Posizione di lettura corretta per prevenire danni agli occhi

Potresti passare ore a leggere. Tuttavia, sapevi che posizioni statiche prolungate durante la lettura possono avere un impatto negativo sulla salute degli occhi? Dai, individua la corretta posizione di lettura per ridurre al minimo i rischi per la salute.

Qual è la posizione di lettura corretta?

La lettura è un'attività statica che può tenerti nella stessa posizione per ore. Sedersi o sdraiarsi sono due posizioni di lettura comuni. Entrambe le posizioni, se troppo lunghe, possono metterti a disagio, anche rischiose per la salute. Quella che segue è la posizione di lettura corretta per prevenire vari problemi di salute.

1. Posizione seduta durante la lettura

Durante la lettura, assicurati che la tua posizione seduta sia dritta e che le gambe siano dritte. Questa è la posizione più appropriata durante la lettura. Non solo influisce sulla postura della colonna vertebrale, una buona posizione seduta durante la lettura può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna. Uno studio pubblicato su Il British Journal of Ophthalmology ha detto che la disposizione di tavolo e sedia nelle scuole elementari aiuta i bambini ad avere la giusta posizione durante la lettura. Questa posizione tende ad essere comoda e consente di mantenere la postura della testa. La giusta posizione durante la lettura può prevenire vari disturbi della parte superiore del corpo, come dolori al collo, alle spalle e alle braccia. Evita di piegarti, sdraiarti o prono durante la lettura per mantenere una postura ideale e una distanza di lettura adeguata.

2. Distanza di lettura

Una buona posizione seduta durante la lettura è anche strettamente correlata alla visibilità dell'occhio dell'oggetto da leggere. In questo caso, non è consigliabile chinarsi, prono o sdraiarsi durante la lettura perché la distanza di lettura è troppo ravvicinata. Oftalmologia investigativa e scienze visive afferma che una distanza di visualizzazione più lunga produce un'immagine retinica più chiara rispetto al testo di lettura. Inoltre, la direzione dello sguardo sugli oggetti influisce anche sulla tensione dei muscoli oculari. Idealmente, la distanza dell'occhio dall'oggetto da leggere è di circa 25-30 cm. In questo caso bisogna considerare anche l'angolo di inclinazione della testa e il punto di vista degli occhi. Si consiglia di posizionare l'oggetto da leggere leggermente al di sotto dell'occhio con un'inclinazione di 60 gradi. Cerca di non avvicinare la testa all'oggetto della lettura. Ecco perché, assicurati di mettere il libro in posizione verticale. In questo modo, non devi piegare o abbassare la testa per leggere. Se leggi o lavori al computer, prova a sederti più lontano, cioè a un braccio di distanza dal computer per mantenere la distanza di lettura. [[Articolo correlato]]

3. Buona illuminazione

La luce fioca durante la lettura può stancare rapidamente gli occhi. Il motivo è che l'occhio deve continuare a contrarsi per massimizzare la luce in entrata. Il modo migliore per posizionare una luce di lettura è illuminarla direttamente sulla pagina del testo, non sopra la spalla. La luce che brilla sulla tua spalla ti abbaglierà, rendendo difficile vedere le letture. Inoltre, se stai leggendo sullo schermo di un cellulare o di un laptop, dovresti regolare l'illuminazione in modo che non sia troppo luminosa. Può anche far male agli occhi.

4. Riposa gli occhi

La lettura è un'attività intensa e può lasciarti a fissare un libro o un telefono cellulare per ore. Questo può rendere gli occhi stanchi e può affaticare i muscoli oculari. Cerca di riposare gli occhi per qualche minuto tra le tue attività di lettura. Riposa gli occhi ogni ora circa per ridurre l'affaticamento degli occhi. Soprattutto se leggi usando gadget . Il motivo è che quando leggi attraverso un laptop o un cellulare, tendi a non battere le palpebre come al solito. Questo provoca occhi secchi, arrossati e irritati. Per questo, cerca di rimanere sveglio e sbattere le palpebre regolarmente in modo che gli occhi non si secchino. Puoi anche provare la tecnica 20-20-20, ovvero ogni 20 minuti guarda un oggetto a 20 piedi di distanza per 20 secondi

A causa della cattiva posizione di lettura

Non solo mantenere il comfort e la concentrazione durante la lettura, la corretta posizione di lettura evita anche rischi per la salute. I problemi di salute che sorgono in relazione alla posizione di lettura sbagliata sono solitamente legati alla salute degli occhi e ai problemi di postura. Di seguito sono riportati alcuni dei problemi di salute che possono derivare da una cattiva posizione durante la lettura.

1. Occhi stanchi

L'affaticamento degli occhi, noto anche come astenopia, si verifica quando l'occhio lavora costantemente a lungo. Questo perché i muscoli oculari continuano a contrarsi per regolare il movimento degli occhi per lungo tempo. Alcuni sintomi di occhi stanchi, incluso dolore oculare che può irradiarsi alla testa, dolore. Questa condizione può anche essere accompagnata da occhi secchi, arrossati e irritati.

2. Miopia (miopia)

Uno dei disturbi visivi che spesso si verifica in relazione alla posizione di lettura è la miopia, ovvero l'occhio negativo. Una cattiva posizione seduta durante la lettura, come leggere troppo da vicino, scarsa illuminazione e leggere troppo a lungo, può aumentare il rischio di questa condizione. [[Articolo correlato]]

3. Disturbi della parte superiore del corpo

Una cattiva posizione di lettura può anche causare disturbi alla parte superiore del corpo, in particolare alla colonna vertebrale. Dolore e rigidità nella parte superiore del corpo, come il collo, la schiena, le spalle e le braccia, possono derivare dalla stessa posizione per lunghi periodi di tempo. Inoltre, l'eccessiva tensione corporea dovuta a una posizione di lettura scorretta può contribuire a problemi alla colonna vertebrale. Questa condizione richiede spesso un intervento chirurgico.

Note da SehatQ

La lettura è un'attività ricca di benefici a cui bisogna abituarsi fin da piccoli. Non solo attraverso i libri, alcuni di voi potrebbero preferire libri digitali su laptop o cellulari. Per fornire comfort e concentrazione durante la lettura, è necessario prestare attenzione alla corretta posizione di lettura. Inoltre, la corretta posizione di lettura può anche prevenire il rischio di problemi di salute. Assicurati che la tua posizione di lettura sia corretta, ovvero seduto dritto con le gambe dritte. Non scegliere una posizione sdraiata o prona. Leggere stando sdraiati blocca la luce, quindi i tuoi occhi devono lavorare di più. Inoltre, prova a posizionare l'oggetto della lettura in posizione verticale davanti ai tuoi occhi. In questo modo, non devi guardare in basso o chinarti. Così anche la postura può essere mantenuta. Se inizi a sentire disturbi agli occhi, dovresti consultare immediatamente un medico. Allo stesso modo con i reclami di lombalgia, per esempio. Forse ha qualcosa a che fare con le tue abitudini di lettura. Puoi anche consultare direttamente in linea usa le funzioni chiacchiere dal dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica l'app su App Store e Google Play Ora!

messaggi recenti