Questo è il modo giusto e sano di rompere il digiuno

Dopo una giornata di fame e sete, la rottura del digiuno diventa il momento più atteso del digiuno. Tuttavia, non molte persone sanno come interrompere correttamente il digiuno. In effetti, un iftar sano e corretto può aiutare a ripristinare la resistenza prevenendo i problemi di salute associati alla rottura del digiuno.

Il modo giusto e salutare per rompere il digiuno

L'ora dei pasti nel mese di digiuno è limitata alla sola sera. Pertanto, è necessario scegliere alimenti iftar sani per soddisfare le esigenze nutrizionali quotidiane. Affinché il digiuno possa funzionare senza intoppi e sia benefico per la salute, ecco alcuni suggerimenti per interrompere correttamente il digiuno

1. Dividere gli orari dei pasti

Il modo corretto per interrompere il digiuno è dividere il tempo del pasto in due sessioni. Se riempi immediatamente lo stomaco vuoto tutto il giorno in una volta, questo può innescare l'indigestione e far salire i livelli di zucchero e la pressione sanguigna. Un sano iftar può essere fatto concedendo un intervallo di circa 20 minuti tra due sessioni di alimentazione. Puoi iniziare con un antipasto, come frutta o zuppa. Successivamente, puoi eseguire la preghiera del Maghrib prima di mangiare il piatto principale. Il modo corretto di interrompere il digiuno renderà il cibo più facile da digerire per il corpo.

2. Soddisfare le esigenze di liquidi

Ogni giorno, il corpo ha bisogno di 2 litri di acqua (8-10 bicchieri) per funzionare correttamente e mantenersi in salute. Questa esigenza non cambia anche se stai digiunando. Un iftar sano può essere ottenuto bevendo abbastanza acqua. Uno dei consigli per interrompere il digiuno per soddisfare il fabbisogno di liquidi è mangiare cibi che contengono molta acqua, come zuppe o fonti d'acqua. Questo fabbisogno di liquidi deve essere soddisfatto periodicamente dall'iftar fino all'alba. Se ti muovi molto o sudi, anche l'assunzione di acqua dovrebbe essere aumentata secondo necessità. Bere acqua minerale è anche una buona scelta se le tue attività sono piene di lavoro pesante.

3. Scegli cibi iftar sani

Il modo corretto di rompere il digiuno è legato anche al tipo di cibo scelto. Quando rompi il digiuno, dai la priorità ai cibi che contengono molta acqua, a basso contenuto di grassi e con zuccheri naturali. Alcuni tipi di alimenti iftar sani, vale a dire:
  • Acqua, latte, succhi di frutta o frullati senza zuccheri aggiunti.
  • Datteri, che sono frutta secca con un contenuto naturale di zucchero, fibre e minerali, come potassio, rame e manganese.
  • La frutta è un alimento iftar sano perché contiene acqua, zuccheri naturali, vitamine e minerali.
  • La zuppa di verdure è anche considerata un sano alimento iftar perché contiene molti liquidi oltre ad essere una fonte di energia e vari importanti nutrienti.

3. Consumo di alimenti principali nutrienti equilibrati

Secondo le raccomandazioni per il modo corretto di rompere il digiuno, il tempo per mangiare l'iftar può essere suddiviso in più sessioni. Dopo una pausa di 20 minuti dal menù degli antipasti, si può consumare il pasto principale con un menù più completo. Il modo corretto di rompere il digiuno deve essere in grado di soddisfare le esigenze nutrizionali dell'organismo. Assicurati che il cibo che mangi sia nutrizionalmente bilanciato, compresi i cibi amidacei (compresi i cereali integrali), frutta e verdura e cibi ricchi di proteine ​​(carne, pesce, uova e noci). Puoi anche aggiungere latticini a un menu iftar sano. Il consumo di yogurt o bevande a base di latte probiotico può essere utile per mantenere la salute dell'apparato digerente.

4. Esercizio leggero

Dopo aver seguito alcuni dei suggerimenti per interrompere il digiuno di cui sopra, dovresti anche fare esercizi leggeri per aiutare la digestione e mantenere la forma fisica. Puoi camminare dopo l'iftar. Anche le preghiere di Tarawih sono altamente raccomandate. Sarebbe meglio se cammini sulla strada per la moschea o fai una breve passeggiata nel cortile. [[Articolo correlato]]

Cibi da evitare quando si interrompe il digiuno

Ci sono diversi tipi di cibo che dovrebbero essere evitati o consumati con moderazione quando si interrompe il digiuno, tra cui:
  • Cibo fritto
  • Cibo ricco di grassi
  • Alimenti conservati confezionati e in scatola
  • Alimenti che contengono molto zucchero e sale aggiunti.
Inoltre, non consumare bevande con dolcificanti aggiunti, bevande gassate e succhi confezionati già pronti perché possono causare disturbi allo stomaco. Evita anche di mangiare grandi porzioni in una volta o di andare a letto subito dopo aver mangiato. Ciò può causare problemi di salute e problemi digestivi. Se hai altre domande sulla salute e sul digiuno, puoi chiedere al tuo medico direttamente sull'applicazione per la salute della famiglia SehatQ gratuitamente. Scarica subito l'app SehatQ dall'App Store o da Google Play.

messaggi recenti