Gruppo sanguigno raro, non solo AB, riconosce altri tipi

Il sangue è una delle parti più importanti del corpo umano. Senza sangue, l'ossigeno che respiriamo non può essere distribuito in tutto il corpo. È interessante notare che le cellule del sangue contengono determinate proteine ​​o antigeni che consentono loro di essere raggruppate in gruppi diversi, sia comuni che rari.Su un totale di 33 sistemi di gruppi sanguigni, solo 2 sono ampiamente utilizzati, ovvero ABO e Rh-positivi/Rh -negativo. Questi due sistemi formano quindi diversi gruppi sanguigni di base. Distribuito in modo non uniforme, alcuni dei quali rientrano nel tipo di gruppo sanguigno raro.

Gruppo sanguigno raro

I tipi di gruppi sanguigni rari differiscono da una regione all'altra. Tuttavia, la ricerca dice che Rh-null è il gruppo sanguigno più raro al mondo. A differenza di altri gruppi sanguigni, i globuli Rh-null non hanno antigeni. Inoltre, si stima che il rapporto tra i proprietari di sangue Rh-null in tutto il mondo sia solo di 1 su 6 milioni di persone. Di seguito è riportato l'ordine dei gruppi sanguigni, dal più comune al più raro al mondo:
  • Gruppo sanguigno O+

O+ è il gruppo sanguigno più diffuso al mondo. Secondo i dati della Croce Rossa degli Stati Uniti, almeno il 38,67 per cento della popolazione mondiale ha il gruppo sanguigno O+. Le persone con gruppo sanguigno O+ possono trasfondere ad altri gruppi sanguigni Rh-positivi come A+, B+ e AB+. Questo gruppo sanguigno può ricevere solo trasfusioni da O+ e O-.
  • Gruppo sanguigno A+

A+ è il gruppo sanguigno più facile da trovare dopo O+ con un totale di circa il 27,42%. Sebbene sia facile da trovare, questo gruppo sanguigno può essere trasfuso solo in A+ e AB+ e accetta trasfusioni da A+, A-, O+ e O-.
  • Gruppo sanguigno B+

Diffuso intorno al 22% della popolazione umana in tutto il mondo, B+ è il terzo gruppo sanguigno più comune. B+ può trasfondere solo ai gruppi sanguigni B+ e AB+. Nel frattempo, questo gruppo sanguigno può ricevere trasfusioni da B+, B-, O+ e O-.
  • Gruppo sanguigno AB+

Ci sono circa il 5,88% dei proprietari di gruppo sanguigno AB + in tutto il mondo. Può ricevere trasfusioni da tutti i gruppi sanguigni, AB+ può essere trasfuso solo al proprietario dello stesso gruppo sanguigno.
  • Gruppo sanguigno O-

Questo gruppo sanguigno è di proprietà di circa il 2,55% della popolazione umana in tutto il mondo. Sfortunatamente, questo gruppo sanguigno può accettare solo trasfusioni da O-only. Anche così, si chiama O- donatore universale perché può essere trasfuso in tutti i tipi di gruppi sanguigni.
  • Un gruppo sanguigno-

A- può trasfondere ai gruppi sanguigni A-, A+, AB- e AB+. Nel frattempo, il gruppo sanguigno, che è diffuso intorno all'1,99 percento in tutto il mondo, può ricevere solo trasfusioni da A- e O-.
  • Gruppo sanguigno B-

B- è il terzo gruppo sanguigno raro al mondo perché è posseduto solo da circa l'1,11% della popolazione umana. B- è noto per essere in grado di ricevere trasfusioni da B- e O-, nonché trasfondere a B-, B+, AB- e AB+.
  • Gruppo sanguigno AB

Nel sistema di base del gruppo sanguigno, AB- è il più raro perché è di proprietà di solo 0,36 persone in tutto il mondo. AB- può trasfondere in AB- e AB+. Nel frattempo, AB- stesso può ricevere trasfusioni da AB-, A-, B- e O-.
  • Rh-null

