Non commettere errori, l'abilità ambidestra è una forza rara

In generale, i bambini sono addestrati a usare di più la mano destra. Oltre alla mano destra, non sono pochi i bambini la cui mano sinistra è più dominante o chiamata mancina. Oltre a questi due tipi, ci sono anche alcuni bambini che sono abili nell'usare ugualmente bene entrambe le mani. Questa condizione è chiamata ambidestro.

Cos'è l'ambidestro?

Ambidestro è un termine per un gruppo di persone che possono usare entrambe le mani ugualmente bene per eseguire vari compiti, come mangiare, scrivere, sollevare, disegnare, strofinare e altri. Questa è un'abilità molto rara, infatti c'è solo l'1% della popolazione umana totale sulla terra che ha questa capacità. Quando un bambino di solito usa la mano destra per scrivere, di solito si sente rigido se deve scrivere con la mano sinistra. D'altra parte, se il bambino è mancino, sarà difficile per lui scrivere con la mano destra. Tuttavia, i bambini con ambidestro sono in grado di usare entrambe le mani allo stesso modo senza sentirsi rigidi. Questa abilità faciliterà notevolmente il bambino in determinate situazioni. Se la mano destra del bambino è ferita, può usare correttamente la mano sinistra come sostituto e viceversa. Una delle figure famose che hanno questa abilità è Leonardo da Vinci. Ciò che causa l'ambidestro nei bambini non è noto con certezza. Tuttavia, questa capacità è spesso associata agli emisferi del cervello (lato sinistro e lato destro). La ricerca mostra che le persone che tendono a usare la mano destra in modo naturale, il cervello sinistro è più dominante. Nel frattempo, nelle persone ambidestre quale lato del cervello è più dominante, è meno chiaro.

I bambini ambidestri hanno un'intelligenza inferiore?

Sebbene possano usare entrambe le mani ugualmente bene, si dice che i bambini con abilità ambidestre abbiano un'intelligenza inferiore rispetto ai bambini che sono dominanti con la mano destra o sinistra. I bambini con ambidestro tendono ad essere in sintonia con le loro capacità fisiche piuttosto che con le capacità di pensiero. Gli ambidestri tendono ad eccellere nello sport, nell'arte e nella musica. Questo perché il livello di creatività è generalmente superiore ai punteggi dei test QI che sono stati effettuati. I ricercatori dell'Imperial College di Londra e di altre istituzioni europee hanno valutato quasi 8.000 bambini finlandesi, di cui 87 ambidestri. Lo studio ha scoperto che i bambini ambidestri di età compresa tra 7 e 8 anni avevano il doppio delle probabilità di avere difficoltà con il linguaggio, la matematica e un rendimento scarso a scuola. I bambini con ambidestro hanno anche il doppio delle probabilità di sviluppare sintomi sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) o disturbo da deficit di attenzione e iperattività quando raggiungono l'adolescenza, che è di circa 15 o 16 anni. Anche i sintomi dell'ADHD possono essere più gravi rispetto ai bambini mancini. Si stima che l'ADHD colpisca il 3-9% dei bambini e degli adolescenti in età scolare. Gli adolescenti ambidestri hanno anche riferito di avere maggiori difficoltà con il linguaggio rispetto a quelli che erano destrimani o mancini. Tuttavia, poiché l'ambidestro è una condizione rara, lo studio è stato limitato a un piccolo gruppo. Pertanto, i risultati dello studio non implicano che tutti i bambini ambidestri avranno problemi con il linguaggio, la matematica, il rendimento scolastico o che svilupperanno l'ADHD. Nel frattempo, se tuo figlio mostra segni di ADHD, come difficoltà di concentrazione, iperattività, impulsività e altri, non esitare a consultare il medico. Il medico darà la migliore direzione per il problema del tuo bambino in modo che la condizione possa essere controllata correttamente. [[Articolo correlato]]

Quale mano del bambino è più dominante?

La maggior parte dei bambini ha una mano che è più dominante dell'altra per svolgere compiti motori fini e grossolani nella vita quotidiana. La genetica e il cervello dell'individuo giocano un ruolo nel determinare la mano dominante. Alcuni bambini possono anche trovarlo presto, dove i bambini sviluppano le abilità per usare una mano all'età di 7-9 mesi. All'età di 10-11 mesi, sviluppano costantemente le preferenze della mano o le abilità della mano dominante. All'età di 18-24 mesi, la mano dominante nel bambino inizia a stabilizzarsi. Tuttavia, alcuni bambini possono essere più lenti a stabilizzarsi anche all'età di 4-6 anni. Quando un bambino tiene qualcosa o impara a scrivere, si vedrà quale mano è dominante. In generale, un bambino sarà dominante a destra, a sinistra (mancino) o ambidestro. Sebbene possa sembrare ancora estraneo alle tue orecchie, l'ambidestro può verificarsi anche in alcuni bambini.

messaggi recenti