Mal di denti quando si mangia? Ecco un modo semplice per superare

Hai mai sentito mal di denti quando mangi il gelato? Non solo cibo freddo, il mal di denti compare anche quando si mangia cibo caldo o acido. Questo dolore è una risposta quando il dente è esposto a temperature calde o fredde. Dolore e dolori possono comparire in un dente, in più denti o in tutti i denti. In realtà, cosa provoca il mal di denti quando si mangia?

Cause di mal di denti quando si mangia

Prima di cercare modi per ridurre il mal di denti, devi prima conoscerne la causa. Alcune delle cause del mal di denti quando si mangia sono:

1. Gengive giù

Con l'avanzare dell'età, il tessuto gengivale spesso inizia a consumarsi e provoca la recessione gengivale o il ritiro delle gengive. Infatti, le gengive hanno la funzione di circondare le radici dei denti e aiutano a proteggere le terminazioni nervose dei denti. Queste gengive prolasso espongono le radici dei denti e ti rendono suscettibile alle infezioni dentali e alle malattie gengivali. Se senti che i tuoi denti sono più sensibili del solito e senti dolore quando mangi, dovresti sospettare l'insorgenza di recessione gengivale.

2. Erosione dello smalto dei denti

Mangiare cibi altamente acidi, lavarsi i denti troppo forte e altri fattori possono causare l'usura dello smalto dei denti. Lo smalto è lo strato più esterno del dente che serve a proteggere il dente dalla carie. L'erosione dello smalto dei denti provoca dolore acuto e lancinante, soprattutto quando si mangia.

3. Cavità

Le cavità possono essere la causa del mal di denti quando si mangia. Le cavità possono verificarsi sui lati o sulla parte superiore dello smalto dei denti e potrebbero non essere inizialmente visibili. Il dolore e i dolori iniziano ad apparire quando c'è stata un'infezione.

4. Gengivite

La gengivite o l'infiammazione delle gengive si verifica a causa dell'accumulo di placca e tartaro che causa un'infezione batterica. La gengivite provoca sintomi sotto forma di gengive rosse, gonfie e doloranti. Questo dolore alle gengive viene spesso scambiato per un mal di denti a causa della sua vicinanza e difficile da distinguere.

5. Denti sensibili

Il dolore quando si mangia o si beve qualcosa di freddo è legato ai nervi situati all'interno dei denti. Questi nervi dentali sono sensibili agli stimoli dolorosi. Quando lo smalto (lo strato duro e più esterno del dente) è danneggiato, la dentina del dente è esposta. La dentina è il tessuto sotto lo smalto sensibile a stimoli come bevande fredde, cibi caldi e persino il vento. Le cause della dentina esposta sono cavità, otturazioni usurate o denti rotti. Inoltre, far cadere le gengive o lavarsi i denti troppo forte può anche esporre la dentina in modo che i denti diventino sensibili.

Come ridurre il mal di denti

Come ridurre il dolore ai denti deve essere adattato alla causa. Se il mal di denti è lieve, puoi effettivamente superarlo facendo trattamenti domiciliari come:
  • Tieni sempre i denti puliti

Lavarsi i denti dopo colazione e prima di andare a letto è un must per mantenere i denti puliti. Se necessario, utilizzare filo interdentale per pulire tra i denti dai residui di cibo. Gli avanzi di cibo che non vengono puliti attiveranno placca, tartaro e persino causeranno carie a causa di batteri.
  • Evita di consumare cibi e bevande acidi

Cibi e bevande troppo acidi causeranno l'erosione dello smalto dei denti. Di conseguenza, la dentina è esposta e i nervi non sono protetti. Limita il consumo di cibi e bevande acidi e subito dopo risciacqua e lavati i denti.
  • Scegli uno spazzolino a setole morbide

Scegli uno spazzolino con setole morbide specifico per i denti sensibili. Spazzolini troppo ruvidi possono danneggiare le gengive e causare dolore. Scegli uno spazzolino con setole morbide che possono ancora raggiungere tra i denti e rimuovere i residui di cibo. Lo spazzolino Sensodyne Multi Action Soft ha setole fini che possono mantenere un'igiene orale ottimale senza danneggiare le gengive. Per quelli di voi che hanno denti sensibili, Sensodyne ha anche uno spazzolino speciale. Sensodyne Sensitive Soft Toothbrush appositamente progettato per quelli di voi che hanno denti sensibili. L'uso di questo spazzolino aiuterà a ridurre il mal di denti perché le setole sono morbide e possono raggiungere tutte le parti della bocca. Lo spazzolino Sensodyne Multi Action Soft e lo spazzolino Sensodyne Sensitive Soft ora sono disponibili in una confezione da 3 che è più economica.
  • Usa uno speciale dentifricio al fluoro per denti sensibili

Il fluoro rinforza lo smalto dei denti (lo strato più esterno) e aiuta a ridurre il dolore. Quasi tutti i dentifrici contengono fluoro, ma scegli un dentifricio specifico per i denti sensibili. Questo tipo di dentifricio può prevenire l'insorgere del dolore dovuto ai denti sensibili. Il modo in cui i dentifrici speciali funzionano per i denti sensibili è quello di sopprimere la risposta al dolore sulla superficie del dente in modo che non influisca sui nervi dei denti. Uno dei famosi dentifrici in grado di ridurre il dolore dovuto ai denti sensibili è Sensodyne. Puoi provare Sensodyne Deep Clean che fornisce una protezione più lunga per i denti sensibili.

Riduci il mal di denti con Sensodyne Deep Clean

Il dentifricio Sensodyne Deep Clean è progettato per i proprietari di denti sensibili Il dentifricio Sensodyne Deep Clean è appositamente progettato per le persone con denti sensibili perché può lenire i nervi dei denti e fornire una protezione più lunga. I due ingredienti principali di Sensodyne Deep Clean sono il nitrato di potassio e il fluoruro. Il nitrato di potassio agisce per ridurre il dolore calmando i nervi dei denti. Mentre il fluoro aiuta a rafforzare lo strato di smalto che può prevenire la carie. Con questi ingredienti, Sensodyne Deep Clean aiuta a ridurre il mal di denti quando si mangia. Inoltre, i vantaggi dell'utilizzo di Sensodyne Deep Clean sono:
  • Mantenere una completa igiene orale e dentale
  • Aiuta a ridurre l'accumulo di placca
  • Fornisce una protezione 24 ore su 24 contro i denti sensibili
  • Produce più schiuma con tecnologia di aumento della schiuma
  • Mantieni l'alito fresco più a lungo
Ridurre il mal di denti quando si mangia può essere fatto mantenendo sempre i denti e la bocca puliti. È ora di passare dai normali spazzolini e dentifrici a spazzolini e dentifrici speciali per denti sensibili. Se entro due settimane il dolore non diminuisce, dovresti consultare un dentista per un esame approfondito.
PM-ID-SENO-21-00025

messaggi recenti