Queste sono le caratteristiche di un bimbo giallo che si è ripreso e altre cose a cui prestare attenzione

bambino giallo (ittero infantile) è una condizione che fa ingiallire la pelle del bambino e il bianco degli occhi. Questa condizione non è generalmente pericolosa se il bambino nasce sano e a termine. Nella maggior parte dei casi, l'ittero nei bambini scompare entro 2-3 settimane. Inoltre, puoi anche riconoscere le caratteristiche di un bambino giallo che si è ripreso

Le caratteristiche del bambino giallo sono guarite

Uno dei segni più importanti di un bambino itterico è la perdita del colore giallo della pelle e del bianco degli occhi del bambino. Per verificare se il colore giallo è ancora presente, puoi premere delicatamente la fronte o il naso del bambino in un luogo luminoso. Se la pelle del bambino sembra più chiara del suo colore naturale, significa che si è ripreso dall'ittero. Nel frattempo, se la pelle del bambino sembra ancora gialla, significa ittero quello che ha vissuto non si è ripreso. Inoltre, puoi anche controllare il bianco degli occhi del bambino per assicurarti che il colore giallo sia causato ittero perso o no. Se dopo 3 settimane il colore giallo non scompare dalla pelle e dal bianco degli occhi del tuo piccolo, c'è una possibilità ittero Ciò che i bambini sperimentano è un sintomo di determinate malattie o condizioni, come ad esempio:
  • Infezione (virale o batterica, ad es. infezione del tratto urinario)
  • Anemia falciforme
  • malattia del fegato
  • Sanguinamento sotto il cuoio capelluto (cefaloematoma)
  • Sepsi
  • Incompatibilità del gruppo sanguigno tra madre e bambino
  • Alto numero di globuli rossi
  • Carenza di enzimi
  • Ipotiroidismo
  • Epatite
  • ipossia.

Quando portare il bambino dal dottore?

Pianifica una consultazione con il medico se il bambino non si riprende dall'ittero dopo più di 3 settimane. È inoltre necessario contattare immediatamente il medico se il bambino presenta le seguenti caratteristiche o sintomi che potrebbero indicare ittero grave o complicazioni dovute all'eccesso di bilirubina.
  • Il colore giallo sta diventando più diffuso o visibile più chiaramente sul corpo del bambino
  • Il bambino ha la febbre (38 gradi Celsius)
  • Il bambino non vuole mangiare
  • Il bambino sembra letargico, malato o difficile da svegliare
  • Il bambino fa piangere ad alta voce
  • Il tuo bambino mostra altri sintomi che ti preoccupano.
Se il tuo bambino ha fattori di rischio itteroAd esempio, essendo nato prematuro, non ricevendo abbastanza latte materno o artificiale, o avendo un gruppo sanguigno diverso dalla madre, dovresti controllare regolarmente il tuo piccolo dal medico nei primi giorni della sua nascita. Porta il tuo bambino dal medico il terzo e il settimo giorno dopo il parto per confermare la presenza o l'assenza di ittero. Entrambi i giorni sono stati scelti perché il livello di bilirubina era al suo apice. Se il tuo bambino può tornare a casa meno di 72 ore dopo il parto, fissa un consulto con il tuo medico per verificare ittero nei due giorni successivi.

Trattamento per i bambini gialli

I bambini che non mostrano le caratteristiche dell'ittero infantile sono guariti dopo 2-3 settimane richiedono l'ospedalizzazione (ospedalizzazione) per abbassare i livelli di bilirubina nel sangue. Ecco una serie di opzioni di trattamento per affrontare l'ittero del bambino.

1. Fototerapia (terapia della luce)

La fototerapia è un trattamento che utilizza i raggi luminosi. Il bambino sarà posto sotto una speciale luce blu che funziona per manipolare la struttura della molecola della bilirubina in modo che possa essere rimossa dal corpo

2. Trasfusione di sangue

Il sangue del bambino verrà rimosso ripetutamente, quindi sostituito con il sangue di un donatore. Questa procedura verrà presa in considerazione solo se la fototerapia non funziona.

3. Somministrazione di immunoglobuline endovenose (IVIG)

In caso di gruppo sanguigno diverso da quello della madre, al bambino può essere somministrata una trasfusione di immunoglobuline (IVIG) per abbassare il livello di anticorpi della madre che attaccano i globuli rossi del bambino. Assicurati di portare il tuo bambino dal medico se dopo 3 settimane i sintomi dell'ittero sono guariti e non si manifestano o altri sintomi che ti preoccupano. Se hai una domanda sulle caratteristiche di un bambino itterico, puoi chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti