È sicuro prendere sonniferi da banco?

Ci sono momenti in cui dormire sonni tranquilli per tutta la notte è solo un pio desiderio per alcune persone. In effetti, questo può accadere anche dopo aver fatto rituali della buonanotte, relax, evitando il caffè e altro. Se ciò accade, i sonniferi da banco possono essere un'opzione. Tuttavia, c'è ancora il rischio di sovradosaggio di sonniferi se assunto non secondo la dose. Inoltre, questo tipo di farmaco aiuta solo temporaneamente, non a trattare i problemi del sonno. Un modo molto più efficace è cambiare il tuo stile di vita.

Tipi di sonniferi senza prescrizione medica

Esistono molti tipi di sonniferi che possono essere acquistati senza prescrizione medica. Alcune delle opzioni includono:

1. Difenidramina

difenidramina compreso il tipo di antistaminico con un modo di lavorare come un sedativo. Effetti collaterali del consumo difendidramina può includere sonnolenza anche durante il giorno, secchezza delle fauci, visione offuscata, stitichezza e difficoltà a urinare.

2. Doxilamina succinato

Uguale a difenidramina, doxilamina succinato È anche un antistaminico sedativo. Gli effetti collaterali che possono apparire sono quasi gli stessi.

3. Supplementi di melatonina

L'ormone melatonina svolge un ruolo nella regolazione del sonno umano e dei cicli di veglia. Secondo alcuni studi, gli integratori di melatonina possono aiutare ad alleviare disritmia e accelerare una persona può addormentarsi. Gli effetti collaterali dell'assunzione di questo integratore sono mal di testa e sonnolenza diurna.

4. Valeriana

Questo è un tipo di integratore vegetale che viene spesso utilizzato anche per aiutare con l'insonnia. Sebbene diversi studi ne riconoscano i benefici, sono ancora necessarie ulteriori ricerche. In generale, il consumo valeriana non provoca effetti collaterali. Oltre a diversi tipi di sonniferi da banco di cui sopra, ci sono molti altri marchi che possono essere acquistati anche al banco. Gli effetti collaterali di ciascun farmaco sono diversi. [[Articolo correlato]]

Sii consapevole del rischio di dipendenza

I sonniferi da banco possono avere un effetto di dipendenza.Se i sonniferi da banco vengono assunti per condizioni di emergenza, come quando si verificano disritmia e dovendo tornare a svolgere compiti importanti la mattina dopo, potrebbe essere piuttosto efficace. Tuttavia, tieni presente che la maggior parte di questi farmaci contiene antistaminici. Più spesso una persona assume antistaminici, la tolleranza agli effetti sedativi può aumentare rapidamente. Ciò significa che il farmaco che era in grado di farti addormentare rapidamente, ma dopo essere stato assunto più volte, non provoca lo stesso effetto a meno che la dose non venga aumentata. Non solo, alcuni tipi di questo tipo di medicina possono anche far sentire meno energia a una persona e avere mal di testa il giorno successivo. Simile a quello che è successo quando postumi di una sbornia. Inoltre, ci sono anche possibili interazioni con altri farmaci. Non è noto quali siano gli effetti collaterali e quanto sia sicuro assumere questo sonnifero contemporaneamente ad altri tipi di medicinali.

Come prendere i sonniferi in sicurezza?

Ci sono diversi passaggi che puoi adottare per prevenire i rischi e i pericoli dell'assunzione di sonniferi senza prescrizione medica, vale a dire:
  • Adattarsi alle condizioni del corpo

Il corpo di ognuno è diverso, comprese le condizioni mediche. Tipi di sonniferi come difenidramina e doxilamina non raccomandato per le persone con glaucoma, asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva, apnea notturna, malattie del fegato e ostruzione dell'apparato digerente. Non solo, questo tipo di farmaco è sconsigliato anche alle donne in gravidanza e alle madri che allattano. Il rischio è maggiore anche per le persone di età superiore ai 75 anni perché può aumentare la probabilità di sviluppare demenza e ictus.
  • Limita il consumo

Anche se non c'è una prescrizione del medico, assicurati di non prendere questi sonniferi da banco. Consuma solo se ritieni di aver bisogno di una soluzione temporanea per l'insonnia. Generalmente, questo farmaco non è raccomandato per essere assunto per più di due settimane.
  • Evita il consumo di alcol

Non mischiare mai il consumo di alcol con sonniferi di alcun tipo. Il motivo è che l'alcol può aumentare l'effetto calmante di questi sonniferi. E può persino causare effetti collaterali fatali fino alla morte.
  • Evita le attività che richiedono concentrazione

Poiché gli effetti collaterali di questo farmaco possono farti avere più sonnolenza il giorno successivo, dovresti evitare attività su cui devi concentrarti come guidare o utilizzare macchinari pesanti [[articoli correlati]]

Note da SehatQ

Sebbene questo tipo di sonniferi possa essere efficace nell'aiutarti a dormire bene, ricorda che niente è più efficace che cambiare il tuo stile di vita in una direzione più sana. Questi tipi di farmaci sono solo utili, non trattano i problemi del sonno. Inoltre, per coloro che stanno subendo altri trattamenti, consultare prima il proprio medico se è sicuro prenderli insieme ai sonniferi. Per discutere di più su uno stile di vita più sano che può portare a una migliore qualità del sonno, chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti