Diclofenac Sodium, questi sono i benefici, i dosaggi e gli effetti collaterali

Il diclofenac sodico è un farmaco della classe dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) comunemente usati per alleviare il dolore e l'infiammazione dei tessuti. Questo farmaco è generalmente usato per trattare dolori articolari come reumatismi, gotta e mal di denti. Il diclofenac sodico può essere acquistato al banco nelle farmacie di varie marche, come Cataflam, Kaflam e Voltaren. Questo farmaco può essere assunto da bambini e adulti con dosi aggiustate.

Diclofenac sodico e le sue funzioni complete

Come farmaco appartenente al gruppo dei FANS, il diclofenac sodico agisce riducendo la produzione di sostanze che scatenano l'infiammazione e il dolore nel corpo. Questo farmaco è generalmente usato per alleviare il dolore da lieve a moderato. Inoltre, il diclofenac sodico può essere utilizzato anche per ridurre il gonfiore di articolazioni, muscoli e tendini. Questo farmaco è solitamente un'opzione per il trattamento di:
  • Artrite reumatoide, osteoartrite, gotta acuta e spondilite anchilosante
  • Mal di schiena, tensione muscolare, danni ai tessuti molli dovuti a lesioni sportive, spostamento dell'articolazione della spalla e fratture
  • Disturbi tendinei come tendiniti, tenosinoviti e borsiti
  • Infiammazione o infiammazione dopo una procedura di estrazione del dente o chirurgia dentale

Cose da considerare prima di consumare diclofenac sodico

Non tutti sono invitati a prendere diclofenac sodico per trattare il dolore o l'infiammazione. Ecco alcune cose da considerare prima di assumere questo farmaco.

1. Controindicazioni

Sono controindicate le condizioni che ti impediscono di assumere questo farmaco, tra cui:
  • Avere ipersensibilità al diclofenac
  • Sperimentare asma, orticaria o altre reazioni allergiche dopo l'assunzione di FANS
  • Avrà un intervento chirurgico di bypass al cuore

2. Interazioni farmacologiche

Quando prendi più di un tipo di farmaco alla volta, tutti i farmaci possono interagire. Queste interazioni possono presentarsi sotto forma di un aumento del rischio di effetti collaterali o di una diminuzione dell'efficacia di uno o entrambi i farmaci consumati.I farmaci che possono causare interazioni se assunti contemporaneamente al diclofenac sodico sono:
  • Aliskiren
  • ACE-inibitori come captopril e lisinopril
  • Bloccanti del recettore dell'angiotensina II come valsartan e losartan
  • Corticosteroidi come il prednisone
  • Cidofovir
  • Litio
  • metotrexato
L'assunzione di questo farmaco insieme ad altri farmaci che possono causare sanguinamento aumenterà anche il rischio di sanguinamento. Esempi di farmaci che possono aumentare il rischio di sanguinamento se assunti con diclofenac sodico sono i farmaci antipiastrinici come il clopidogrel. L'assunzione di questo farmaco con farmaci che fluidificano il sangue come warfarin, dabigatran ed enoxaparina può anche aumentare il rischio di sanguinamento. Il rischio di effetti collaterali sarà anche maggiore se il diclofenac sodico viene assunto insieme ad altri antidolorifici come l'ibuprofene, l'aspirina o il ketorolac.

Consumo consigliato e dosaggio corretto di diclofenac sodico

Il diclofenac sodico è disponibile in varie preparazioni, che vanno dai farmaci orali, ai farmaci topici, ai farmaci iniettabili. Ma di solito, ciò che può essere usato da solo senza la supervisione di un medico sono farmaci che vengono assunti per via orale e spalmati. Quando si utilizza questo medicinale, assicurarsi di seguire sempre le istruzioni per l'uso elencate sulla confezione o secondo il consiglio del medico. Inoltre, si noti che diclofenac sodico è generalmente raccomandato per l'assunzione dopo i pasti. La dose massima giornaliera di diclofenac sodico, per ciascuna via di somministrazione, è di 150 mg, con i dettagli seguenti.

• Dosaggio per adulti

Per trattare mal di denti, dolori articolari o altre condizioni da lievi a moderate, questo farmaco può essere assunto a 75-150 mg/die, suddiviso in 2-3 dosi. Cioè, la dose massima una tantum è di 50 mg.

• Dosaggio per bambini

Per i bambini di età compresa tra 1 e 12 anni e per chi soffre di artrite giovanile, questo farmaco può essere somministrato per via orale o rettale fino a 1-3 mg/kg di peso corporeo. Il farmaco viene somministrato in dosi divise come indicato dal medico.

Effetti collaterali del diclofenac sodico

Fintanto che viene assunto secondo il regime di dosaggio, il rischio di effetti collaterali del diclofenac sodico non è elevato. Ma per alcune persone, questo farmaco può innescare diverse condizioni, come ad esempio:
  • Diarrea
  • Stipsi
  • Gonfiore e gas
  • Dare le vertigini
  • Orecchie che fischiano
Gli effetti collaterali di cui sopra sono ancora lievi e di solito scompaiono da soli. È proprio come i farmaci in generale, questo farmaco può anche causare gravi effetti collaterali, come:
  • Aumento di peso improvviso
  • Fiato corto
  • Gonfiore alle gambe, all'addome e alle caviglie
  • corpo molle
  • nausea
  • Nessun appetito
  • C'è prurito
  • Dolore nell'addome in alto a destra
  • Occhi e pelle ingialliscono
  • Febbre
  • Eruzione cutanea e piccoli urti
  • Voce improvvisamente rauca
  • Aumento della frequenza cardiaca
  • La pelle diventa pallida
  • Mal di schiena
  • Difficile da urinare
  • Gonfiore nella zona del viso
Se si verificano uno o più dei suddetti sintomi dopo aver preso questo medicinale, consultare immediatamente un medico per ottenere il trattamento giusto. Alcuni di questi sintomi sono segni di allergie che, se non controllate, possono portare alla pericolosa condizione di shock anafilattico. Lo shock è un'emergenza medica che può causare la morte se non trattata immediatamente. [[articoli correlati]] Per saperne di più sul diclofenac sodico e altri antidolorifici che possono essere acquistati da banco in farmacia, chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti