Non lasciare che un mal di stomaco dopo aver mangiato disturbi la tua routine

La comparsa di una sensazione di bruciore può essere dovuta all'eccesso di cibo o alla fretta. Oltre al mal di stomaco dopo aver mangiato, possono comparire altri sintomi sotto forma di gonfiore e nausea. A volte c'è anche fastidio allo stomaco anche se si mangia una quantità normale. Per questo, potrebbe esserci un problema di salute dietro. Il mal di stomaco dopo aver mangiato è pericoloso? In generale, i disturbi digestivi come il mal di stomaco dopo aver mangiato non sono gravi. Questi reclami possono scomparire senza richiedere cure mediche. Anche se hai bisogno di medicine, i farmaci da banco in farmacia di solito sono sufficienti per gestirlo. Ma se questa condizione non scompare, la consultazione con un medico è il passo migliore. Discuti il ​​tuo problema in dettaglio in modo che la causa principale possa essere identificata. Perché non è impossibile che ci siano circostanze che richiedono un trattamento speciale. Condizioni che possono essere la causa del mal di stomaco dopo aver mangiato Le seguenti condizioni possono causare disturbi allo stomaco dopo aver mangiato:
  • Ulcera o dispepsia
Il termine usato per descrivere il disagio nella parte superiore dell'addome è ulcera o dispepsia. Molti si sbagliano e considerano questa una malattia. In effetti, le ulcere sono un insieme di sintomi che includono sensazioni di pienezza, nausea, gonfiore e dolore addominale. Se questa indigestione persiste per due settimane o più, dovresti consultare immediatamente un medico. Allo stesso modo, se l'ulcera è seguita da disturbi sotto forma di perdita di peso dovuta a perdita di appetito, vomito accompagnato da sangue, feci nere, difficoltà a deglutire e affaticamento.
  • GERD
GERD o reflusso gastroesofageo è una condizione in cui si verifica un aumento persistente dell'acido dello stomaco nell'area dell'esofago. Questo aumento dell'acidità di stomaco ti farà sentire bruciore di stomaco e altri sintomi. Nel tempo, questo acido può causare danni ai tessuti. Per curarlo, al paziente verranno somministrati farmaci per ridurre la quantità di acido gastrico prodotto dall'organismo. Se la GERD persiste dopo aver assunto farmaci e aver apportato modifiche allo stile di vita, la chirurgia può essere un'opzione.
  • Sindrome dell'intestino irritabile (IBL)
Se si verificano varie condizioni comuni che colpiscono il sistema digestivo, il termine viene chiamato dal punto di vista medico Sistema dell'intestino irritabile (IBL). I sintomi possono includere crampi addominali, gonfiore, diarrea e costipazione. Non solo dopo aver mangiato, questa condizione può comparire in qualsiasi momento. Non sorprenderti se questa condizione ti perseguiterà per il resto della tua vita. Molti sperimentano questa condizione per giorni, settimane o mesi. Per superare questo, hai solo bisogno di un cambiamento nella dieta. I farmaci possono essere utilizzati per ridurre i sintomi che compaiono.
  • allergia al cibo
Il mal di stomaco dopo aver mangiato può anche essere dovuto a allergie a determinati alimenti. L'allergia stessa è il processo di errore del corpo nel rilevare gli alimenti considerati estranei e pericolosi. Il corpo risponde rilasciando anticorpi il cui sintomo è il dolore addominale. Per superare questo problema, dovresti sapere chiaramente quali alimenti rifiuta il corpo. Se lo sai già, sarà più facile evitarlo in modo che il mal di pancia non si ripresenti. Per quanto riguarda alcuni alimenti che comunemente causano allergie, tra gli altri: latte, soia, pesce, crostacei, altri frutti di mare, arachidi, uova e grano.
  • Ulcera allo stomaco
Un'altra condizione che può causare problemi allo stomaco dopo aver mangiato è l'ulcera peptica. Il termine si riferisce a una ferita che colpisce il rivestimento dello stomaco o del duodeno. Il dolore dovuto all'ulcera peptica si verifica generalmente nell'area tra lo sterno e l'ombelico. Generalmente, questo caso scompare con farmaci che prendono di mira la causa che è generalmente il batterio Helicobacter pylori. Inoltre, anche l'uso a lungo termine di farmaci antinfiammatori non steroidei può causare questa condizione. In rari casi, la genetica, l'età e lo stile di vita aumentano le possibilità di sviluppare un'ulcera allo stomaco. Forse inizialmente penserai che un mal di stomaco dopo aver mangiato sia solo un gioco da ragazzi. Ma nel tempo, questa condizione ti farà pensare a un trattamento medico. Questo è naturale e una mossa saggia considerando che qualsiasi malattia sarà migliore se trattata immediatamente. Curioso perché possono verificarsi dolori allo stomaco dopo aver mangiato e come affrontarli? Puoi Chiedi vai subito dal dottore nell'app per la salute della famiglia SehatQ. Scarica ora su App Store e Google Play.

messaggi recenti