6 effetti collaterali dell'acqua di cocco se bevi troppo

Gli effetti collaterali dell'acqua di cocco sono spesso sottovalutati. Infatti, se bevuta in eccesso, l'acqua di cocco può arrecare danno a chi la consuma. L'acqua di cocco è rinfrescante, soprattutto quando fa freddo. Ma chi avrebbe mai pensato che le bevande che contengono molti nutrienti possono causare effetti collaterali? Per saperne di più sugli effetti collaterali dell'acqua di cocco, ecco la spiegazione scientifica per evitare gli effetti collaterali di questa bevanda.

Effetti collaterali dell'acqua di cocco a cui prestare attenzione

Non si possono negare i benefici dell'acqua di cocco. Tuttavia, tutto ciò che viene consumato in eccesso di solito può causare danni, inclusa questa acqua di cocco. Qui ci sono vari effetti collaterali dell'acqua di cocco di cui dovresti essere a conoscenza.

1. Aumenta i livelli di potassio nel corpo

Il potassio è un minerale necessario all'organismo. Tuttavia, se il corpo sperimenta un eccesso di potassio, possono verificarsi diversi effetti negativi. L'acqua di cocco è molto ricca di potassio. Una tazza (240 millilitri) di acqua di cocco da sola contiene il 17% della dose giornaliera raccomandata (RAH) di potassio. Se assunta in eccesso, l'acqua di cocco può causare iperkaliemia (eccesso di potassio nel corpo). Quando i livelli di potassio nel corpo sono troppo alti, possono verificarsi questi sintomi avversi:
  • Debole
  • Intorpidimento e formicolio
  • Nausea e vomito
  • Dolore al petto
  • Ritmo cardiaco irregolare.
In casi estremi, l'iperkaliemia può portare a insufficienza cardiaca. Se non ricevi subito il trattamento, il tuo cuore può smettere di battere. Questo effetto collaterale dell'acqua di cocco non deve essere sottovalutato perché ha il potenziale di causare molti danni alla salute. In un caso, è stato affermato che un uomo ha sviluppato iperkaliemia dopo aver consumato eccessiva acqua di cocco dopo aver giocato a tennis sotto il sole cocente.

2. Abbassamento della pressione sanguigna

Per le persone con pressione bassa, è una buona idea consultare un medico prima di consumare acqua di cocco. Perché si ritiene che il consumo eccessivo di acqua di cocco abbassi significativamente la pressione sanguigna. La bassa pressione sanguigna può causare diversi sintomi dannosi, tra cui vertigini, svenimenti, visione offuscata, nausea, affaticamento e difficoltà di concentrazione.

3. Interrompere la funzione renale

Gli effetti collaterali dell'acqua di cocco possono interferire con la funzione renale Per le persone i cui reni non funzionano correttamente, si consiglia di consultare un medico prima di consumare acqua di cocco. Il motivo è che l'acqua di cocco contiene alti livelli di potassio. Se il corpo riceve un'eccessiva assunzione di potassio, i reni troveranno sempre più difficile espellerlo attraverso l'urina.

4. Reazione allergica

L'allergia all'acqua di cocco è davvero molto rara, ma ciò non significa che questa condizione non possa verificarsi. Vari tipi di reazioni allergiche, come eruzioni cutanee, nausea, tosse, congestione nasale e gonfiore, possono verificarsi se si soffre di allergia all'acqua di cocco. In effetti, un'allergia all'acqua di cocco può causare anafilassi, che è una reazione allergica molto pericolosa e potenzialmente pericolosa per la vita.

5. Agisce come lassativo

Il prossimo effetto collaterale dell'acqua di cocco può essere avvertito da coloro che hanno problemi con il sistema digestivo. Questo perché si ritiene che il cocco abbia proprietà lassative. Se l'acqua di cocco viene consumata in eccesso, il sistema digestivo sarà disturbato. Pertanto, per coloro che hanno problemi all'apparato digerente, è consigliabile consultare un medico prima di consumare acqua di cocco.

6. Diuretico

Effetti collaterali dell'acqua di cocco a cui prestare attenzione Il prossimo effetto collaterale dell'acqua di cocco deriva dalle sue proprietà diuretiche. Quindi, consumare troppa acqua di cocco può farti frequentare il bagno per urinare. Se assunta nella giusta dose, l'acqua di cocco può idratare il corpo. Tuttavia, se assunto in eccesso, è possibile che si verifichino i vari effetti collaterali di cui sopra. [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ:

L'acqua di cocco è infatti salutare, soprattutto se consumata nelle giuste porzioni. Ma ricorda, se la consumi eccessivamente, possono verificarsi i vari effetti collaterali dell'acqua di cocco di cui sopra. Inoltre, ricorda che l'acqua di cocco è meglio bere dopo che il frutto è stato diviso. Perché, se lasciata troppo a lungo, l'acqua di cocco perde i suoi nutrienti, quindi non può più essere definita una bevanda salutare.

messaggi recenti