico acquoso e puzzolente è l'infezione da lievito candida. Questa infezione è caratterizzata da prurito e dolore o bruciore nella zona dell'ombelico. Il fungo candida albican prospera nelle zone calde e umide della pelle. Questo fungo è in realtà normale sulla pelle. Tuttavia, se ci sono ferite o il numero di funghi è eccessivo, può aumentare il rischio di infezione. Quindi, per evitare che l'ombelico del bambino venga infettato da funghi, tieni sempre asciutto il cordone ombelicale.

2. Infezione batterica

L'infezione batterica del cordone ombelicale è caratterizzata da gonfiore e dolore dell'ombelico del bambino e da una secrezione gialla come pus. Questa infezione causerà anche un cattivo odore dell'ombelico del bambino. Questo odore è causato dalla presenza di batteri. I batteri possono moltiplicarsi bene nell'ombelico del bambino, che è umido di sudore e depositi di sapone e altra sporcizia.

3. Uraco patente

La causa dell'odore dell'ombelico del bambino è più forte perché la condizione del tubo dell'uraco non si chiude correttamente. Il tubo dell'uraco è un piccolo tubo che collega la vescica fetale al cordone ombelicale. La mancata chiusura di questo tubo può causare l'odore sgradevole e acquoso dell'ombelico del bambino. [[Articolo correlato]]

Come trattare un ombelico puzzolente nei bambini?

Come trattare un ombelico acquoso nei bambini non richiede farmaci speciali. Se il cordone ombelicale del bambino è sporco o trasuda liquido, puoi pulire delicatamente l'ombelico del bambino usando un batuffolo di cotone o un batuffolo di cotone e acqua tiepida. Assicurati di utilizzare un nuovo batuffolo di cotone o un asciugamano pulito durante la pulizia. Evita l'uso di alcol perché può seccare la pelle del bambino e causare irritazioni. Dopo averlo pulito, non dimenticare di asciugare bene l'ombelico in modo che non continui ad essere umido. Se il tuo bambino ha sintomi di infezione, portalo immediatamente dal pediatra più vicino. Non tardare perché l'infezione nell'ombelico del bambino può causare gravi condizioni una volta che i batteri sono entrati nel flusso sanguigno. Questa infezione sarà a maggior rischio nei bambini prematuri perché il loro sistema immunitario è ancora debole. Se l'infezione è causata da un fungo, il medico prescriverà farmaci antimicotici per il bambino. Nel frattempo, se è causato da un'infezione batterica, può essere prescritta una pomata antibiotica. Se è causato da un uraco pervio, potrebbe essere necessario un trattamento chirurgico. [[Articolo correlato]]

Come prendersi cura del cordone ombelicale di un neonato in modo che non si infetti

Citato dall'Associazione Pediatra Indonesiana (IDAI), il modo migliore per prendersi cura del cordone ombelicale di un neonato è tenerlo asciutto e non bagnato o umido. Questo perché le condizioni umide e umide possono innescare la crescita di germi e batteri che possono causare infezioni. Quando fai il bagno al bambino a casa, cerca di non bagnare il cordone ombelicale ed evita di immergere il bambino nella vasca da bagno o di usare sapone da bagno per pulire il cordone ombelicale. Inoltre, la fornitura di polvere, olio o erbe non è necessaria perché renderà l'ombelico del bambino umido e puzzolente. Lavati sempre le mani quando vuoi pulire il cordone ombelicale. Scegli vestiti e pannolini per bambini comodi e morbidi per evitare l'attrito con l'ombelico del bambino che può causare lesioni. Non provare mai a tirare il cordone ombelicale del bambino anche se sembra che il moncone sia pronto per staccarsi. Dopo che il cordone ombelicale è caduto, mantieni pulito l'ombelico del bambino mantenendo l'area asciutta, ad esempio non indossando un pannolino per coprire l'ombelico. Se vuoi chiedere direttamente al medico in merito alla cura del cordone ombelicale del bambino o su come trattare un ombelico puzzolente, chiacchiere dal dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ .

Scarica l'app gratuitamente su Google Play e sull'Apple Store.

messaggi recenti