8 cause di capezzoli pruriginosi al seno, non sempre il cancro

Le cause del prurito ai capezzoli non sono tutte pericolose. Anche l'uso di sapone inadatto, materiale ruvido del reggiseno o aria secca può provocare prurito ai capezzoli. Infatti, in alcuni casi, questa condizione può essere causata anche da malattie, ma non sempre da cancro. Alcuni problemi di salute che possono scatenare prurito ai capezzoli includono eczema o dermatite, infezioni fungine o mastite. Nel peggiore dei casi, il prurito al seno può effettivamente essere causato da malattie gravi come il cancro. Tuttavia, questo è raro e di solito è accompagnato da altri sintomi. Ecco la spiegazione completa.

Cause di prurito ai capezzoli

I capezzoli pruriginosi possono essere causati da molte condizioni, che vanno da innocue a pericolose. I seguenti sono fattori scatenanti per i capezzoli pruriginosi che devi sapere. La gravidanza può causare prurito ai capezzoli

1. Gravidanza

La causa del prurito ai capezzoli durante la gravidanza è un drastico aumento dei livelli degli ormoni progesterone ed estrogeno. Oltre a essere in grado di innescare il prurito, questa condizione farà anche scurire l'area del capezzolo. Questi cambiamenti ormonali possono anche causare prurigo. Il prurigo è caratterizzato da piccole protuberanze simili a punture di insetti che causano prurito. Questi piccoli grumi possono apparire sul petto e in altre aree del corpo. Oltre agli ormoni, il prurito ai capezzoli durante la gravidanza può verificarsi anche a causa dell'allungamento della pelle del seno. Man mano che il tuo bambino cresce e ingrassa durante la gravidanza, la tua pelle si allungherà. Questo stiramento della pelle provoca smagliature provocando così prurito. Un numero di smagliature di solito apparirà sul seno.

2. Dermatite atopica

La dermatite atopica è una delle cause più comuni di prurito ai capezzoli. Questa condizione è spesso indicata anche come eczema o eczema. Quando una persona sperimenta la dermatite del capezzolo, possono comparire sintomi come sensazione di bruciore, dolore, grumi che secernono liquido e pelle screpolata. La causa della dermatite atopica non è nota con certezza, ma ci sono diverse cose che si ritiene possano peggiorare questa condizione, come ad esempio:
  • Materiali di abbigliamento ruvidi come la lana
  • Sapone fatto di materiale grezzo
  • Prodotti di bellezza che contengono determinati profumi o sostanze chimiche

3. Infezione fungina

Di tanto in tanto, le donne possono anche provare prurito ai capezzoli a causa di infezioni fungine. Il tipo di fungo che più spesso scatena questa condizione è candida albicans e può verificarsi durante l'allattamento e l'assunzione di antibiotici. Non solo prurito ai capezzoli, le persone che lo sperimentano sentiranno dolore come se fossero pugnalate, sensazioni come pelle bruciata, arrossamento del capezzolo, appare un'eruzione cutanea bianca o il capezzolo sembra screpolato e impiega molto tempo per guarire. La mastite nelle madri che allattano può causare prurito ai capezzoli

4. Mastite

La mastite è un'infezione del tessuto mammario che di solito si verifica nelle madri che allattano. Puoi sviluppare la mastite quando le ghiandole mammarie del tuo seno si bloccano o quando i tuoi capezzoli sono esposti a determinati batteri. Quando si verifica la mastite, potrebbero verificarsi diversi sintomi, uno dei quali è prurito ai capezzoli. Altri sintomi includono il seno rosso, doloroso e più morbido del solito al tatto e gonfiore.

5. Capezzolo del jogger

Fedele al suo nome, capezzolo del jogger è una condizione in cui i capezzoli sono irritati perché c'è un attrito costante con i vestiti che indossi. Le persone possono sperimentarlo quando svolgono attività come la corsa, il surf, il sollevamento pesi. I sintomi includono irritazione e arrossamento fino a quando il capezzolo appare screpolato senza o con sangue.

6. Morbo di Paget

I capezzoli pruriginosi possono anche essere un segno di qualcuno che soffre della malattia di Paget. Questo è un tipo di cancro che si verifica nello strato più esterno della pelle (epidermide). Sebbene questa malattia sia più incline ad attaccare le donne, anche gli uomini possono sperimentarla. Oltre ai soliti capezzoli pruriginosi, un altro sintomo che compare è anche lo scarico di pus o liquido dai capezzoli.

