Grumo sulla schiena, è pericoloso? Questa è la spiegazione

Trovare un nodulo alla schiena può essere un momento stressante per te. Non farti prendere dal panico prima perché questi grumi sono generalmente innocui. Tuttavia, puoi contattare il tuo medico se il nodulo sulla schiena è accompagnato da altri disturbi. Gli urti sulla schiena che non sono gravi di solito hanno determinate caratteristiche, come essere morbidi, possono muoversi o cambiare forma quando li tocchi e si trovano nello strato grasso della pelle. Questi grumi possono diventare più grandi quando sei attivo, ma torneranno alla loro dimensione originale quando riposi.

Cosa causa un nodulo sulla schiena?

I noduli sulla schiena sono solitamente lipomi o cisti. Entrambe queste condizioni sono benigne o non maligne perché non sono il cancro. I lipomi sono grumi pieni di grasso che crescono appena sotto lo strato cutaneo e sono un problema di salute comune. I lipomi possono essere piccoli come un pisello per le dimensioni di un elmo, ma non sono dolorosi. Quando viene premuto un lipoma, sentirai un grumo morbido simile a un impasto. Fisicamente, i lipomi possono essere simili alle cisti, ma di solito si trovano negli strati più profondi della pelle rispetto alle cisti. Le cisti sono sacche sottocutanee piene di liquido, solitamente sotto forma di pus. Le cisti epidermoidi (grumi dovuti all'accumulo di proteine ‚Äč‚Äčnelle cellule della pelle) sono generalmente di colore scuro o rossastro. Un modo per rimuovere la cisti è dissezionarla e quindi rimuovere il liquido dalla sacca. Nel frattempo, i lipomi di solito non necessitano di alcun trattamento, a meno che il nodulo non sia molto grande, dall'aspetto inquietante, che prema altri tessuti circostanti o che si temono causino altre malattie. Per eliminare il nodulo sulla schiena che ha la forma di un lipoma, dovrai sottoporti a un intervento chirurgico per rimuovere il grasso all'interno. Inoltre, puoi anche optare per una procedura di lipectomia (liposuzione) per rimuovere il grasso dal lipoma con cicatrici minime. C'è anche la lipoterapia, che è un metodo di trattamento che utilizza un farmaco chiamato acido desossicolico che viene iniettato direttamente nel nodulo sulla schiena in modo che il grasso si sciolga e il nodulo si sgonfi.

Altre cause di noduli sulla schiena e come curarli

Oltre a lipomi e cisti, possono comparire anche noduli sulla schiena a causa delle seguenti condizioni di salute:

1. Angiomi di ciliegia

Questo nodulo sul retro si sente morbido e di colore rossastro. Per rimuoverlo, puoi sottoporti a trattamento laser, biopsia o elettrocauterizzazione (usando l'elettricità per distruggere il tessuto cutaneo). Tuttavia, questo trattamento può lasciare cicatrici.

2. Cheratosi pilare

La cheratosi pilaris è una forma di nodulo sulla schiena che è piccolo, ruvido, bianco o rosso, ma non pruriginoso o doloroso. La cheratosi pilaris può guarire da sola prima dei 30 anni, ma se vuoi accelerare il processo di guarigione, puoi usare una crema idratante che contenga alfa idrossi o urea.

3. Neurofibroma

Questi grumi a crescita lenta sulla schiena sono generalmente innocui, ma a volte possono trasformarsi in cancro. I neurofibromi non fanno male, ma possono farti sentire come fulminato quando viene toccato il nodulo. Per curare questo, il medico eseguirà un intervento chirurgico che, se eseguito correttamente, non farà ricomparire il neurofibroma sulla schiena. [[Articolo correlato]]

Fai attenzione se il nodulo sulla schiena è accompagnato da altri sintomi

In casi più rari, un nodulo nella parte posteriore della schiena può effettivamente indicare una malattia grave, come il cancro. I noduli cancerosi sulla schiena sono generalmente grandi, duri, indolori al tatto, compaiono all'improvviso e si ingrandiscono nel giro di poche settimane o mesi. Un tipo di nodulo sulla schiena che è canceroso è un tumore vertebrale, che è un tumore maligno o un cancro che attacca la colonna vertebrale, i vasi sanguigni o il midollo spinale. I tumori vertebrali hanno le seguenti caratteristiche:
  • Dolore al nodulo sulla schiena che peggiora di notte.
  • Dolore al nodulo sulla schiena che si irradia ad altre parti del corpo.
  • Perdita di potenza muscolare nelle mani o nei piedi.
  • Insensibile al freddo, al caldo e persino al dolore.
  • Perdita di funzione intestinale e vescicale come drenaggio.
  • Paralisi in varie aree del corpo che può variare da lieve a grave.
Dovresti consultare immediatamente un medico se trovi un nodulo sulla schiena che appare improvvisamente insieme a sintomi che non riesci a spiegare. Lo stesso vale se il nodulo non guarisce da solo per settimane. Pertanto, mai sottovalutare un nodulo sulla schiena, figuriamoci metterlo a tacere.

messaggi recenti

$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found