Conosciuto come Sangue d'oro , Rh-null è il gruppo sanguigno raro numero uno al mondo perché è di proprietà di meno di 50 persone. Finora, solo 43 persone sono state segnalate per avere il gruppo sanguigno Rh-null. È interessante notare che questo raro gruppo sanguigno può essere trasfuso in tutti gli altri tipi, ma può accettare solo trasfusioni da altri Rh-null. Sebbene ottenute dalla ricerca, le percentuali fornite non sono del tutto accurate. I tipi di gruppi sanguigni rari e comuni in ciascuna regione sono diversi l'uno dall'altro perché legati a problemi genetici.

Qual è la procedura per la trasfusione di sangue?

Durante il processo di trasfusione di sangue, i segni vitali come la temperatura e la frequenza cardiaca saranno monitorati dall'équipe medica Per garantire la sicurezza sia dei donatori che dei riceventi, ci sono una serie di procedure che devono essere seguite durante l'esecuzione delle trasfusioni di sangue. I passaggi per eseguire il processo di trasfusione di sangue includono:
  • I donatori sono invitati a compilare i dati sulla storia delle malattie infettive e dei problemi medici che sono stati sperimentati in precedenza.
  • Esame dei livelli di emoglobina del donatore
  • Il sangue del donatore viene esaminato e sottoposto a screening per possibili infezioni come epatite e HIV.
  • Il sangue del donatore viene abbinato ai campioni di sangue dei riceventi del donatore per verificarne l'idoneità.
  • Dopo aver eseguito un test di coagulazione (coagulazione) e non ci sono problemi con i componenti del sangue come globuli rossi, globuli bianchi e piastrine, è possibile eseguire un nuovo processo di trasfusione di sangue.
  • Durante il processo di trasfusione, i segni vitali come la temperatura, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna sono attentamente monitorati dall'équipe medica.
  • Alcuni donatori possono sviluppare febbre entro 24 ore dalla trasfusione di sangue. Febbre o brividi sono reazioni normali che sono comuni durante il processo di trasfusione e dopo. Tuttavia, se si verifica mancanza di respiro, aumento della frequenza cardiaca o convulsioni, il processo di trasfusione deve essere interrotto e trattato immediatamente.
[[Articolo correlato]]

L'importanza di conoscere il proprio gruppo sanguigno

Sapere che tipo di gruppo sanguigno hai è molto importante. Questo può aiutarti a mantenere la tua salute e ad affrontare situazioni impreviste in futuro. Ecco alcuni motivi per cui è importante conoscere il proprio gruppo sanguigno:
  • Ottenere la trasfusione giusta in caso di emergenza

Le emergenze sono la ragione più importante per cui dovresti conoscere il tuo gruppo sanguigno. È necessario un gruppo sanguigno corrispondente quando si ha una trasfusione in situazioni come dopo un incidente, un intervento chirurgico o un parto.
  • Sii il donatore giusto

Conoscere il tuo gruppo sanguigno può renderti più facile aiutare gli altri attraverso i donatori. I cercatori di donatori di solito forniscono i criteri di donazione giusti e appropriati in modo che il processo di trasfusione possa funzionare senza intoppi.
  • Scopri se il tuo gruppo sanguigno è comune o raro

Senza un controllo precedente, potresti non sapere se il tuo gruppo sanguigno è comune o raro. Se è incluso in un gruppo sanguigno raro, questo renderà sicuramente più difficile il processo di trasfusione. Devi unirti a un gruppo che ha un gruppo sanguigno raro in modo che quando un giorno ne avrai bisogno, potrai facilmente trovare un donatore. Riflettendo su questo, conoscere il proprio gruppo sanguigno è molto importante. Puoi fare un esame del gruppo sanguigno visitando la clinica o l'ospedale più vicino.

messaggi recenti