7. Meteo

Apparentemente, i fattori meteorologici possono causare prurito ai capezzoli. Il freddo e la pioggia possono causare screpolature e secchezza della pelle, causando prurito. Per superare la causa di questo capezzolo pruriginoso, prova a fare un bagno per 10 minuti. Ma non usare acqua calda, perché l'acqua calda può solo rendere la pelle più secca. Successivamente, applica una crema idratante sui capezzoli o accendi un umidificatore a casa.

8. Menopausa

La menopausa può anche essere la causa del prurito ai capezzoli che senti. Perché la menopausa può far sì che la pelle diventi più sottile, secca e facilmente irritabile. Non solo, la menopausa può anche interferire con la produzione di olio sulla pelle in modo che i capezzoli diventino secchi e pruriginosi. Leggi anche:Come mantenere la salute del seno per ridurre il rischio di cancro

Come sbarazzarsi del prurito ai capezzoli

Come affrontare il prurito ai capezzoli varia sicuramente a seconda della causa. In generale, ecco alcuni passaggi che puoi eseguire. L'applicazione della crema può mantenere il capezzolo umido in modo che non prude
  • Mantieni umida la zona del capezzolo

Mantenere l'area del capezzolo umida è importante per ridurre il prurito. Puoi usare una crema o una lozione idratante ampiamente disponibile sul mercato. Per le donne in gravidanza, la selezione di creme o lozioni deve essere effettuata con maggiore attenzione. Evita quelli che contengono sostanze chimiche dannose. Scegli invece una lozione naturale che contenga vitamina E, burro di cacaoo lanolina per mantenere umida la zona del capezzolo.
  • Usa la biancheria intima giusta

I reggiseni realizzati con materiali ruvidi e non assorbono la luce possono essere causa di prurito ai capezzoli. Per superare questo problema, i passaggi sono in realtà semplici. Smetti di usare il reggiseno. Scegli un reggiseno che si adatti alle dimensioni del tuo seno in modo che sia comodo da usare e riduca il rischio che la pelle del seno, compresa l'area del capezzolo, venga disturbata.
  • Non graffiare l'area del capezzolo

Quando il capezzolo si sente prurito, sarà difficile resistere a grattarlo con forza. Tuttavia, questo dovrebbe essere evitato perché peggiorerà la condizione e persino innescherà l'infezione. Gli ingredienti detergenti delicati possono accelerare la guarigione dei capezzoli pruriginosi
  • Usa un detersivo delicato

Alcuni prodotti chimici nei detergenti possono scatenare una riacutizzazione della dermatite da contatto. Quindi, per quanto possibile, scegli un detersivo che sia fatto di morbido o contenga una formula ipoallergenico per lavare reggiseni o altri indumenti che possono entrare in contatto con la zona dei capezzoli.
  • Usa una crema antimicotica

Le infezioni fungine che provocano prurito ai capezzoli possono essere curate con l'uso di creme antimicotiche. Ma prima di usarlo, assicurati di aver consultato prima un medico.
  • Mantieni i tuoi capezzoli puliti

Mantenere i capezzoli puliti accelererà la scomparsa del prurito che si appollaia. Tieni i capezzoli asciutti, cambia il reggiseno o imbottitura per il seno periodicamente durante l'allattamento e utilizzare acqua calda per lavare i reggiseni.
  • Utilizzare la medicina secondo le istruzioni del medico

In caso di mastite causata da batteri, il medico può prescrivere antibiotici per alleviare la condizione. Quindi, assicurati di consumarlo secondo le regole fino all'esaurimento. Nel frattempo, la malattia di Paget può essere trattata con un intervento chirurgico o altri trattamenti in base alla diagnosi del medico. [[articoli correlati]] Anche se i capezzoli pruriginosi sono normali, non esitare a consultare il medico se hai sintomi insoliti. Se il medico rileva il verificarsi di qualcosa di più grave, è possibile adottare immediatamente le misure di trattamento. Se vuoi saperne di più sulle cause del prurito ai capezzoli e altri problemi di salute del seno, chiedi direttamente al dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti