5 pericoli di mangiare troppi spaghetti istantanei che scatenano molte malattie

Preparare i noodles istantanei è facile e veloce. Non c'è da stupirsi che questo spuntino sia spesso una soluzione istantanea ogni volta che la fame colpisce. Tuttavia, qualsiasi cosa in eccesso sarà dannosa per il corpo. Quando i noodles istantanei vengono consumati in eccesso, possono essere prese di mira varie malattie che vanno dall'obesità, al diabete e persino all'ictus. I noodles istantanei contengono anche ingredienti che non fanno bene alla salute, come sodio e MSG. Il consumo di questi materiali, se non limitato, innescherà anche vari problemi di salute. Riconosci i pericoli di mangiare spaghetti istantanei in eccesso di seguito in modo da poter essere più vigile.

I pericoli di mangiare troppi spaghetti istantanei per la salute

Mangiare troppi noodles istantanei può aumentare il rischio di obesità Ci sono molte ragioni per cui non si consiglia di mangiare troppi noodles istantanei, come i seguenti:

1. Realizzato con molti materiali dannosi per la salute

I noodles istantanei sono un tipo di fast food ipercalorico. Inoltre, le tagliatelle istantanee vengono anche lavorate con molto sale, mecina, conservanti e coloranti. Alcuni tipi di spaghetti istantanei contengono butilidrochinone terziario (TBHQ), un conservante che, se consumato in eccesso, ha il potenziale di scatenare malattie del fegato e danni ai nervi. Le materie prime dei noodle istantanei tendono ad essere sicure se consumate in quantità piccole o limitate. Tuttavia, quando i livelli sono eccessivi, è necessario prestare attenzione al rischio di malattie che possono essere causate, soprattutto a lungo termine.

2. Innescare l'obesità

Una ricerca condotta da The Korean Nutrition Society e The Korean Society of Community Nutrition mostra che l'obesità è una delle conseguenze del consumo eccessivo di noodles istantanei. Perché i noodles istantanei sono fatti con farina di frumento con un contenuto calorico abbastanza alto. Sulla base del calcolo Balanced Nutrition del Ministero della Salute, il contenuto calorico di una porzione di noodles istantanei può raggiungere 168 kcal. Tuttavia, marche diverse, porzioni e varianti di sapore possono contenere quantità diverse di calorie. Il contenuto calorico medio degli spaghetti istantanei venduti sul mercato può variare da 300-500 kcal e oltre. Secondo l'American Heart Association, gli alimenti ipercalorici sono classificati come alimenti che contengono 400 o più calorie. Se mangiamo cibi ipercalorici ma non siamo equilibrati con l'attività fisica, l'energia in eccesso verrà immagazzinata sotto forma di grasso. Questo grasso nel tempo provoca l'obesità.

3. Provoca il diabete

Mangiare troppi noodles istantanei può anche scatenare il diabete. I noodles sono noti per avere un alto contenuto di carboidrati. Nel corpo, i carboidrati verranno convertiti in glucosio. Pertanto, le persone che mangiano spaghetti istantanei due o più volte alla settimana sono più suscettibili alla sindrome metabolica. Uno dei fattori scatenanti della sindrome metabolica è l'obesità addominale. L'obesità è strettamente correlata alle alte calorie dei noodles istantanei. La maggior parte delle persone con sindrome metabolica non è in grado di produrre insulina. Infatti, l'insulina lavora per convertire il glucosio in energia. Se il corpo manca di insulina, la glicemia aumenta e aumenta il rischio di diabete di tipo 2.

4. Aumenta il rischio di ictus

La maggior parte del consumo di spaghetti istantanei provoca un ictus. Il contenuto di spaghetti istantanei che scatenano l'ictus è sale o sodio. In una confezione di spaghetti istantanei c'è un contenuto di sodio di 1.722 grammi o circa 9-11 cucchiai. Se mangi principalmente noodles istantanei, i livelli di sodio in eccesso nel corpo assorbiranno l'acqua nei vasi sanguigni e faranno aumentare il volume del sangue. Questo aumento del volume del sangue fa lavorare di più i vasi sanguigni, con conseguente ipertensione. In questo caso, l'ipertensione fa coagulare il sangue nei vasi sanguigni e si blocca. Questo blocca il flusso di sangue al cervello e provoca un ictus.

5. Causa attacchi d'asma

La maggior parte del consumo di spaghetti istantanei è a rischio di causare attacchi di asma, che sono innescati dall'alto contenuto di aroma di glutammato monosodico (MSG). Una ricerca pubblicata su The Journal of Allergy and Clinical Immunology riporta che il MSG può scatenare attacchi di asma nelle persone che hanno già la malattia. In questo studio, gli asmatici sono stati testati con alimenti contenenti MSG. Dopo 1-12 ore più tardi, sperimentano Complesso di sintomi MSG , asma e una combinazione di entrambi. Sintomi di MSG complesso è una lamentela che sorge a causa di un'eccessiva assunzione di MSG, ad esempio dopo aver mangiato troppi noodles. Potresti avere mal di testa, sudorazione, pelle arrossata e nausea. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche su questa condizione. Il limite per il consumo giornaliero di MSG consentito dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) è un massimo di 30 milligrammi per peso corporeo. Se una persona pesa 60 chilogrammi, la sua assunzione giornaliera di MSG è di soli 1,8 grammi o 1.800 milligrammi.

Un'alternativa più salutare ai noodles invece dei noodles istantanei

sostituire i noodles istantanei con noodles di grano saraceno o shirataki è più salutare.La maggior parte dei noodles istantanei causa vari tipi di malattie. Come risultato, mangiare spesso spaghetti istantanei può essere pericoloso. Tuttavia, ecco un'alternativa ai noodles istantanei in una versione più sana.

1. Tagliatelle Shirataki

Gli spaghetti Shirataki sono bianchi, tendono ad essere trasparenti e lunghi. Questo tipo di pasta è fatto con tubero di konnyaku che ha poche calorie. Infatti, in alcuni prodotti, gli spaghetti shirataki non contengono calorie, ovvero zero calorie. Gli spaghetti Shirataki sono ricchi di fibra di glucomannano, che può stabilizzare la glicemia e mantenere più a lungo una sensazione di pienezza. Questo ci fa mangiare di meno, quindi non sentiamo il bisogno di mangiare più noodles. Il glucomannano è una fibra spessa che impiega molto tempo per essere digerita dall'organismo. Pertanto, la glicemia non aumenta drasticamente e i nutrienti vengono assorbiti in modo più ottimale nel corpo. Cioè, sei più in grado di evitare il rischio di malattie mangiando principalmente noodles istantanei. Il glucomannano aiuta anche a ridurre il colesterolo nel corpo rimuovendo l'eccesso durante i movimenti intestinali. Pertanto, la quantità di colesterolo che viene riassorbita nel sangue è inferiore. Il glucomannano riduce il colesterolo cattivo (LDL) in media di 16 m/dL e il grasso nel sangue in media di 11 mg/dL.

2. Tagliatelle di grano saraceno

I soba sono fatti con farina di grano saraceno ( grano saraceno ). I noodles Soba hanno meno calorie rispetto ai noodles istantanei a base di farina, ma il contenuto di fibre e proteine ​​viene mantenuto. In una porzione di pasta di grano saraceno cotta del peso di 56 grammi, ci sono 7 grammi di proteine ​​e 3 grammi di fibre. In 100 grammi di pasta di grano saraceno, le calorie sono inferiori a quelle dei noodles istantanei, variando da 300 a 400 calorie. Il grano saraceno ha un basso indice glicemico (IG), quindi non fa aumentare drasticamente la glicemia. Il rischio di mangiare troppi noodles è ridotto, quindi questo noodle è adatto ai diabetici. La rivista, pubblicata dal Multidisciplinary Digital Publishing Institute, ha mostrato che il consumo di 40 grammi di grano saraceno al giorno per quattro settimane è stato in grado di abbassare il colesterolo e i trigliceridi. Gli spaghetti di grano saraceno contengono anche un composto chiamato rutina che può rafforzare e aumentare la flessibilità dei vasi sanguigni. I vasi sanguigni si restringono meno facilmente ed evitano la formazione di coaguli di sangue.

3. Pasta integrale

In 340 grammi di pasta integrale ci sono 174 calorie, 37 grammi di carboidrati e 6,3 grammi di fibre. I noodles integrali sono molto più nutrienti dei normali noodles di frumento, che contengono 221 calorie, 43 grammi di carboidrati e 3 grammi di fibre. Questa maggiore quantità di fibre può rallentare l'assorbimento dello zucchero dal tratto digestivo. La glicemia non è aumentata drasticamente. [[Articolo correlato]]

Note da SehatQ

Mangiare troppi noodles aumenta il rischio di varie malattie. Fondamentalmente, qualsiasi assunzione consumata in eccesso ha un impatto negativo sul corpo. Ma se ti piacciono i noodles istantanei, questo hobby può ancora essere ingannato. Oltre a scegliere un sostituto per i noodles istantanei, il rischio di mangiare troppi noodles può ancora essere superato elaborando noodles istantanei più sani. Ad esempio, puoi creare il tuo condimento istantaneo per noodle usando brodo di pollo a basso contenuto di sale. Aggiungilo anche tu condimenti (ripieno) ad alto valore nutritivo come verdure e proteine, come tofu, pesce o pollo. Con l'aggiunta di "contorni" sani, è possibile ridurre il rischio di malattie dovute al consumo di troppi noodles.

messaggi recenti