9 tipi di cisti a cui prestare attenzione, cosa sono?

Sentire la parola cisti può essere spaventoso. Le cisti sono sacche di fluido, gas e altro materiale che possono crescere ovunque sul corpo o sotto la pelle. Questo può causare preoccupazione per le persone che ce l'hanno. Devi sapere che ci sono molti tipi di cisti, ma la maggior parte sono benigne e non cancerose. L'aspetto della cisti può anche variare a seconda del tipo e della posizione. Quindi, quali tipi di cisti possono verificarsi?

Diversi tipi di cisti

Ecco i tipi di cisti che dovresti riconoscere:

1. Cisti epidermoide

Le cisti epidermoidi sono piccole cisti che crescono sotto la pelle e si trovano più comunemente su viso, testa, collo, schiena o genitali. Queste cisti crescono lentamente e raramente causano problemi. Questa condizione è solitamente causata da un accumulo di cheratina sotto la pelle. I grumi di cisti epidermoide appaiono come il colore della pelle, marrone o giallastro. Se infetta, la cisti diventerà gonfia, rossa e dolente.

2. Cisti al seno

Le cisti al seno sono cisti che crescono nel tessuto mammario. Questi grumi sono generalmente benigni e pieni di liquido. Nelle donne, le cisti al seno possono svilupparsi o cambiare di dimensioni durante il ciclo mestruale e spesso scompaiono da sole. Se la cisti diventa più grande e provoca dolore, ha bisogno di un trattamento speciale.

3. Cisti ovarica

Le cisti ovariche sono sacche piene di liquido che si sviluppano in una o entrambe le ovaie (ovaie). La maggior parte di queste cisti sono benigne e non causano sintomi. Tuttavia, in alcuni casi, le cisti ovariche possono diventare così grandi che l'addome sporge. Quando ciò accade, può causare sintomi come dolore pelvico o addominale, febbre, movimenti intestinali dolorosi, vertigini, nausea, vomito o svenimento. Esistono due tipi di cisti ovariche, cisti funzionali che di solito compaiono prima delle mestruazioni e cisti patologiche che si verificano a causa di una crescita cellulare anormale.

4. Cisti gangliari

Le cisti gangliari sono grumi pieni di liquido che di solito compaiono lungo i tendini o le articolazioni, specialmente nelle mani, nei polsi, nei piedi e nelle caviglie. Questa raccolta di liquidi può derivare da traumi, lesioni o uso eccessivo. Tuttavia, la causa è spesso sconosciuta. Le cisti gangliari sono generalmente innocue e indolori a meno che non ingrandiscano e comprimano altre strutture.

5. Cisti pilonidale

Le cisti pilonidali sono cisti che si formano nella fessura sopra i glutei. Si ritiene che la condizione sia causata da una combinazione di cambiamenti ormonali, crescita dei capelli e attrito da vestiti o seduta troppo a lungo. Se infetto, può causare dolore quando si è seduti o in piedi, arrossamento della pelle, fuoriuscita di sangue o pus dall'ascesso, un cattivo odore, gonfiore della cisti e peli che sporgono dalla lesione.

6. Cisti di Baker

La cisti di Baker è una sacca piena di liquido che fa apparire un nodulo dietro il ginocchio. Questa condizione è causata da un problema che colpisce l'articolazione del ginocchio, come l'artrite o la lesione della cartilagine. Queste cisti possono causare sintomi come dolore, rigidità, gonfiore dietro il ginocchio, lividi al ginocchio e al polpaccio, movimento limitato e rottura della cisti. Tuttavia, la cisti di Baker di solito scompare da sola e non richiede alcun trattamento speciale.

7. Cisti dermoide

Le cisti dermoidi sono escrescenze anormali di sacche con varie strutture tissutali, come follicoli piliferi, ghiandole sudoripare, capelli, grasso e tessuto tiroideo. Queste cisti possono comparire sulla superficie della pelle o su altri organi del corpo, ad esempio nel naso, nelle cavità del seno, nella cavità addominale, nella colonna vertebrale e nel cervello. Queste cisti si formano quando il feto è ancora nell'utero.

8. Cisti renale

Le cisti renali sono sacche piene di liquido che si formano all'interno dei reni. Generalmente, queste cisti sono benigne e raramente causano problemi seri. Tuttavia, se la cisti si ingrandisce e si sviluppa un'infezione, può causare sintomi come dolori muscolari, febbre, aumento della voglia di urinare e persino sangue nelle urine.

9. La cisti di Bartolini

La cisti di Bartolini è un rigonfiamento di una o entrambe le ghiandole ai lati della vagina. Questa condizione si verifica a causa del blocco delle ghiandole di Bartolini. Nel frattempo, l'infezione da cisti di Bartolini può essere causata da batteri che causano malattie sessualmente trasmissibili, come la gonorrea e la clamidia. Se infetto può causare un grande dolore. Esistono molti altri tipi di cisti, come aracnoide, calazio, colloide, pancreatica, pilastro, periapicale, pilonidale, pileale, mucosa, testicolare e così via. [[Articolo correlato]]

Come trattare una cisti

In alcuni casi, le cisti scompaiono da sole e non richiedono un trattamento speciale. Potresti essere in grado di posizionare un impacco caldo sulla cisti per accelerare il processo di guarigione consentendo al fluido di defluire. Non cercare di spremere o rimuovere la cisti da solo, poiché ciò può causare infezioni. Nel frattempo, se avverti sintomi insoliti, fai un esame dal medico. I metodi di trattamento medico comuni per le cisti includono la rimozione del fluido dalla cisti utilizzando un ago sterile, la somministrazione di farmaci come le iniezioni di corticosteroidi per ridurre l'infiammazione e persino la rimozione della cisti nei casi più gravi. Quindi, non esitate a consultare un medico per ottenere il giusto trattamento.

messaggi recenti